Wise Business: recensione, opinioni, come funziona e costi

0
219
wise business

Come funziona Wise Business? Quali servizi offre e quali sono i costi di gestione? Il conto business di Wise include una card ed un IBAN? Se cerchi la risposta a queste domande, allora continua a leggere.

Essere alla dirigenza di un’azienda implica anche doversi occupare dell’organizzazione delle finanze. Tale onere spesso risulta essere più difficoltoso del lavoro stesso, soprattutto quando non si possiedono delle conoscenze di base.

Ad aiutare imprenditori e liberi professionisti ci sono i conti aziendali (trovi i migliori qui), ma non tutti lavorano allo stesso modo. Per questo motivo prima di fare la tua scelta devi sapere a chi ed a cosa ti affidi.

In questo articolo andremo ad analizzare uno dei migliori della lista: Wise Business. Vedremo i costi, le funzioni, come aprire un conto, come funziona la card e tutte le informazioni relative alle funzionalità ad esso correlate.

Ciò ti permetterà di sapere se Wise Business si adatta o meno necessità della tua azienda.

Finom: cos’è?

Wise Business (qui il sito ufficiale) è un conto aziendale che ti permette di organizzare le tue finanze.

Il conto business di Wise si sposa alla perfezione con le esigenze di:

  • liberi professionisti, sole trader e freelancer;
  • società pubbliche ed a responsabilità limitata;
  • partnership commerciali;
  • enti benefici/no-profit e trust nello Spazio Economico Europeo, Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Svizzera, Australia e Nuova Zelanda.
transferwise business

I punti di forza di questa soluzione sono diversi, in primis la sicurezza e la trasparenza di tutto il sistema.

A tal proposito, bisogna ricordare che Wise è un servizio utilizzato in tutto il mondo che nasce con il nome di TranseferWise. Quest’ultimo è stato per anni uno dei portali di cambio più utilizzati in assoluto.

Ora si è evoluto, in conto per aziende (oltre che per privati), offrendo servizi bancari per business senza tassi elevati, spese nascoste o commissioni mensili eccessive.

Come vedremo di seguito, i servizi a tua disposizione sono davvero molti. Solo per fare alcuni esempi, sappi che potrai: pagare i tuoi dipendenti, ricevere pagamenti e gestire il tuo flusso di cassa anche all’estero.

Infatti, Wise Business è l’ideale per chi ha un giro di affari che implica paesi stranieri anche fuori dalla zona euro.

Come puoi vedere, già dalle premesse si tratta di un conto davvero valido sotto ogni aspetto. Scopri fin da ora tutte le informazioni relative a Wise Business cliccando qui.

Come funziona il conto Wise Business

Entriamo nel vivo della nostra analisi e vediamo insieme quali sono i servizi offerti da Wise Conto Business.

Iniziamo con il dire che ti sarà subito assegnato un IBAN che ti permetterà di ricevere ed inviare bonifici sia da paesi esterni che interni all’area SEPA.

Per quello che riguarda il pagamento delle fatture internazionali, fornitori e dipendenti, potrai gestire ogni cosa dalla tua dashboard, organizzando pagamenti ricorrenti ed in blocco verso oltre 70 paesi. Il tutto, ad un tasso di cambio estremamente favorevole.

Invece, per le fatture che dovrai creare tu, ti basterà aggiungere i tuoi estremi bancari locali ai modelli di fattura per essere pagato in modo puntuale e gratuito, a prescindere del paese di destinazione.

Con Wise Buisiness potrai pagare senza alcuna difficoltà i tuoi dipendenti e/o collaboratori. Anche qui è possibile eseguire l’operazione oltre confine, in modo puntuale e ad un tasso di cambio tra i più convenienti sul mercato qualora vi sia la necessità di cambiare valuta.

wise business card

Anche nella versione business, Wise mantiene la sua natura: potrai aprire conti in 10 valute diverse e gestire denaro in altrettante 54. Come vedi, potrai davvero espandere la tua azienda in tutto il mondo.

Puoi anche richiedere una carta di debito che ti permetterà di pagare in 55 valute in 200 paesi. Ciò significa che risparmierai sulle commissioni di conversione, il che è un fattore da non trascurare.

Con le carte di debito potrai anche effettuare prelievi da sportello ATM, pagamenti tramite POS ed acquisti online, avendo sempre il controllo grazie ad un valido sistema di notifiche e OTP.

Inoltre, potrai associarle con Googe Pay ed Apple Pay, perché gli estremi della carta saranno visibili in tempo zero sulla tua dashboard dopo la creazione del tuo account.

In ultimo, ma non per importanza, potrai velocizzare la gestione fiscale permettendo l’accesso al conto al tuo commercialista e lasciando a lui tutti gli oneri del caso. Puoi anche connettere il conto ad un’API esterna.

Restando in tema organizzativo, sappi che potrai concedere ai tuoi collaboratori l’accesso a diversi aspetti del tuo account, magari per la creazione delle fatture.

In entrambi i casi, avrai sempre tu il controllo della situazione, gestendo le autorizzazioni di ogni dipendente.

Come puoi vedere, le funzioni a tua disposizione ti permettono di alleggerire e facilitare di molto la gestione della tua azienda, a prescindere dalla sua natura e grandezza. Apri adesso il tuo conto Wise Business cliccando qui.

Wise Business: come aprire il conto

Ora è il momento di capire quali sono gli step da compiere ed i documenti necessari per aprire il tuo conto Wise Business.

Prima di iniziare la procedura, assicurati di avere con te la tua carta di identità o il passaporto ed i documenti relativi alla tua attività. Sappi che potrai fare tutto online senza muoverti da casa tua o dal tuo ufficio.

Se poi la tua azienda è quotata in borsa, sappi che saranno richieste anche informazioni relative a chi possiede una quota almeno pari al 25% del totale delle azioni.

Detto ciò, vediamo in costa consiste la procedura. Il primo passo è quello di andare sul sito ufficiale, che trovi a questo link e cliccare su “Registrati“. Dopodiché, apparirà la schermata che vedi riprodotta nell’immagine a seguire:

wise business account

Per accelerare il processo puoi anche accedere con il tuo profilo Facebook, Google o Apple. In alternativa, dovrai inserire il tuo indirizzo email aziendale.

In seguito dovrai inserire il paese dove è registrata la tua azienda ed un numero di cellullare valido dove ricevere i codici tramite SMS che ti serviranno durante la procedura di registrazione.

Compila quindi i campi come richiesto (inserendo i tuoi dati anagrafici e quelli della tua azienda) ed avvia la procedura di verifica.

Una volta che la tua richiesta è stata inviata ci vorrà al massimo una settimana per la sua attivazione. Procedi adesso cliccando qui.

Costi di Wise conto business

Arriviamo ad un altro punto importante della nostra analisi: i costi di gestione relativi a Wise Business.

Iniziamo con il dire che non è previsto alcun canone mensile né per il conto né per la carta. Di contro, alla creazione del tuo account dovrai pagare una commissione di 50 €, mentre la richiesta della carta prevede una fee di 4 €. Sappi che puoi richiedere tutte le carte di cui hai bisogno.

Restando in tema carte, sappi che i prelievi fino a 200 € sono gratuiti, dopodiché è richiesta una fee pari all’1.75% dell’importo prelevato.

Invece, per convertire denaro la commissione cambia in base alle valute, il cui valore minimo è uguale allo 0.41% della somma convertita.

La ricezione e la detenzione di denaro in 50 diverse valute è esente da commissioni, eccezion fatta per i pagamenti ricevuti in dollari, dove la fee prevista è fissa ed è pari a 4,14 $.

Per completezza di informazioni, di seguito trovi anche i limiti relativi a Wise Business. Per quello che riguarda il trasferimento di denaro, i valori sono:

  • limite per trasferimento (e limite giornaliero) — 3.000.000 €
  • limite annuale — 15.000.000 €

Tuttavia, questi limiti non si applicano quando:

  • i tuoi estremi hanno un routing number che inizia con 084;
  • ricarichi il tuo conto in USD usando il tasto â€œAggiungi denaro” dal tuo profilo;
  • converti denaro da altre valute sul tuo conto.

Se poi vuoi conoscere i limiti relativi ad ogni singola valuta, trovi tutte le informazioni necessarie sul sito ufficiale.

Wise Business: recensioni ed opinioni

Adesso vediamo cosa ne pensa l’utenza di questo conto corrente aziendale. A tal fine, leggiamo alcune opinioni e recensioni su Wise Business.

wise business recensioni
wise business opinioni
wise conto business

Come vedi anche l’utenza risulta soddisfatta, del resto, la valutazione media è di 4.5 stelle su 5: un risultato per nulla scontato, soprattutto su un sito come TrustPilot! Scegli anche tu il conto Wise Business cliccando qui.

La nostra recensione su Wise Busienss

Prima di chiudere lasciamo anche una nostra recensione su Wise Business.

La prima cosa da sottolineare è l’ottimo rapporto servizi/costo. Infatti, le funzioni messe a tua disposizione sono molte e veramente utili. Solo per fare alcuni esempi, possiamo citare la possibilità di creare le fatture e quella di eseguire pagamenti massivi, un’ottima cosa per chi ha un giro d’affari considerevole.

Va anche ricordata la caratteristica principale di Wise Business, ovvero la possibilità di gestire denaro in diverse valute senza dover spendere un patrimonio in commissioni di cambio.

Altro fattore importante è la possibilità di connettere il tuo conto con un API esterna o con il tuo commercialista, lasciandogli l’onere di gestire quanto concerne le tasse e la dichiarazione dei redditi. Il tutto ad un costo davvero limitato, senza canone mensile.

Va anche considerato che avrai a disposizione diverse carte di debito, sempre esenti da un canone mensile, da utilizzare per eseguire pagamenti online o negli esercizi fisici.

Concludendo, possiamo affermare che se hai bisogno di un conto corrente aziendale cosmopolita che ti consenta di lavorare senza problemi sia in Italia che nel resto del mondo, Wise Business è la scelta ideale. Apri adesso il tuo conto cliccando su questo link.

Domande frequenti e risposte

👉 Cos’è Wise Business?

Si tratta di un conto corrente aziendale gestibile tramite la rete. Esso è l’ideale sia per i liberi professionisti sia per coloro che hanno un’impresa e ti permette di gestire denaro in diverse valute. Scopri di più sul sito ufficiale.

👉 Con Wise Conto Business potrò utilizzare una carta?

Sì, potrai richiedere un numero illimitato di carte di debito, senza pagare alcun canone, ma solo una commissione una tantum pari a 4 €.

👉 Con il conto Wise Business potrò eseguire la fatturazione?

Sì, oltre alla fatturazione, potrai anche organizzare i pagamenti e la dichiarazione dei redditi. Puoi anche collegare il tuo conto ad un’API esterna o fare accedere il tuo commercialista, lasciando a lui la gestione di questo aspetto del tuo business.

👉 Quali sono i costi di gestione di Wise Business?

Wise Business richiede un pagamento una tantum di 50 € per l’apertura del conto e di 4 € per la richiesta della carta di debito. Inoltre, tutte le eventuali commissioni saranno sempre visibili e saprai chiaramente quanto stai pagando.

5/5 - (2 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.