Soldo: recensione, opinioni e costi di conto e carta

0
119
soldo

Vuoi sapere come funziona il conto corrente Soldo? Desideri conoscere di più sulle sue carte preparate e la carta carburante? Sei nel posto giusto!

Nell’articolo che sta per iniziare ho provveduto a descrivere ogni singolo aspetto di Soldo: i benefici derivanti dal suo utilizzo, le diverse tipologie di conto, come effettuare il login, richiedere le varie carte ed infine gli eventuali costi di gestione.

Ovviamente, ci saranno anche le recensioni di chi ha già utilizzato questo strumento ed un breve riepilogo finale, così da consentirti di possedere una conoscenza a 360 gradi di tale servizio e, nel caso, di sceglierlo per la gestione delle finanze della tua azienda, con cognizione di causa.

Recensione Soldo: cos’è?

Soldo (qui trovi il sito ufficiale) è un conto aziendale nato nel 2015 nella verde Irlanda e che già da qualche tempo ha iniziato ad essere utilizzato in tutta Europa ed oltre. La sua particolarità sta nell’essere una della migliori soluzioni sul mercato per la gestione delle finanze di un’azienda, grande o piccola che sia.

soldo login

Una volta aperto il conto potrai utilizzare diverse carte di pagamento e, grazie alla vasta gamma di funzioni che metterà a tua disposizione, diverrà uno strumento indispensabile al fine di alzare la capacità di amministrare il tuo business.

Inoltre, utilizzandolo ti sentirai anche più protetto, poiché tale conto gode dei migliori sistemi di sicurezza sia per quanto riguarda la protezione dei tuoi dati sia per quella del tuo denaro.

Per chi è il conto Soldo?

L’utenza di riferimento di Conto è formata sia delle PMI (piccole o medie imprese), sia dalle grandi aziende oltre a quelle no profit.

Tale dinamismo di utilizzo è dovuto ai diversi piani tariffari che si adattano alla perfezione alle necessità di chi è nel mondo degli affari, a prescindere dalle cifre di denaro gestite. Infatti, che tu abbia 2 o 1000 dipendenti, Soldo saprà affiancarti al meglio, alleggerendo di molto la burocrazia ed aiutandoti a tenere tutto sotto controllo, anche dal tuo cellulare, grazie alla pratica app.

Inoltre, come vedremo in seguito, soldo permette anche una gestione dei documenti intelligente, digitale ed ecologica.

Funzionalità principali di Soldo

Entriamo nel vivo della nostra recensione, analizziamo nel dettaglio tutte le funzioni messe a disposizione da questo conto aziendale, così da avere una piena conoscenza delle possibilità offerte da Soldo.

Gestione spese aziendali

Iniziamo da quello che è un po’ il cuore di Soldo: la gestione delle spese aziendali. A tale fine, verranno messe a tua disposizione diverse funzioni, tramite le quali, potrai godere di una piena visibilità su tutti i movimenti, oltre ad una connessione diretta con il tuo software di contabilità.

I primi due strumenti sono di certo le carte (delle quali parleremo in maniera esaustiva in seguito) ed i wallet.

Questi ultimi, sono una sorta di sotto-conti e ti permettono una gestione più avanzata delle spese. Ad ognuno di essi potrai abbinare una carta e regolarne i termini ed i tempi di ricarica in automatico (ad esempio ogni mese o quando si scende sotto una determinata soglia).

Inoltre, potrai tenere le uscite di denaro sempre sotto controllo, tramite una comoda dashboard da cui amministrare l’azienda. Puoi anche decidere di creare dei wallet per le spese all’estero in diversa valuta (GBP & USD).

Un altro fattore di rilievo è la possibilità di inserire dei limiti di spesa e di organizzare al meglio le regole e le soglie relative ai pagamenti. Così facendo, avrai sempre il pieno controllo sulle informazioni e sulle azioni relative al tuo conto, oltre al fatto che avrai sempre la totale conoscenza di come esse sono condivise ed interagiscono con il tuo team.

Allo stesso modo, potrai gestire le richieste di pagamento da parte dei tuoi dipendenti. Con pochi clic approverai eventuali uscite di denaro ed emetterai una carta virtuale monouso ad hoc per il pagamento in oggetto. Inoltre, ogni transazione sarà riconciliata a tracciata, così da non perdere mai il controllo delle situazione e risalire ad ogni singolo step effettuato.

soldo management

Restando sempre in ambito di gestione, hai la possibilità di configurare l’interazione del tuo team con Soldo in base ai reparti, alla graduatoria ed ai progetti. In base ad essi potrai associare le spese, i wallet e le carte.

Ovviamente, avrai sempre diversi report che ti permetteranno di essere informato su ogni movimento. Inoltre, potrai collegare Soldo alla tua piattaforma di contabilità così da automatizzare i flussi di lavoro. Inoltre, grazie all’Open Bank API, avrai la possibilità di agevolare l’accesso alle informazioni sul tuo conto da parte di terze parti autorizzate, in ottemperanza alle specifiche PSD2.

Infine, bisogna sottolineare il fatto che avrai a tua disposizione un servizio assistenza, che si interfaccerà con te per ogni tua necessità.

Carte prepagate aziendali

Analizziamo adesso quello che può essere definito senza problemi il “pacchetto carte” messo a disposizione da Soldo per la sua utenza. Questo è composto da due diverse tipologie di prodotti:

  • Carte per i dipendenti (MasterCard)

Possono essere utilizzate per i pagamenti sia virtuali che in negozio, godendo della tecnologia contactless. Ottime per le trasferte, sono gestibili sia da ogni singolo dipendente che in modalità condivisa da un intero team. Puoi tenerle sempre sotto controllo, tramite limiti e vincoli, visionando ogni movimento e bloccandole in caso di bisogno. Godono del sistema di sicurezza 3DS, anche in caso di gestione condivisa, che ti invia un codice usa e getta ogni volta che avviene un’uscita di denaro, così da essere più sicuri negli acquisti online.

  • Carte aziendali (MasterCard)

Vengono condivise con un team, oppure assegnate ad un reparto o ad un progetto, dal quale prendono il nominativo. Il più delle volte sono la soluzione ideale per le spese aziendali. Possono essere collegate ad un wallet (puoi collegare anche più di una carta aziendale ad un solo portafoglio). Inoltre, puoi decidere se richiederle in formato virtuale o fisico. Come per le carte dipendenti, avrai le spalle coperte dai più moderni sistemi di sicurezza 3DS.

Carta carburante Soldo Drive

Dedichiamo uno spazio dedicato alla carta carburante Soldo.

È assegnata a singoli utenti oppure a veicoli e ti permette di gestire al meglio le spese di mobilità. Queste carte sono specifiche per l’acquisto di carburante in qualsiasi stazione di servizio.

Inoltre, questa funzionalità ti permette di organizzare tutta la tua flotta auto, associando una carta carburante ad ogni vettura e poi condividendone la gestione con i tuoi dipendenti. Puoi scegliere di estendere le spese oltre al carburante anche al pedaggio autostradale, parcheggi eccetera. Anche in questo caso sarai protetto dal sistema di sicurezza 3DS.

Conservazione sostitutiva

Un’altra funzione molto interessante offerta da Soldo è la Conservazione Sostitutiva. Ciò ti permette di velocizzare il processo di archiviazione dei documenti, che viene effettuata in modalità digitale.

Questo, oltre a risolvere di eventuali problemi di spazio, previene anche i rischi dovuti ad eventuali deperimenti o allo smarrimento degli stessi. Senza pensare al risparmio di tempo e soldi, in caso di spedizione di atti e documentazione varia ad altri uffici.

Inoltre, i documenti digitali possono sostituire senza nessun problema quelli cartacei, in base alla risoluzione N. 96/E del 2017 e la successiva risposta n. 388 del 2019 da parte dell’agenzia delle entrate.

Puoi anche fotografare le ricevute, caricarle sull’app e Soldo le archivierà in automatico. In questo modo il sistema ne creerà una copia digitale con piena validità legale.

Ovviamente, tutti i tuoi documenti saranno sempre a tua disposizione, per consulti o eventuali stampe.

Come aprire il conto Soldo

Vediamo adesso quali sono gli step al fine di aprire il tuo conto Soldo.

Iniziamo con il dire che l’operazione deve essere effettuata dall’amministratore dell’azienda. E questo qualunque sia la natura del tuo business: lavoratore autonomo, libero professionista, ditta individuale e così via.

I documenti di cui dovrai fornirti sono: la carta di identità, il codice fiscale e la partita IVA (o la registrazione presso la camera di commercio).

Adesso che sei pronto, il primo passo sarà di recarti al sito ufficiale e fare procedere alla registrazione su Soldo (ti basta cliccare qui).

Una volta fatto questo, dovrai scegliere il paese dove si trova la tua azienda e riempire tutti i campi seguendo la procedura guidata. L’operazione viene effettuata in meno di 10 minuti. Dovrai anche scegliere la tipologia di conto che desideri aprire ed il numero di carte di cui hai bisogno.

Dopodiché, dovrai attendere, se tutto è andato per il verso giusto, un’email di conferma all’indirizzo di posta elettronica che hai fornito in precedenza.

Per quanto riguarda i documenti cartacei, questi arriveranno alla sede della tua azienda entro 6-10 giorni lavorativi dalle operazioni di creazione conto.

Soldo: costi e piani tariffari

Dedichiamo una parte di questa nostra disamina ai piani tariffari ed ai relativi costi messi a tua disposizione da parte di Soldo.

Le possibilità di scelta sono quattro:

Soldo Start, il piano di partenza, il primo passo per una gestione smart del tuo business. Ti permette di utilizzare fino a 5 carte senza pagare alcun canone mensile. Inoltre, avrai diritto a:

  • Trasferimenti gratuiti ed istantanei verso le carte dei tuoi dipendenti;
  • App e web console;
  • Integrazione con il tuo software di contabilità;
  • Servizio clienti dedicato.

Soldo Pro, il profilo più utilizzato, ti permette di gestire al meglio un’impresa in crescita. Fino a ben 20 carte a tua disposizione, ognuna delle quali prevede un canone di 6 euro mensili. Inoltre, avrai diritto a:

  • Tutte le funzioni di Start;
  • Possibilità di allegare le ricevute tramite app;
  • Trasferimenti automatici verso le carte dei dipendenti;
  • Aggiunta note e categorie di spesa alle transazioni;
  • Ruoli e permessi.

Soldo Premium, il piano più completo ed efficiente di Soldo. L’ideale per una realtà di business competitiva. Carte illimitate, ognuna delle quali con un canone da 10 euro mensili. Inoltre, avrai diritto a:

  • Tutte le funzioni di Pro;
  • Carte disponibili in €, £ e $;
  • Carte non nominative;
  • Reportistica avanzata;
  • Personalizzazione dei ruoli aziendali;
  • Possibilità di aggiungere carte carburante a 2€ mensili a carta.

Soldo Custom. Il piano su misura. Con integrazioni avanzate e supporto dedicato per medie e grandi aziende, ti permetterà di avere a tua disposizione tutte le funzioni elencate fino a questo punto, ma con in aggiunta:

  • Customer Success Manager dedicato;
  • Attività di analisi dei requisiti, supporto nella configurazione e training sul prodotto;
  • Integrazione con tutti i principali software per la gestione delle note spesa.
soldo carta

Per quanto riguarda i costi fissi, partiamo dal fatto che la creazione di un conto, qualunque sia la tipologia, è completamente gratuita. Lo stesso vale per le commissioni cancellazione conto, utente e carta. Si applicano delle commissioni per le seguenti operazioni:

  • Rilascio carta fisica / carta fisica aggiuntiva: 5,00 €;
  • Rilascio carta virtuale: 1,00 €;
  • Spese di sostituzione/rinnovo carta (fisica/virtuale) 5,00 €/ 1,00 €;

Invece, per quanto riguarda le operazioni di pagamento in divisa estera con carta, il tasso di cambio applicato sarà quello MasterCard, aggiungendo l’1% per Soldo Pro, Soldo Premium e Soldo Uno, mentre il 2% per Soldo Start. Inoltre, tale tasso di cambio sarà mostrato prima dell’esecuzione del cambio.

Per finire, le spese di gestione pratica sono pari a 10,00 €, mentre i bonifici e tutte le transazioni in area SEPA sono sempre a zero commissioni.

Opinioni e Recensioni su Soldo

Continuiamo la nostra trattazione dando spazio a coloro che hanno già utilizzato questo servizio, tramite le seguenti opinioni e recensioni su Soldo:

carta soldo
Soldo recensioni
Soldo opinioni

Come puoi ben vedere, la media delle recensioni è di ben 4.3, che per un sito come TrustPilot è una valutazione di tutto rispetto. In particolare, si evidenzia l’efficienza dello staff tecnico e la facilità di utilizzo. Se vuoi saperne di più sui servizi proposti, ti consiglio di visitare il sito ufficiale, lo trovi cliccando qui.

Domande frequenti e risposte

Cos’è il conto Soldo e a chi si rivolge?

Soldo è il conto aziendale nato nel 2015 in Irlanda e diffusosi in poco tempo anche all’estero, non per ultimo in Italia. I suoi servizi sono rivolti ad un’utenza di tipo business: piccole o medie imprese, aziende no profit ed anche grandi realtà aziendali. Scopri tutti i dettagli, cliccando qui.

Quali sono i costi di Soldo?

L’apertura del conto, i bonifici e le transazioni in area SEPA prevedono zero commissioni. Il rilascio della carta fisica e delle carte aggiuntive ha un costo di 5,00 €. La carta virtuale invece, è sottoposta ad un pagamento di 1,00 € cadauna per l’emissione, mentre per la sostituzione/rinnovo carta (fisica/virtuale) la commissione prevista è di 5,00 €/1,00 €. Per quanto riguarda i canoni mensili, questi cambiano a seconda del piano scelto. Le spese di gestione pratica sono pari a 10,00 €. Altre informazioni al sito ufficiale di Soldo.

Il conto Soldo conviene?

Se si considera la vasta gamma di funzioni messe a disposizione, la facilità di utilizzo, i costi di gestione molto bassi, l’efficienza del sistema di sicurezza unito alla disponibilità del servizio d’assistenza, si può affermare che Soldo è una delle migliori soluzioni presenti sul mercato per la gestione delle finanze aziendali. Provalo adesso, effettuando il login a Soldo cliccando qui.

Come contattare l’assistenza di Soldo?

Per metterti in contatto con il centro assistenza clienti di Soldo, ti basta inviare una email all’indirizzo: “businesssupport@soldo.com“. Sono più che certo che sapranno aiutarti al meglio.

5/5 - (1 vote)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.