Revolut Plus: recensione, opinioni, costi e limiti

0
455
revolut plus

Cos’è e come funziona Revolut Plus? Quali sono le differenze tra questo piano e quello Standard? Come si richiede Revolut Plus? Se vuoi conoscere le risposte a queste domande continua a leggere.

L’articolo che trovi di seguito ha come scopo quello di analizzare tutte le funzioni messe a disposizione dal nuovo piano tariffario Revolut Plus.

Oltre ad elencare tutte le funzioni disponibili, sarà effettuato un confronto con la versione Standard, così da individuarne le differenze ed i vantaggi aggiuntivi.

Dedicheremo anche uno spazio alle operazioni necessarie per ottenere la carta, mentre grazie ad alcune recensioni e le opinioni, potremo sapere cosa ne pensa l’utenza.

Questo percorso ti permetterà di avere una conoscenza completa del servizio, così poterlo scegliere con tranquillità per la gestione delle tue finanze personali.

Cos’è Revolut Plus?

Revolut Plus (qui trovi il sito ufficiale) è un nuovo piano tariffario introdotto appunto da Revolut. È l’ideale soprattutto per coloro che viaggiano spesso ed hanno la necessità di convertire in diverse valute il proprio denaro.

revolut plus cos'è

Revolut Plus è il piano successivo a Revolut Standard. Infatti, pur mantenendo tutti i servizi del piano base, ti dà accesso a funzionalità aggiuntive. Vediamo di chiarire in dettaglio a cosa avrai diritto usufruendo del servizio.

Con Revolut Plus avrai a disposizione un IBAN europeo. Tale scelta è particolarmente azzeccata, in quanto si tratta di una carta utilizzata da chi si muove spesso tra diversi paesi.

Grazie a Revolut potrai inviare bonifici in 24 valute diverse ed utilizzare denaro in ben 150 monete differenti. Nella pratica, ovunque sarai nel mondo, avrai sempre denaro locale con te.

Altro fattore importante è la possibilità di avere tutto sotto controllo tramite un’app per dispositivi mobili (Android o iOS). Ciò significa che non avrai alcun problema di gestione dei tuoi soldi.

Questa alchimia tra versatilità e facilità di utilizzo ha reso la carta molto utilizzata soprattutto tra i giovani, che per lavoro, vacanze o studio sono sempre in giro per il mondo.

Quanto detto fin qui però è solo l’inizio. Infatti, come vedremo, Revolut Plus nasconde ancora molte piacevoli sorprese. A seguire analizzeremo tutto nel dettaglio.

Se poi vuoi approfondire già da ora, vai adesso al sito ufficiale cliccando qui.

Carta Revolut Plus: funzionalità

Vediamo ora quali sono tutte le funzioni messe a disposizione da Revolut Plus.

Partiamo con il suo cavallo di battaglia che l’ha resa famosa: inviare e ricevere denaro tramite bonifico in 24 valute differenti e cambiare il tuo denaro in 150 diverse monete.

Il tutto eseguibile in pochi semplici tap dal tuo cellullare beneficiando sempre del tasso di cambio interbancario reale, anche perché durante il processo non ci saranno commissioni nascoste (del lunedì al venerdì).

Questa possibilità ti permette di avere sempre in tasca denaro contante, a prescindere dal paese dove ti trovi.

Grazie a Revolut Plus puoi richiedere sia una carta fisica che digitale. Con esse potrai effettuare acquisti online, pagamenti contactless e prelievi da bancomat. RP è inoltre compatibile sia con Apple Pay che con Google Pay.

revolut plus come funziona

Passando ad alcune funzioni più particolari, sappi che potrai pianificare i tuoi pagamenti ricorrenti, così da non andare incontro a problemi evitando sanzioni et similia.

Se invece possiedi un animo parsimonioso, puoi approfittare della funzione Vault, che ti permette di mettere da parte un po’ di risparmi arrotondando sulle tue spese.

Sempre in tema risparmio è necessario segnalare che potrai godere di un cashback sulle prenotazioni con soggiorni pari al 7% dell’importo speso. Niente male vero?

Per gli amanti degli investimenti è possibile negoziare oltre una sessantina di criptovalute, come descritto in dettaglio in questo articolo.

Allo stesso modo c’è la possibilità di fare trading di azioni quotate presso il NYSE ed il Nasdaq a partire da 1 solo dollaro. Ancora, potendo cambiare le valute al tasso reale, nella pratica anche il compartimento forex è a tua disposizione. Per concludere, è possibile anche ottenere esposizione in oro ed argento.

Infine, ricorda che tutto questo sarà sempre a portata di mano, poiché gestibile dal tuo telefono cellullare. Prova adesso il piacere di avere denaro corrente con te ovunque tu sia, dimenticando lo stress di cercare un ufficio di cambio in piena notte! Richiedi adesso la tua Revolut Plus cliccando qui.

Revolut Plus vs Standard

Quelle appena elencate sono solo le funzioni base, disponibili anche nella sua versione Standard. Ora dedichiamo una parte di questo articolo agli upgrade che rendono Revolut Plus così speciale.

Prima di tutto, sappi che grazie a questa carta potrai aprire due conti Revolut Junior a differenza di Standard che ti offriva un solo slot. La versione Junior è l’ideale per educare anche i più piccoli al mondo della finanza.

Altro beneficio è la possibilità di ottenere la carta fisica gratuitamente. Inoltre, in caso di problemi potrai contare su un servizio assistenza prioritario 7/7 h24.

La differenza maggiore che si evince nel confronto Revolut Plus vs Standard è relativa alla sicurezza. Infatti, grazie a Plus potrai accedere alle seguenti polizze:

  • Copertura assicurativa per furti ed incidenti;
  • Copertura assicurativa per biglietti ed eventi;
  • Protezione resi;
  • Acquisti online più sicuri.

Come vedi si tratta di fattori abbastanza importanti che, soprattutto per chi viaggia, fanno la differenza. Scopri tutti i dettagli cliccando qui.

Limiti di Revolut Plus

Ora controlliamo quali sono i limiti di Revolu Plus.

Diciamo subito che non c’è alcun margine importante da segnalare: spese, transazioni e palfond sono prive di limiti.

L’unica eccezione riguarda il prelievo giornaliero tramite sportello ATM, dove la soglia massima è pari a 3.000 €. In ogni caso, una cifra più che importante.

Invece, per quanto riguarda il cambio in valuta del piano Plus, solo i primi 1000 euro al mese sono esenti da commissioni, come chiariremo nella sezione dedicata ai costi.

Come richiedere la carta Revolut Plus

Dedichiamo una parte di questo articolo riportando tutti i passi da seguire per richiedere la carta Revolut Plus.

Per mettere in pratica tale operazione impiegherai solo pochi minuti e l’unico requisito necessario è quello di avere almeno 18 anni, oltre ad un documento di riconoscimento valido.

Bene, la prima cosa da fare è accedere al sito ufficiale cliccando qui.

Da qui, visualizzerai la homepage, dove dovrai inserire il tuo numero di cellullare. Dopodiché, riceverai un link che ti consentirà di scaricare l’applicazione di Revolut sul tuo dispositivo.

come richidere revolut plus

Adesso che hai l’app di Revolut sul tuo cellullare, puoi continuare con le operazioni di registrazione. In tal senso, dovrai avere a portata di mano un tuo documento di riconoscimento valido (passaporto o carta d’identità).

Ora puoi scegliere la carta che preferisci.

Ricorda che in questa sede abbiamo analizzato Revolut Plus, ovvero il piano immediatamente successivo a quello Standard, che ti permette di avere diverse agevolazioni. Ora non ti resta altro che attendere la conferma d’iscrizione via email.

Inoltre, sappi che la carta fisica ha bisogno di una decina di giorni per essere recapitata all’indirizzo fisico che hai fornito in precedenza. Naturalmente, in caso di necessità, puoi già utilizzare l’app per i pagamenti in rete.

Infine, quando la carta fisica sarà nelle tue mani, per renderla attiva ti basterà seguire le istruzioni che riceverai tramite email.

Revolut Plus: costi

Giunti a questo punto restano ancora da chiarire un paio di punti. Iniziamo dai costi relativi a Revolut Plus.

Analizzeremo i costi fissi, variabili e di trading, al fine di avere un quadro completo della situazione.

La creazione dell’account è gratuita, mentre la gestione dell’app ed il canone prevedono una spesa pari a 2.99 € mensili.

Per contro, la spedizione della carta fisica è gratuita. Se poi desideri sostituirla, dovrai sostenere una spesa pari a 6 €.

Anche il cambio valuta è free (se effettuato dal lunedì al venerdì) e non ci sarà alcuna fastidiosa commissione nascosta fino ad un massimo di 1.000 euro al mese. Dopodiché, si applica una fee pari all’1,5%, che comunque è competitiva se paragonata a servizi come PayPal (dove ammonta al 3.5%).

Sempre gratuiti sono le ricariche ed i bonifici, a parte quelli istantanei che hanno una fee del 5.99%.

Unica eccezione si ha per i prelievi, in quanto, la soglia mensile priva di costi è di 200.00 â‚¬. Dopodiché, pagherai una commissione pari al 2% dell’importo prelevato. Proprio per questo motivo, la carta Revolut Plus si presta maggiormente per coloro che non hanno la necessità di servirsi di molto denaro contante.

Per il servizio trading, sulle criptovalute si applica una commissione per operazione pari al 2.50%.

Per quanto riguarda invece le azioni, si applica una fee pari ad 1 euro ad operazione più lo 0,01% annuo sugli asset detenuti in portafoglio per le spese di gestione. Ricordiamo che in questo caso il valore massimo di un ordine per quanto riguarda le azioni ammonta a $1.000.

Infine, la commissione di trading per l’oro è dello 0,25% durante l’orario di mercato è dell’1% al di fuori di esso.

Opinioni e recensioni su Revolut Plus

Prima di concludere la nostra disamina, è necessario che questa carta passi anche il test dell’utenza. Quindi, sono state selezionate alcune opinioni e recensioni su Revolut Plus. Vediamole insieme.

Prima di tutto, però bisogna segnalare il fatto che Revolut ha una media di 4.4 su TrustPilot, un sito famoso soprattutto per essere estremamente severo in quanto riporta i pareri dell’utente finale.

revolut plus pareri
revolut plus recensioni
revolut plus opinioni

Come si può leggere, Revolut Plus è molto apprezzata dalla critica: ora hai un’ulteriore conferma della sua validità.

Quindi, se hai bisogno di una carta che ti consenta di sentirti uno del posto ovunque nel mondo ed allo stesso tempo ti offra un’ulteriore protezione su acquisti e viaggi, Revolut Plus è ciò che ti serve.

Se poi ci aggiungi i costi di gestione bassi, il livello di sicurezza e la praticità di fare tutto tramite app, tutti i dubbi spariscono! Richiedi ora la tua Revolut Plus cliccando qui.

Domande frequenti e risposte

👉 Revolut Plus è una carta con IBAN?

Sì, Revolut Plus è una carta conto con IBAN. Infatti, una volta creato il tuo account ti sarà assegnato un IBAN europeo.

👉 Quali sono i vantaggi di Revolut Plus?

In primis, la possibilità di inviare denaro in 24 diverse valute e gestire fondi in ulteriori 150 di esse. A seguire ci sono i costi di gestione bassi, la possibilità di ottenere la carta fisica a 0 €, la gestione di tutto tramite app, diversi piani assicurativi e molto altro ancora! Scopri di più al sito ufficiale.

👉 Quanto costa ricaricare la carta Revolut Plus?

Nulla. Infatti, le operazioni di ricarica per Revolut Plus sono a costo zero.

👉 Come verificare il saldo?

Per verificare il saldo ed ogni aspetto relativo al tuo conto Revolut Plus ti basta accedere all’app per cellulare (sia Androdi che iOS), dove tutto è riportato in maniera chiara e dettagliata. Scarica ora l’app cliccando qui.

5/5 - (1 vote)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.