PAC ETF Directa: come funziona, costi e convenienza

0
145
PAC ETF Directa

Il PAC ETF Directa è conveniente? Qual è la procedura per attivarlo? E come sono i costi di questo servizio? Lo scopriamo proprio in questo articolo!

Nella fattispecie, vedremo di fornire alcune informazioni in più sui dettagli dell’offerta e sul broker che eroga il servizio, ovvero Directa SIM. Inoltre vedremo anche il dettaglio dei costi e come attivare un PAC ETF su Directa.

Leggi anche: Classifica dei 10 migliori piani di accumulo del capitale

Che cos’è Directa SIM?

Directa SIM è un broker online italiano, attivo dal lontano 1996, che offre servizi di trading su diversi mercati finanziari, tra cui azioni, obbligazioni, ETF, futures e forex. La piattaforma di Directa è conosciuta per la sua affidabilità, velocità ed è particolarmente apprezzata dai trader attivi e dagli investitori che cercano una vasta gamma di strumenti e mercati.

Directa PAC ETF

Tra i vari servizi offerti da Directa vi è il Piano di Accumulo del Capitale (PAC), che consente ai clienti di investire periodicamente in ETF (Exchange Traded Fund) in modo semplice e automatizzato. Questo strumento è particolarmente adatto a coloro che desiderano pianificare e gestire il proprio investimento nel lungo periodo, accumulando gradualmente capitale nel corso del tempo.

In particolare, come vedremo più in dettaglio a breve, su Directa è possibile investire in più di 400 ETF gratuiti.

Considerando tutte le caratteristiche del PAC Directa, abbiamo deciso di includere questo servizio tra i migliori broker ETF, articolo che ti consiglio di consultare per ulteriori approfondimenti.

Come funzionano i PAC su Directa?

Vediamo ora le principali caratteristiche sul PAC ETF di Directa. Per comodità di trattazione, troverai tutti i dettagli del caso in una pratica tabella.

Importo minimo del PACNon vi è un importo minimo per il PAC su Directa
Frequenza del PACDirecta ti permette di impostare un PAC con frequenza mensile. L’addebito può avvenire il primo giorno o il 15 del mese.
Strumenti disponibili400+ ETF gratuiti, di cui la maggioranza azionari e obbligazionari.
Flessibilità del PACIn ogni momento puoi modificare la frequenza e l’importo del PAC a tuo piacimento (entro le ore 17)
Durata del PACI piani di accumulo in ETF continuano automaticamente fino alla loro disattivazione o modifica.
CommissioniNessuna commissione

Come attivare un PAC su Directa?

Vediamo ora come attivare un PAC su Directa. A seguire illustreremo la procedura passo passo, a cominciare dall’apertura del conto, passando per la selezione degli ETF e concludendo con l’impostazione del PAC vero e proprio.

1. Apertura del conto

Per prima cosa, qualora non lo avessi già fatto, occorre aprire un conto presso il broker Directa SIM. Puoi eseguire questa operazione gratuitamente sul sito ufficiale di Directa.

Per la registrazione avrai bisogno dei seguenti documenti: codice fiscale, documento d’identità in corso di validità e IBAN di un conto corrente a te intestato.

La procedura di registrazione è composta dai seguenti punti:

  1. Visita il sito ufficiale di Directa (qui il link);
  2. Clicca su “Diventa cliente”;
  3. Compila il form con i dati rechiesti, in particolare email e numero di cellulare;
  4. Decidi se desideri effettuare la verifica dell’identità con lo SPID o con il video riconoscimento;
  5. Effettua la scansione e carica un documento di identità valido;
  6. Invia la tua richiesta;
  7. Una volta completati i controlli, riceverai una mail con link per completare il riconoscimento;
  8. In seguito comparirà il contratto, che dovrai spuntare per presa visione;
  9. Scarica il contratto, dove troverai username e password per accedere al broker.

Di solito il contratto sarà operativo nel giro di mezz’ora se hai completato la procedura in orario di ufficio, altrimenti a partire dal primo momento utile in orario lavorativo.

Infine, non ti resta che effettuare il tuo primo deposito sulla piattaforma, deposito che puoi effettuare tramite bonifico bancario.

2. Ricerca e selezione degli ETF

Directa ti permette di scegliere tra una vasta quantità di ETF quotati su Borsa Italiana dalla voce PAC in ETF del dLite menu. Potrai filtrarli in base ai seguenti parametri:

  • asset class: azionario, obbligazionario, materie prime, immobiliare, monetario ecc.;
  • fornitore: Amundi ETF, DWS Xtrackers, iShares, VanEck e WisdomTree;
  • settore: tech, energie pulite, finanza e altri ancora.

Risulta possibile anche ricercare i singoli ETF, indicando il codice ISIN, oppure anche il Ticker.

3. Impostazione del PAC

Una volta che avrai proceduto con la selezione degli ETF che comporranno il tuo PAC, potrai procedere stabilendo altri parametri del tuo piano di accumulo, ovvero:

  • L’importo da investire ogni mese;
  • Il giorno del mese in cui effettuare il deposito;
  • La data di inizio del tuo PAC.

Da notare che in caso di scelta di più ETF, per ognuno di essi potrai decidere l’importo da investire volta per volta. Al termine della procedura, troverai un riepilogo del tuo PAC, in cui potrai anche visualizzare la componente di azionario, obbligazionario e di altre asset class.

Considerazioni Finali

Alla luce di quanto detto, il PAC di ETF Directa si attesta come uno dei più convenienti del 2024, accanto a quelli offerti da Scalable Capital, Trade Republic o Fineco.

Detto ciò, si tratta di un broker che preferenzialmente ha come cliente target coloro che risiedono fiscalmente in Italia. Per cui, se non è questo il tuo caso, ti consiglio di optare per Degiro, o gli altri nomi già citati.

Per maggiori informazioni sul Directa PAC ETF ti rimando alla pagina dedicata del sito ufficiale, che trovi a questo link.