Mintos: recensione e miei guadagni dopo 4 anni di utilizzo (2024)

0
5502

Mintos è senza ombra di dubbio la piattaforma leader di peer-to-peer (P2P) lending nel mercato europeo, ed io la utilizzo personalmente sin dal 2020.

Nel corso degli anni, le funzionalità di Mintos si sono notevolmente evolute e la piattaforma ha subito vari sviluppi significativi. Pertanto, è giunto il momento di aggiornare la mia recensione di Mintos al 2024, includendo tutte le informazioni e le novità più recenti.

Leggi l’articolo fino alla fine, perché al termine della recensione ti parlerò della mia personale esperienza su Mintos, spiegandoti come la sto utilizzando ora e quanto mi fa guadagnare.

ATTENZIONE: al momento su Mintos è attiva una promozione molto interessante, che ti permette di ottenere fino a €200 di bonus in base a quanto investi. Per attivare la promozione ti basta cliccare qui e registrarti alla piattaforma, inserendo il codice promozionale “SUMMER24“.

Cos’è Mintos

Mintos è una piattaforma di investimento nata nel 2015 a Riga, in Lettonia, ed utilizzata in tutta Europa. Il suo sito è tradotto in ben 9 lingue, tra cui anche l’italiano.

mintos recensione 2024

Attualmente conta più di 500.000 investitori, ed oltre 600 milioni di euro di asset in gestione.

Mintos era originariamente una semplice piattaforma di p2p lending, per investire in prestiti concessi a privati o ad aziende. Nel corso degli anni si è evoluta fino ad arrivare ad offrire un mix di asset alternativi e tradizionali:

  • prestiti regolamentati (notes);
  • obbligazioni frazionate;
  • portafogli di ETF;
  • frazioni di immobili.

Inoltre, proprio nel mese di giugno del 2024 è stato lanciato il servizio Mintos Smart Cash, che permette di ottenere un rendimento fino al 3,75% annuo sulla propria liquidità.

Mintos: tipologie di investimento disponibili

Di seguito vedremo tutte le tipologie di investimento che si possono effettuare nel 2024 tramite Mintos, a partire da quella che ha reso celebre questa piattaforma: il p2p lending.

1. Investimento in prestiti (notes)

Per diversi anni, l’unica forma di investimento disponibile su Mintos è stata quella in prestiti (p2p lending), che rimane la sua specialità. Mintos funge infatti da intermediario tra gli investitori ed alcune società di prestito.

In particolare, le società di prestito concedono prestiti ai loro clienti e successivamente li rivendono su Mintos, dove gli investitori possono acquistarli, finanziandoli parzialmente o completamente, per ottenere interessi anche abbastanza elevati.

Di recente Mintos ha poi introdotto le cosiddette Notes (di cui parleremo meglio più avanti), espediente che rende l’investimento in prestiti ancora più sicuro e diversificato.

mintos investimento in prestiti

Le modalità per investire in prestiti su Mintos sono attualmente 3:

  • Mintos Core – una strategia automatica e diversificata di investimento in prestiti che offre attualmente un rendimento vicino all’8% annuo.
  • Mintos Custom – è anche possibile creare una propria strategia personalizzata di investimento in prestiti settando alcuni parametri. In questo modo l’investimento sarà ancora automatico, ma seguirà le regole da te stabilite.
  • Investimenti manuali – per finire, è possibile scegliere una ad una le Notes su cui investire, così da avere ancora più controllo sul proprio portafoglio di prestiti.
Su cosa investiPrestiti regolamentati e differenziati
Rendimenti potenziali5% – 21% annuo
Investimento minimo50€

2. Frazioni di obbligazioni

Oltre ai prestiti, Mintos ha aggiunto alla sua offerta anche delle obbligazioni ad alto rendimento. In particolare si tratta di obbligazioni emesse da società che offrono prestiti, come ad esempio:

  • IuteCredit,
  • ID Finance,
  • AgroCredit,
  • DelfinGroup,
  • Eleving,
  • iCotton.
obbligazioni su mintos

La scadenza di tali obbligazioni è generalmente compresa tra i 3 ed i 10 anni, ed il rendimento è vicino al 10% annuo. Si possono acquistare quote di singole obbligazioni a partire da 50€, ed è anche possibile rivenderle in anticipo, tramite il mercato secondario di Mintos.

Su cosa investiFrazioni di obbligazioni ad alto rendimento
Rendimenti potenziali9% – 11% annuo
Investimento minimo50€

3. Portafoglio di ETF

Eccezionale la possibilità di investire tramite Mintos in un portafoglio di ETF già diversificato, a partire da 50€, senza nessuna commissione.

mintos portafoglio etf

Questa funzionalità è estremamente semplice: ti basta depositare su Mintos e scegliere la quantità di denaro che vuoi investire in ETF. La piattaforma penserà a tutto il resto, mettendo i tuoi soldi in un paniere di ETF. In particolare, la diversificazione attuale è all’incirca la seguente:

  • Amundi Prime Global UCITS ETF – 60%
  • JPMorgan Global Research Enhanced Index Equity (ESG) UCITS – 20%
  • iShares Core MSCI Emerging Markets IMI UCITS ETF – 10%
  • Vanguard EUR Eurozone Government Bond UCITS ETF – 5%
  • Vanguard EUR Corporate Bond UCITS ETF – 5%

In pratica si tratta di un mix di azioni globali (90%) ed obbligazioni (10%). A mio avviso un buon portafoglio di lungo periodo.

Su cosa investi90% ETF azionari, 10% ETF obbligazionari
Rendimenti potenzialiDipende dall’andamento del mercato
Investimento minimo50€

4. Frazioni di immobili

Una delle ultime novità su Mintos è la possibilità di investire in frazioni di immobili per ottenere un reddito regolare da affitti e la potenziale rivalutazione del capitale, a partire da soli 50€.

mintos crowdfunding immobiliare

Tale svolta fa entrare Mintos anche nel mondo del crowdfunding immobiliare.

Fino ad oggi ci sono state solo un paio di offerte di immobili su cui investire (situati in Austria), ma nei prossimi mesi ne verranno verosimilmente caricate altre.

Su cosa investiFrazioni di immobili
Rendimenti potenzialiBasato sul rendimento netto degli affitti
Investimento minimo50€

5. Mintos Smart Cash

Proprio nel mese di giugno del 2024, Mintos ha lanciato un ulteriore servizio: Mintos Smart Cash, che ti permette di investire la tua liquidità ed ottenere un rendimento fino al 3,75% annuo.

Il tuo denaro verrà investito in un fondo del mercato monetario gestito da BlackRock, quindi la sicurezza è altissima.

Gli interessi vengono calcolati quotidianamente e aggiunti al conto all’inizio di ogni mese. Inoltre, puoi prelevare i tuoi soldi il giorno stesso, senza commissioni o penali. Quindi si tratta di un ottimo metodo per parcheggiare la liquidità, come un conto deposito.

Come funzionano le Notes su Mintos

Torniamo ora a focalizzarci sui prestiti, che rappresentano ancora il core dell’operatività di Mintos.

Come abbiamo detto, l’investimento in prestiti avviene attraverso le cosiddette Notes. Le Notes sono strumenti finanziari regolamentati basati sui prestiti ed emessi all’interno del gruppo Mintos.

Inoltre, le Notes possono formare dei Set of Notes, ossia un gruppo di diversi prestiti simili per termini e condizioni. Ad ogni Set of Notes viene assegnato un numero di identificazione ISIN. Ogni set è composto da Notes con un valore nominale di 0,01 euro ciascuna.

Ciò consente una significativa diversificazione già a questo livello. Poiché l’importo minimo di investimento è di 50 euro, un investitore acquista un set di 5.000 Notes per tale importo.

Il meccanismo è meglio illustrato nell’immagine seguente:

mintos notes

Quindi, l’azienda finanziaria concede prestiti ai propri clienti. Viene raccolto un gruppo di circa 6-20 prestiti e, sulla base di questi, l’emittente rilascia delle Notes e, di conseguenza, dei Set of Notes. La piattaforma Mintos li mette a disposizione dell’investitore.

Il meccanismo per ottenere indietro il denaro investito e gli interessi è analogo. Il mutuatario rimborsa il prestito, il denaro passa attraverso l’azienda finanziaria, l’emittente e infine la piattaforma Mintos, che paga gli interessi agli investitori.

Come iniziare ad investire su Mintos

Per registrarsi a Mintos è sufficiente visitare questa pagina e cliccare sul pulsante “Crea un conto”.

Si aprirà un modulo di registrazione per gli investitori individuali e aziendali. È sufficiente compilarlo e attendere un’e-mail di conferma del proprio indirizzo.

come registrarsi su Mintos

A questo punto il conto è aperto, ma per utilizzare Mintos è necessario verificare la propria identità. Per effettuare questo step è sufficiente avere con sé un documento d’identità e lo smartphone o il computer con la fotocamera. Ti consigliamo di assicurarti che la stanza sia ben illuminata.

Infine, rispondi alle domande del sondaggio, che mirano a valutare la consapevolezza dell’investitore rispetto al rischio di investimento. Le domande riguardano la tua situazione finanziaria e le tue conoscenze ed esperienze in materia di investimenti.

Dovrai poi trasferire i fondi sul tuo conto. È possibile farlo tramite bonifico SEPA o SWIFT, anche tramite Revolut o Wise. Il conto deve essere intestato a te. Il deposito deve essere effettuato in euro.

ATTENZIONE: al momento su Mintos è attiva una promozione molto interessante, che ti permette di ottenere fino a €200 di bonus in base a quanto investi. Per attivare la promozione ti basta cliccare qui e registrarti alla piattaforma, inserendo il codice promozionale “SUMMER24“.

Mintos è sicuro?

A questo punto ti starai chiedendo se Mintos è una piattaforma sicura, e quali sono i rischi associati all’investimento in P2P lending.

Innanzitutto c’è da dire che Mintos è una società di investimento autorizzata nell’Unione europea ai sensi della direttiva MiFID.

Mintos è anche membro del sistema nazionale di indennizzo degli investitori istituito dalla Direttiva UE 97/9/CE. Il sistema protegge gli investitori fornendo un indennizzo nel caso in cui Mintos non restituisca strumenti finanziari o contanti agli investitori.

L’indennizzo massimo che un investitore può richiedere nell’ambito del sistema è pari al 90% della sua perdita netta, fino a un massimo di €20.000.

A parte ciò, in generale, Mintos è una piattaforma seria e trasparente, presente ormai dal 2015 sul mercato e utilizzata ed amata da tantissimi investitori.

Per chi si avvicina al mondo del p2p lending e degli investimenti alternativi, a mio avviso, rappresenta l’opzione migliore.

Comunque ricordati sempre che, a prescindere dalla piattaforma con cui investi, il p2p lending ed il crowdfunding sono forme di investimento particolarmente rischiose, da fare soltanto con una piccola parte del proprio capitale.

Come investo e quanto ho guadagnato su Mintos

Come ti ho già detto, investo personalmente tramite Mintos sin dal 2020. Qui di seguito ti racconterò la mia esperienza ed i miei risultati negli ultimi anni.

Inizialmente, l’unico asset su cui era possibile investire tramite Mintos erano i prestiti, che non erano ancora neppure organizzati in Notes e Set of Notes.

Ciò che facevo (e che continuo a fare tuttora) è creare una Custom Strategy di investimento, indicando i vari parametri, per fare in modo che la piattaforma investa automaticamente i miei soldi solo in prestiti che rispettano determinate caratteristiche.

I parametri aggiornati che utilizzo per la mia strategia sono i seguenti:

Mintos Risk Scorescelgo solo prestiti con un risk score minimo di 6.5/10
Valutainvesto solamente in prestiti in euro (sono disponibili anche altre valute)
Durata residuaprestiti con una scadenza compresa tra 2 e 25 mesi
Tasso di interesseinvesto solo in prestiti con rendimento superiore al 7% annuo
Investimento per ogni serie di Notesun importo compreso tra 50 e 75 euro
Tipologia di diversificazionedinamica

Tramite la mia Custom Strategy e qualche investimento occasionale in singoli prestiti effettuato manualmente, ho ottenuto dei buoni risultati negli ultimi 4 anni.

Su 2000 € investiti (a cui ho aggiunto altri 1000 € di recente) ho guadagnato in totale un interesse di 877,42 €. Tuttavia, ho anche riscontrato una perdita di 64.99 €, che si sono rivelati inesigibili.

Nel complesso, il mio portafoglio sui prestiti di Mintos è cresciuto fino a 3.808,94 € a giugno 2024, con un rendimento effettivo dell’8% annuo circa.

All’inizio di quest’anno ho anche voluto testare l’investimento in ETF tramite Mintos, e ne sono rimasto molto soddisfatto. Ho investito 1000 € ed il valore del mio portafoglio è già cresciuto a 1078 € circa. Non ho sostenuto alcuna commissione.

Le mie opinioni su Mintos dopo 4 anni di utilizzo

Dopo 4 anni di utilizzo di questa piattaforma, posso dire che mi ritengo pienamente soddisfatto di Mintos e delle possibilità che offre.

Per chi come me è interessato a diversificare il proprio portafoglio con una piccola parte di prestiti, Mintos è la soluzione più completa ed affidabile.

Apprezzo soprattutto l’ampia disponibilità di prestiti su cui investire e la completa trasparenza della piattaforma, che notifica sempre in modo chiaro quando ci sono dei prestiti in ritardo, offrendo statistiche esaustive.

Nella fase attuale, i rendimenti sui prestiti sono un po’ più bassi del solito, ma restano comunque accettabili. Per estrarre un rendimento superiore è possibile prendere in considerazione alternative a Mintos quali Twino e Robocash.

Riguardo il portafoglio di ETF, anche questo è una buona soluzione di investimento passivo e potrebbe rappresentare in futuro una grande alternativa a servizi come Moneyfarm. Dovremo vedere però se Mintos riuscirà a mantenere le commissioni a zero su questo specifico servizio. Io ne dubito.

Potrebbe essere interessante anche investire in frazioni di obbligazioni, perché il rendimento è molto elevato, ma anche il rischio è significativo. Troppo presto invece dare un giudizio alla funzione per investire in immobili, dato che è appena stata lanciata.

Per quanto riguarda Mintos Smart Cash, invece, lo reputo un’ottima alternativa al conto deposito.

Nel complesso ricordo sempre di investire su piattaforme alternative come Mintos solo una piccola parte del proprio capitale. Il p2p lending è rischioso e non dovrebbe mai superare un 10% del portafoglio di investimento complessivo, almeno a mio avviso.

VANTAGGI DI MINTOS

  • Grande trasparenza della piattaforma
  • Ampia disponibilità di prestiti
  • Portafoglio ETF con zero commissioni
  • Mercato secondario molto liquido

SVANTAGGI DI MINTOS

  • Rendimenti non troppo elevati sui prestiti
  • Investimento in immobili ancora da sviluppare

Mintos: recensioni e opinioni

Per finire diamo un’occhiata anche alle opinioni su Mintos disponibili sui principali portali e store online. Queste sono in genere piuttosto positive e dimostrano la soddisfazione degli utenti che investono tramite questa piattaforma di p2p lending:

PortaleValutazione e recensioni Mintos
Trustpilot3,9/5 (3594 recensioni)
Google Play3,8/5 (1410 recensioni)
App Store3,7/5 (16 recensioni)
Alessandro Donati
Alessandro è imprenditore digitale e co-fondatore del progetto bussolafinanziaria.it, per il quale contribuisce con articoli e video sul canale YouTube. Laureato in economia, ha più di 10 anni di esperienza nel settore della finanza personale e degli investimenti. Privatamente investe in ETF, azioni, crowdfunding, criptovalute e mercato immobiliare. Con BussolaFinanziaria l'obiettivo di Alessandro è di portare quanta più chiarezza possibile per aiutare gli utenti a scegliere il giusto broker online e muovere con successo i primi passi nel mondo degli investimenti. Segui il suo portafoglio su questa pagina