Dove e come investire 200 euro: 6 idee per il 2021

0
443
investire 200 euro

Ti stai chiedendo dove e come investire 200 euro? Sei alla ricerca di opportunità per investire piccole somme di denaro in modo piuttosto sicuro e redditizio? Sei nel posto giusto!

Non tutti hanno la fortuna di possedere grandi capitali da investire, ma non per questo devono sentirsi esclusi dall’interessante mondo della finanza e degli investimenti, soprattutto al giorno d’oggi, in cui esistono decine di piattaforme online che ti permettono di investire 200 euro o anche meno.

In questo articolo ti spiegherò dove investire 200 euro, presentandoti 6 diverse opportunità per far fruttare i tuoi risparmi. Ciascuna di esse ovviamente presenta un livello di rischio e anche un rendimento atteso differente, quindi leggi con attenzione prima di investire!

1Come investire 200 euro nell’immobiliare

Piccoli investimenti immobiliari

Il modo migliore per investire 200 euro oggi è a mio avviso rappresentato dalle piattaforme di crowdfunding immobiliare, che permettono agli investitori di partecipare a progetti immobiliari sicuri e profittevoli, a partire da appena 50 euro!

In poche parole puoi partecipare ad uno o più investimenti immobiliari mettendo a disposizione il tuo capitale, e ottenendo in cambio una parte dei profitti dell’operazione (in proporzione al capitale che hai investito).

Quali sono le migliori piattaforme di crowdfunding immobiliare? Le più interessanti piattaforme italiane a mio avviso sono le seguenti:

MIGLIORI PIATTAFORME CROWDFUNDING IMMOBILIARE
4.8/5
4.7/5
4.7/5

La mia preferita è RE-Lender, piattaforma italiana di crowdlending immobiliare, che mette in contatto promotori che richiedono un finanziamento e gli utenti iscritti alla piattaforma che desiderano far fruttare i propri risparmi.

I progetti che vengono pubblicati su RE-Lender riguardano esclusivamente società che realizzano riconversioni di tipo industriale, ecologico e immobiliare, con guadagni che vanno per l’investitore dal 7% al 10% annuo. Il tuo investimento minimo su ogni singolo progetto deve essere almeno di 50 euro. Trovi maggiori informazioni e tutti i progetti disponibili sul sito ufficiale di RE-Lender.

2Come far fruttare 200 euro: p2p lending

Investire piccole somme nel p2p lending

In questa guida su come investire 200 euro non possiamo fare a meno di menzionare le opportunità offerte dai cosiddetti finanziamenti peer to peer (p2p lending), ossia i prestiti personali fra persone fisiche, oppure i prestiti alle aziende.

Fino a pochi anni fa la possibilità di prestare i soldi ad un elevato tasso di interesse era riservata quasi esclusivamente alle banche, che guadagnano tantissimo proprio grazie ai mutui e ai finanziamenti che concedono alle aziende e ai privati.

Oggi questa possibilità esiste anche per i piccoli risparmiatori, che tramite apposite piattaforme possono prestare i loro soldi (anche piccole cifre, a partire da appena 10 euro) ad altre persone o aziende, ottenendo a scadenza la restituzione del capitale e gli interessi maturati.

Le piattaforme di p2p lending ti permettono di diversificare il tuo capitale su un numero molto ampio di prestiti, inoltre fanno tutto il possibile per assicurarsi che i tuoi soldi ti vengano restituiti in tempo e con i dovuti interessi, che di solito sono molto elevati e garantiscono quindi all’investitore un ottimo guadagno.

MIGLIORI PIATTAFORME P2P LENDING ITALIANE
4.8/5
4.7/5
4.6/5

La migliore piattaforma italiana di questo tipo si chiama Criptalia (qui il sito ufficiale) tramite la quale puoi iniziare ad investire con appena 20 euro e guadagnare in media il 9% annuo, prestando i tuoi soldi alle aziende, finanziando quindi le iniziative imprenditoriali che più ti ispirano.

Per quanto riguarda i prestiti ai privati, le migliori piattaforme italiane sono rappresentate da Soisy e Prestiamoci, che offrono ottimi rendimenti ed un elevato livello di diversificazione.

3Investire 200 euro nelle criptovalute emergenti

Dove mettere i propri risparmi criptovalute

Un modo più rischioso, ma anche potenzialmente molto più profittevole per investire 200 euro è quello di acquistare una o più delle cosiddette criptovalute emergenti, ovvero quelle crypto che negli ultimi mesi stanno ottenendo sempre più popolarità nel mondo della finanza globale.

Ad esempio il prezzo di Binance Coin (BNB) è cresciuto del 4000% nell’ultimo anno, mentre quello di Dogecoin (DOGE) è aumentato del 900% nel solo mese di Aprile del 2021. Tali crescite spesso innescano una reazione a catena: più persone vengono a conoscenza della criptovaluta, decidono di investire in essa ed il prezzo continua a salire.

MIGLIORI EXCHANGE CRIPTOVALUTE
5/5
4.8/5
4.8/5

Le criptovalute emergenti possono essere facilmente acquistate tramite un exchange come Bitpanda o Binance, che sono sicuramente i migliori per quanto riguarda semplicità di utilizzo, convenienza e funzionalità aggiuntive offerte agli investitori.

Bitpanda ad esempio offre la possibilità di investire in criptovalute, metalli preziosi, azioni ed ETF a partire da 1 euro. Aprendo un conto gratuito avrai la possibilità di acquistare, gestire e conservare criptovalute emergenti, come anche quelle più affermate, come Bitcoin ed Ethereum. Per maggiori informazioni clicca qui.

Binance invece, tramite il suo innovativo programma Binance Earn, ti permette di depositare le tue criptovalute ed ottenere un tasso di interesse garantito, che arriva per certe criptovalute anche a superare il 20% annuo. Per aprire il tuo wallet gratuito clicca qui.

Per quanto riguarda le criptovalute emergenti in cui consigliamo di investire 200 euro nel 2021, esse sono le seguenti: Binance Coin, Dogecoin, Polkadot, Cardano e Uniswap.

4Dove investire 200 euro: oro fisico

Come investire piccole somme in oro

L’oro è considerato il “bene rifugio” per eccellenza, dato che conserva ed incrementa il suo valore nel tempo, proteggendo il patrimonio di un investitore sia dall’inflazione, che da eventi inaspettati come guerre o crisi economiche globali. Ecco perché investire 200 euro in oro potrebbe essere una buona idea per chi vuole giocare sul sicuro, soprattutto con un’ottica di lungo periodo.

Il problema è che il valore di questa materia prima è piuttosto elevato, quindi non è facile acquistare oro fisico per chi dispone soltanto di piccoli capitali da investire. I prezzi dei lingotti e delle monete d’oro da investimento, nella maggior parte dei casi va dai 300 euro in su.

Ma allora, come investire 200 euro in oro?

MIGLIORI SOLUZIONI PER INVESTIRE IN ORO
4.8/5
4.6/5
4.5/5

Le principali soluzioni a tua disposizione sono le seguenti:

  • Puoi utilizzare Conto Lingotto, l’innovativa piattaforma italiana che ti permette di acquistare oro fisico al prezzo di mercato, un grammo alla volta, e di fartelo inviare direttamente a casa oppure di lasciarlo depositato in caveau ad alta sicurezza. Clicca qui per scaricare l’app.
  • Puoi acquistare delle quote di ETF sull’oro, ovvero di strumenti finanziari che replicano in modo esatto l’andamento della materia prima. Il broker Degiro è il più conveniente in questo caso. Per maggiori informazioni clicca qui.
  • Puoi acquistare oro e altri metalli preziosi con Bitpanda, a partire da un euro, oppure impostare un vero e proprio piano di risparmio su questa materia prima. L’oro su cui investirai sarà effettivamente di tua proprietà, ma sarà conservato per conto tuo da Bitpanda. Clicca qui per registrarti.

5Come investire 200 euro su Amazon

come investire 200 euro in borsa

Amazon è l’e-commerce che sta conquistando il mondo. Durante la pandemia del 2020-21 ha generato profitti da record, e sia la sua valutazione di mercato, che le sue prospettive di crescita, sono attualmente ai massimi storici.

Sono in molti a chiedersi come investire 200 euro su Amazon, oppure su altre aziende dello stesso livello di successo, come ad esempio Apple, Microsoft, Facebook, Google o Tesla.

Il problema è che in molti casi, una singola azione di queste aziende costa molto di più di 200 euro (attualmente un’azione Amazon costa più di 3 mila dollari) e quindi non è possibile effettuare tale investimento tramite i classici broker.

MIGLIORI APP PER TRADING E INVESTIMENTI
4.8/5
*74% dei conti CFD perde denaro
4.8/5
*67% dei conti CFD perde denaro
4.8/5
*76% dei conti CFD perde denaro

La soluzione ci viene offerta da piattaforme come eToro, Naga o Bitpanda, che permettono di acquistare frazioni di azioni, così da poter differenziare il nostro investimento su più aziende anche se disponiamo di un capitale di soli 200 euro!

Ti ricordo che investire in singole azioni è rischioso, ma i profitti che potrai ottenere sono davvero eccezionali. Del resto Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, è attualmente l’uomo più ricco al mondo proprio grazie alla sua azienda. Perché allora non investire 200 euro su Amazon e diventare suo “socio”?

6Investire 200 euro al mese in ETF

Come investire pochi soldi ETF

Gli ETF (exchange traded funds) sono dei fondi diversificati e quotati in borsa, che replicano in modo automatico l’andamento di un indice di mercato, come ad esempio l’S&P 500 (indice che traccia le performance delle 500 principali aziende americane quotate in borsa).

Grazie ai loro bassissimi costi e alla loro ampia diversificazione interna, gli ETF risultano un fantastico mezzo per investire in modo sicuro nei mercati finanziari, anche per gli investitori che dispongono di piccoli capitali, come ad esempio 200 euro.

I rendimenti attesi degli ETF azionari sono eccezionali. Ad esempio il già menzionato indice S&P 500 negli ultimi 90 anni ha realizzato un rendimento annuo medio pari al 9,8%. Per questo, investendo in un ETF basato sull’S&P 500, avresti ottenuto anche tu un rendimento annuo lordo equivalente al 9,8%.

Ma allora, come investire 200 euro in ETF azionari?

MIGLIORI BROKER DOVE COMPRARE ETF
5/5

*Investire comporta rischi

4.5/5

*67% dei conti CFD perde denaro

Il miglior broker ETF in circolazione è attualmente Degiro, che ti permette di acquistare tutti gli ETF quotati presso le borse europee con commissioni bassissime. Addirittura questo broker offre una lista di 200 ETF senza commissioni, all’interno della quale rientrano anche degli ETF che replicano l’S&P 500.

Con Degiro puoi investire 200 euro in ETF in un’unica soluzione, oppure avviare un piano di accumulo, in base al quale acquisterai alcune quote dello stesso ETF a cadenza regolare, ad esempio una volta al mese. Degiro è senz’altro la migliore soluzione in circolazione per investire 200 euro al mese in ETF.

Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.