IBL Banca conto deposito: recensione, opinioni e tassi garantiti

0
632
ibl banca conto deposito

Come funziona il conto deposito offerto da IBL Banca? Quali sono gli interessi proposti? Come sono le recensioni e le opinioni sul conto deposito IBL? E le spese di mantenimento? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere!

Chi desidera investire un capitale dovrebbe prendere in considerazione l’apertura di un conto deposito. Però, prima di procedere, è bene conoscere il servizio che si sta per scegliere sotto tutti gli aspetti.

In questo articolo vedremo in dettaglio una delle opzioni più interessanti tra quelle disponibili sul mercato: IBL conto deposito.

Quindi, analizzeremo la banca che propone il servizio, gli interessi erogati, la procedura necessaria per aprire il conto, i costi di mantenimento e le opinioni di chi ha già scelto il servizio.

In coda, tireremo le somme con una nostra personale recensione sul conto deposito di IBL banca.

Sito ufficialecontrocorrente.it
ModalitàVincolata
Interessi erogatiFino al 4%
CostiImposta di bollo (0.20% annua) e ritenuta fiscale (26% sugli interessi maturati)
Nostra valutazione4.6/5

Conto deposito IBL Banca: cos’è?

Time Deposit IBL è la linea di deposito offerta da IBL Banca (qui trovi il sito ufficiale).

La prima cosa da dire è che IBL è una banca attiva sul mercato finanziario da quasi un secolo (le sue origini risalgono al 1927).

Con il passare dei decenni, questo istituto ha saputo restare al passo coi tempi, offendo servizi all’avanguardia che sfruttano le più moderne tecnologie.

ibl conto deposito

Adesso, entriamo nel merito e scopriamo di più su Time Deposit IBL.

Partiamo dicendo che si tratta di una linea di risparmio vincolata, ciò significa che non potrai ritirare i tuoi soldi prima dello scadere dell’arco temporale che hai scelto nel momento dell’apertura del conto.

Il conferimento minimo è di 5.000 €. Invece, la somma massima che puoi depositare è pari a 1.000.000 €. Puoi aprire fino a 10 linee vincolate contemporaneamente, ma senza mai superare il limite appena indicato.

Il conto può essere aperto e gestito tramite internet banking o dall’app IBL E-Bank (compatibile con dispositivi iOS ed Android), così da avere sempre accesso a tutte le informazioni del caso, rendendo ogni cosa più semplice e pratica.

Sul piano sicurezza, ti farà piacere sapere che al 31/12/2022 IBL aveva un CET1 pari al 14.5%, un valore tra i migliori. Inoltre, questa banca aderisce al FITD. Ciò significa che garantisce una copertura assicurativa fino a 100.000 € per ogni correntista.

Per quello che riguarda i costi di mantenimento ed i tassi di interesse a breve analizzeremo entrambe le voci con attenzione. Per ora ti anticipo che i primi si mantengono molto bassi, se comparati a servizi della stessa categoria, ed i secondi sono davvero competitivi.

Scopri di più fin da ora cliccando qui.

IBL Banca conto deposito: tassi garantiti

Andiamo subito al sodo di questa recensione è scopriamo quali sono i tassi offerti dal conto deposito di IBL Banca.

Attualmente è attiva una promozione che ti permette di ottenere il 4.00% annuo lordo per un vincolo di 36 mesi. Gli interessi verranno erogati a cadenza trimestrale.

Questo significa che il vincolo durerà sì 36 mesi, ma tu potrai ricevere gli interessi ogni 3 mesi.

Invece, per quello che concerne la linea di deposito tradizionale, con liquidazione degli interessi alla scadenza del vincolo, c’è comunque un tasso di interesse annuo del 3.85% sui 24 mesi. Un valore più che rispettabile.

Per rendere più chiara la situazione, di seguito trovi una tabella dove abbiamo riportato tutti i valori.

A scadenza vincoloCedola trimestrale
3 mesi3.15 %
6 mesi3.30 %3.30 %
12 mesi3.85 %3.80 %
18 mesi3.85 %3.80 %
24 mesi3.85 %3.85 %
36 mesi4.00 %
N.B. I valori sopra elencati sono validi solo per chi apre il conto deposito IBL entro il 30/09/2023

Inoltre, se lo desideri, sul sito ufficiale di IBL Banca c’è un tool dedicato che ti permette di calcolare l’interesse ottenuto in base:

  • al capitale investito;
  • al vincolo temporale;
  • alla modalità di riscossione degli interessi.

Provalo ora cliccando qui.

Come aprire IBL conto deposito

Dedichiamo una parte di questa disamina alle operazioni necessarie per aprire il conto deposito IBL.

La prima cosa da fare è creare un conto corrente con Banca IBL: ControCorrente (qui trovi la nostra recensione).

L’operazione può essere effettuata completamente tramite la rete. Prima di iniziare però, assicurati di avere a portata di mano:

  • il documento di identità;
  • il codice fiscale;
  • il tuo cellullare;
  • il tuo indirizzo email;
  • l’IBAN o lo SPID.

Una volta che avrai tutto pronto segui la seguente procedura:

  • vai sul sito ufficiale cliccando qui;
  • clicca sul pulsante “Apri Conto” che trovi in alto a destra;
  • inserisci nome, cognome, email e codice fiscale;
  • digita il tuo numero di telefono;
  • leggi la documentazione allegata;
  • spunta il campo della presa visione dei documenti sopracitati;
  • contrassegna i campi relativi alla privacy;
  • vai su “CONTINUA“.

Una volta che il tuo conto sarà attivato, per l’avviamento della linea di risparmio ti basterà accedere all’area dedicata tramite internet banking o app. Da lì, ti saranno indicate tutte le operazioni necessarie per concludere la procedura.

Apri ora il conto deposito IBL banca cliccando qui.

IBL conto deposito: costi

In questa sezione ci concentreremo sui costi di mantenimento ed apertura di Time Deposit, il conto deposito di Banca IBL.

Ad essere franchi, non c’è molto da dire poiché, al netto delle imposte previste dalle normative vigenti, Time Deposit è completamente gratuito, come si evince da questa tabella:

Apertura0 €
Chiusura0 €
Versamenti0 €
Prelievi0 €
Rendiconto online0 €
Imposta di bollo0.20% annua sulle somme depositate
Imposta sugli interessi26%

Opinioni e recensioni sul conto deposito IBL

Ora che conosciamo tutti gli aspetti di questo servizio, possiamo dare la parola a chi lo ha già utilizzato.

Quindi, procediamo con la lettura di alcune recensioni ed opinioni su conto deposito IBL:

conto deposito ibl opinioni
conto deposito ibl banca recensioni
conto deposito ibl

Come si può facilmente notare, la clientela risulta estremamente soddisfatta dal servizio. Ciò vale sia in termini di guadagno, sia in termini di rapporto umano con il servizio assistenza.

Quindi, un motivo in più per scegliere il conto deposito di banca IBL per investire i tuoi risparmi. Inizia ora cliccando qui.

La nostra recensione personale su IBL Banca conto deposito

Per concludere la disamina ecco la nostra personale opinione su Time Deposit, il conto deposito offerto da banca IBL.

Iniziamo dai costi di gestione: questi sono praticamente nulli, al netto delle imposte previste dalla legge vigente.

Per quello che riguarda i rendimenti, se apri il tuo conto deposito entro il 30/09/2023 puoi accedere ad una linea di risparmio che ti permette di maturare interessi fino al 4% annuo.

Già conoscendo questi 2 fattori, è facile intuire come Time Deposit sia un’ottima opportunità per far fruttare i propri capitali, specie se l’alternativa sarebbe tenerli fermi sul conto corrente.

Questo però è solo il punto di partenza, infatti a favore di IBL bisogna dire che:

  • è una banca solida e sicura, aderente al FITD e con un CET1 pari al 14.50%;
  • puoi gestione il conto tramite app o internet banking;
  • il servizio assistenza è celere, competente e cortese.

In conclusione, si può decretare che il conto deposito vincolato di banca IBL sia un’ottima soluzione quando si è alla ricerca di un servizio che ti consenta di investire i propri fondi. Apri adesso il tuo conto cliccando qui.