FTX exchange: recensioni, tutorial, crypto e commissioni

0
197
ftx exchange

FTX è un exchange affidabile? Come comprare criptovalute tramite questo servizio? Che commissioni applica? Quali sono i metodi di pagamento supportati? Trovi tutte queste informazioni proprio nel seguente articolo!

In questa guida, infatti, scoprirai ogni particolare riguardante FTX exchange, il servizio che ha rivoluzionato il modo di fare trading su criptovalute e azioni grazie a commissioni ridotte e prodotti innovativi.

Partendo dalla nascita di FTX, scopriremo come effettuare la registrazione e confermare il proprio account. Dopodiché ci concentreremo sul suo funzionamento ed i prodotti in vendita sulla piattaforma.

Concluderemo con alcune opinioni e recensioni su FTX, in modo da fornirti un giudizio il più trasparente possibile grazie alle testimonianze di chi come noi lo usa già per fare trading.

FTX exchange – tabella introduttiva

Trading feesMaker 0,02%; Taker 0,07%
PrelievoGratuito in Euro e Bitcoin
Crypto disponibili250+
Punti di forzaTrading di derivati e azioni tokenizzate
Sito ufficialehttps://ftx.com/it
Migliore alternativaBinance

FTX: cos’è?

FTX exchange (qui il sito ufficiale) nasce da un’idea di Sam Bankman-Fried, ex studente del MIT, oggi miliardario anche grazie ad altre sue idee geniali. A proposito di questo, intorno al 2017 era l’unico a trarre vantaggio su grande scala del cosiddetto Kimchi Premium.

Sostanzialmente il Kimchi Premium è il divario tra i prezzi delle criptovalute in Corea del Sud e sugli altri exchange nel mondo. Per esempio, se al tempo comprare Bitcoin negli Stati uniti costava 10.000 $, in Corea del Sud costava ben 15.000$. Grazie a questo divario, lui e il suo team furono in grado di produrre enormi profitti in maniera del tutto legale, tramite una tecniche che viene detta arbitraggio.

FTX cos'è

Proprio in quell’anno decise di aprire FTX exchange, che grazie alle commissioni tra le più basse sul mercato e ad una user interface super intuitiva, si è guadagnato nel tempo la fiducia di milioni di investitori, tanto da essere oggi un competitor diretto di Binance.

Su FTX trovi tuttò ciò che su Binance o altri grossi exchange non trovi, prodotti innovativi come asset tokenizzati e futures a scadenza sulle azioni tokenizzate. Inoltre l’exchange è presente in più paesi al mondo, questo perché si impegna ad essere compliant al 100% su ogni mercato.

FTX: crypto disponibili

Su questo exchange sono listate più di 250 criptovalute differenti, sulle quali fare spot trading.

FTX lista criptovalute

Ovviamente, quella sopra è solo una lista parziale, infatti al suo interno trovi anche molte altcoin emergenti che magari sono associate a progetti blockchain appena rilasciati.

Tali criptovalute possono essere scambiate tra di loro oppure in associazione alle valute tradizionali (FIAT) come euro, dollaro, yen giapponese e così via.

Come funziona FTX: tutorial

Ora diamo uno sguardo più ravvicinato al funzionamento di FTX, cominciando dalla registrazione per poi arrivare al deposito e infine al trading vero e proprio.

Come registrarsi a FTX

Aprire un account su FTX exchange richiede al massimo 5 minuti. Per farlo infatti ti basta seguire i seguenti step:

  • Vai al sito ufficiale di FTX exchange tramite questo link;
  • Crea un account inserendo email e password, confermando poi il tuo indirizzo di posta;
  • Effettua l’accesso con le tue credenziali la prima volta ed effettua il KYC completo.

Metodi di pagamento supportati

Una volta ottenuto che la tua identità è stata verificata puoi cominciare a depositare denaro andando sulla voce portafoglio e poi cliccando su depositi. Su FTX puoi depositare gratuitamente qualsiasi valuta FIAT tu voglia, da euro a lira turca, tramite bonifico o circuito SEPA.

Una volta ricevuti i fondi, puoi cominciare a fare trading utilizzando le funzionalità di tuo interesse. Inoltre, se vuoi avere sotto controllo i tuoi asset anche quando sei fuori casa, puoi scaricare la loro app.

Come fare trading su FTX

Il trading su FTX è davvero entusiasmante, infatti puoi operare su più mercati contemporaneamente: futures, spot, stock (azioni), leveraged tokens (in leva) ed altri più particolari come volatility e previsioni che non consigliamo data l’estrema volatilità.

TRADING SPOT

Tramite questa modalità puoi acquistare criptovalute scambiandole tra di loro oppure con euro o altre valute tradizionali. Puoi farlo anche utilizzando la leva. ln questo caso prendi a prestito cripto dal mercato per incrementare la percentuale di profitti o perdite, una volta realizzati, a fronte di un interesse da sostenere a cadenza giornaliera.

Tutte le criptovalute acquistate saranno conservate al sicuro all’interno del wallet di FTX da cui possono essere trasferite verso altri indirizzi oppure appunto vendute quando il loro prezzo aumenta.

Gli ordini possono essere impostati a mercato, quindi acquistando o vendendo istantaneamente al prezzo attuale, oppure a limite quindi settando il valore al quale intendi vendere o comprare.

Oltre a questo, è possibile settare un take profit per chiudere una posizione quando il prezzo raggiunge il livello desiderato, oppure uno stop loss, che serve a limitare le perdite.

FUTURES

Futures FTX

Su FTX sono quotati anche i contratti derivati che su Binance sono stati rimossi per mancanza di compliance. i futures su FTX sono regolati dalle stablecoin in quanto esse vengono usate come collaterale e come PNL (profit and loss).

L’attuale lista di stablecoin accettate è USDC, TUSD, USDP, BUSD e HUSD. Per depositare o prelevare, vai al tuo portafoglio e deposita la stablecoin desiderata. Come si vede nella schermata di sopra, ci sono diversi tipi di contratti futures:

  • A scadenza: qui trovi i futures trimestrali, che quindi hanno una scadenza ogni tre mesi;
  • Perpetui: I futures perpetui non scadono. Anzi, ad ogni ora, il contratto prevede un pagamento di finanziamento basato su due variabili, il mark price e l’index price. Quando il primo supera il secondo i long pagano gli short. Questo aiuta a mantenere il prezzo dei future perpetui in linea con il prezzo dell’indice sottostante.

Puoi negoziare questi contratti sfruttando una leva massima di 20x anche se non è consigliabile se sei alle prime armi.

AZIONI

Una delle unicità del servizio sono proprio le azioni tokenizzate, ovvero azioni di società come Apple, Tesla, Amazon, che venendo convertite in asset digitali che possono essere scambiati 24/7 invece che solo 5 giorni a settimana durante l’apertura dei mercati.

TOKENS CON LEVA

tokens con leva

In questa sezione è possibile puntare sull’andamento di prezzo di diverse criptovalute, sfruttando una leva da 0.5 a 3x. I tokens con leva sono token ERC20 e BEP2 che mirano ad amplificare profitti o perdite in base all’andamento di mercato.

Usando ETHBULL, un token ETH long 3x per esempio, per ogni rialzo dell’1% di ETH, esso aumenta del 3%; per ogni riduzione dell’1% di ETH, esso scende del 3%.

Gli utenti possono acquistare tokens con leva proprio come i normali token sul mercato spot. Tuttavia, non è necessario che gestiscano collaterali, margini, prezzi di liquidazione o qualsiasi altra cosa che un normale utente con margine deve gestire.

FTX exchange: commissioni applicate

FTX exchange commissioni
Commissioni applicate ufficiali dal sito FTX.com

Come puoi vedere dalla tabella posta qui sopra, riportata dal sito ufficiale FTX.com, le commissioni applicate sono tra le più basse sul mercato. Addirittura supera Binance per economicità, in quanto quelle di Binance sono pari a 0,075% se le paghi in BNB coin.

Ovviamente, anche qui all’aumentare dei volumi di trading mensili, ottieni degli sconti che arrivano ad azzerare completamente i costi qualora tu superi la soglia dei 50 milioni di dollari transati.

Maker è la commissione da controllare se stai facendo un ordine di acquisto o vendita, taker invece è quella per chi copre quell’ordine.

Opinioni e recensioni su FTX

FTX ha sicuramente dei vantaggi importanti, altrimenti non sarebbe diventato così popolare raggiungendo importanti competitor come Binance e Coinbase. Ma cosa ne pensano gli utenti? Esploriamo qualche recensione su Trustpilot per capirne pro e contro.

In questa recensione, viene criticata la User Interface anche se viene promossa la User Experience. Le commissioni ridotte e l’affidabilità del servizio hanno convinto questo utente che lo reputa il migliore sulla piazza.

In quest’altra recensione, viene fatto notare come molte delle recensioni negative che vengono postate possono influenzare le persone. Ritengo che FTX sia un exchange affidabile e in regola con le disposizioni nazionali, quindi non c’è davvero nulla di cui essere preoccupati.

A parte questo, lo stesso utente sottolinea che da quando lo utilizza (febbraio 2021) non ha mai avuto alcun tipo di problema nei depositi e nei prelievi.

Meglio FTX o Binance

Una delle classiche decisioni da fare è se usare FTX o Binance, in quanto entrambi offrono vantaggi importanti che magari altri exchange non prevedono e quindi vengono sempre considerati le prime due scelte possibili.

Riflettiamo per punti. FTX è perfetto per chi:

  • Vuole investire in derivati e azioni tokenizzate che su Binance non trovano;
  • Desidera risparmiare sulle commissioni;
  • Vuole affidarsi ad un exchange che non è mai stato hackerato.

Binance dal canto suo è ideale per chi:

  • Cerca progettti blockchain emergenti e vuole partecipare a numerose ICO;
  • Desidera operare sull’exchange più liquido sul mercato;
  • Necessita di una user interface semplice con cui interagire.

In generale, entrambi offrono ottime soluzioni per fare trading sulle criptovalute ma le recensioni e le commissioni di FTX fanno davvero gola. Quindi, il consiglio che ti do è di usare FTX come exchange principale e usare Binance qualora non ci sia un certo progetto listato su FTX.

Domande frequenti e risposte

Che cos’è FTX exchange?

FTX (qui sito ufficiale) è uno degli exchange più economici, con prodotti innovativi come azioni tokenizzate e la possibilità di operare sia sul mercato spot delle criptovalute, sia su quello dei derivati.

FTX è un exchange sicuro?

Sicuro al 100%. Esiste dal 2018 e non ha mai riportato falle nel sistema. Inoltre, si impegna ad essere compliant con le regolamentazioni statali.

Come comprare Bitcoin su FTX?

Una volta effettuata la registrazione, naviga su mercati e seleziona spot. In questa sezione puoi impostare un ordine a mercato o a limite, inserendo tutte le variabili necessarie.

Quali sono le commissioni applicate da FTX?

FTX applica le commissioni tra le più basse sul mercato: 0,02% maker e 0,07% taker. A volumi più alti di transazioni corrispondono altri sconti come riportato nella tabella presente nella sezione dedicata ai costi.

Quale exchange è migliore tra Binance e FTX?

Su FTX trovi azioni tokenizzate, oltre 250 criptovalute, commissioni minime e una grande affidabilità, in quanto ad oggi non è mai stato hackerato. Binance da parte sua offre tanti progetti su cui investire, spesso sconosciuti ai più. In base alle tue esigenze, usa uno piuttosto che l’altro, privilegiando FTX per fare trading.

Perché scegliere FTX come exchange per criptovalute?

FTX è decisamente economico ed offre servizi unici, come futures a scadenza e perpetui, azioni tokenizzate e molto altro ancora. Per cui si tratta di un’ottima soluzione grazie a molti fattori.

5/5 - (1 vote)
Laureato in economia e mercati finanziari. Condivide sul blog Bussola Finanziaria le sue conoscenze relative a crypto, blockchain e investimenti.