Finom: recensione, opinioni, come funziona e costi

0
94
finom

Come funziona il conto corrente Finom? Ti permette di effettuare la fatturazione elettronica? Come si apre un conto? Quali sono i suoi costi? Le recensioni su Finom sono buone? Se cerchi le risposte a queste domande, allora continua a leggere.

Quando si è a capo di un’azienda, oltre alle normali mansioni bisogna tenere conto anche della gestione finanziaria. Infatti, se il duro lavoro non è coordinato da una corretta organizzazione economica, tutti i sacrifici fatti potrebbero andar persi.

Onde evitare che ciò accada, la cosa migliore da fare è quella di utilizzare uno strumento valido che ti consenta di avere sempre tutto sotto controllo.

In questo articolo andremo ad analizzare ogni singolo aspetto relativo al conto corrente aziendale offerto da Finom.

A seguire vedremo le caratteristiche principali di questa soluzione: come aprire un conto, le funzioni messe a disposizione dei correntisti, i costi di gestione, le recensioni dell’utenza ed in ultimo lasceremo anche una nostra personale opinione.

Così facendo, ti permetteremo di avere un quadro completo sul conto Finom. Ciò ti consentirà di decidere se sceglierlo o meno per la gestione delle finanze del tuo business. Buona lettura.

Finom: cos’è?

Il conto Finom (accedi da qui) è una soluzione nata per l’organizzazione dell’aspetto finanziario di imprese ed anche per liberi professionisti.

In altre parole, esso è adatto sia ai possessori di una partita IVA che svolgono liberamente la propria professione sia a coloro che hanno una realtà aziendale più strutturata, come ad esempio una srl.

finom conto corrente

Di base, esso conserva tutti gli aspetti di un conto tradizionale, come ad esempio la possibilità di utilizzare carte fisiche e virtuali dotate di IBAN.

In aggiunta, però, ti permette di accedere ad una serie di servizi e strumenti adatti alla gestione economica di un’azienda. Vedi ad esempio la fatturazione elettronica.

Ma spendiamo anche qualche parola sulle origini di Finom. Questa è un’azienda Fintech nata nel 2019. Pur essendo una realtà giovane, in pochi anni ha già esteso il suo bacino d’utenza in tutta Europa.

Il segreto della sua crescita sta proprio nel fatto che ha saputo combinare le funzioni tradizionali alle necessità attuali dei correntisti. Il tutto, dando un netto taglio alla burocrazia.

Ad aggiungere valore a questo conto c’è il fatto che i costi di gestione sono davvero bassi ed il livello di sicurezza più che elevato. Tale binomio rende il conto Finom un’ottima scelta. Vai ora al sito ufficiale cliccando qui.

Come funziona Finom conto corrente

Entriamo nel vivo della nostra analisi e vediamo cosa ti permette di fare il conto Finom. Iniziamo con il dire che esso mette a tua disposizione due possibilità:

  • Solo: la soluzione ideale per i liberi professionisti;
  • Start: il conto corrente aziendale perfetto per chi dirige un’impresa.

In entrambi i casi, i servizi offerti sono davvero molti. Sappi che potrai gestire ogni aspetto del tuo conto tramite app per Android e iOS.

Di certo, ciò che ha reso famoso Finom è la gestione della fatturazione elettronica. Infatti, esiste la possibilità di affidarsi a questa banca anche solo per gestire tale aspetto aziendale. Le funzioni messe a tua disposizione in tal caso dai due piani sono le seguenti:

SERVIZISoloStart
Utenti massimi13
Invio fatture elettroniche attiveNessun limiteNessun limite
Riconciliazione, conti connessiNessun limiteNessun limite
Fatturazione elettronica B2B,B2C,PA
Note di credito
Monitoraggio dello stato della fatturaX
Personalizzazione delle fattureX
Integrazione contabilità

Se invece desideri scegliere Finom nella sua versione completa i servizi a tua disposizione aumentano in maniera esponenziale.

Iniziamo con il dire che potrai utilizzare delle carte fisiche e digitali consegnate gratuitamente, in entrambi i casi collegate ad un IBAN italiano. Queste ti permetteranno di eseguire anche trasferimenti SEPA sia in entrata sia in uscita.

Per una chiara gestione del tuo business a 360° esiste la possibilità di connettere tutti i tuoi conti bancari aziendali tramite il multi-banking. Presto sarà disponibile anche un software di contabilità integrato così da avere sempre sotto controllo le entrate e delle uscite.

Ovviamente, sarà sempre accessibile sulla tua dashboard smart la cronologia completa di tutti i movimenti.

Se scegli il conto Finom Start potrai anche godere di un cashback pari al 2%.

finom fatture

Per quello che concerne le fatture, Finom ti permette di eseguire una fatturazione automatica integrabile grazie all’API con qualsiasi e-store, CRM o ERP.

Esiste anche la possibilità di digitalizzare tutti i tuoi documenti, archiviandoli in cloud e, in caso di bisogno, inviarli a chi di dovere con un semplice tap anche tramite WhatsApp, risparmiando tempo ed un mare di carta.

Se dovessi avere dei collaboratori, puoi anche assegnare loro un sotto-conto o wallet con IBAN dedicato, dove però hai sempre tu il controllo delle operazioni.

Per fare maggiore chiarezza, di seguito ti lascio una tabella riassuntiva di tutti servizi disponibili per Solo e Start.

SERVIZISoloStart
Utenti massimi12
Wallet totali (Conti)12
Cashback0%2%
Carte fisiche incluse12
Carte virtuali incluse12
Trasferimenti SEPA entrata/uscita50100
IBAN italiano
Integrazioni con software di contabilità (prossimamente)
Invio fatture elettroniche attive50100
Note di credito
Conti bancari collegati tramite multi-bankingNessun limiteNessun limite
Tutta la cronologia delle transazioni in dashboard smart

In ultimo, sappi che il sistema di sicurezza è estremamente potente, sia per quello che concerne i tuoi dati sia quando si parla dei tuoi soldi! Questo anche grazie ad un servizio assistenza, raggiungibile tramite chat, email e WhatsApp e tra i più validi e competenti.

Come puoi vedere, il successo di Finom è dovuto a diversi fattori e di certo non al caso. Scegli anche tu questo conto cliccando su questo link.

Finom: come aprire il conto

Ora è il momento di capire come aprire il tuo conto Finom.

Sappi che si tratta di un’operazione molto semplice, che non ti farà perdere la testa e che soprattutto ti porterà via pochi minuti.

La prima cosa da fare è andare sul sito ufficiale, che trovi qui, e cliccare in alto su “Apri il conto“. Ti apparirà quindi la seguente schermata:

conto finom

Da qui dovrai inserire il tuo indirizzo email (no formato PEC) e procedere con la compilazione dei campi.

Tale fase si chiama pre-ordine. Sappi che per velocizzarla ulteriormente puoi anche loggarti con le tue credenziali Google, Facebook, Linkedin o Apple.

Seleziona in seguito il campo “Ho un’azienda” o “Sono un Libero Professionista” in base alle tue necessità e riempi tutti i campi, inserendo i tuoi dati come richiesto.

Durante le operazioni, tieni sempre vicino a te il tuo cellullare, poiché sarà richiesto anche il suo utilizzo. Allo stesso modo, prepara la tua carta d’identità o passaporto e ricorda di avere con te la tua partita IVA.

Costi del conto corrente Finom

Veniamo adesso ad un altro aspetto importante relativo al conto corrente Finom: i costi di gestione.

Questi si mantengono alla portata di tutti. Vediamoli nel dettaglio. Sappi che per completezza di informazioni nella tabella seguente troverai anche i limiti.

SoloStart
Canone mensile7 €0 € in offerta speciale
Limiti mensile di prelievo bancomat1.000,00 €3.000,00 €
Addebito mensile per l’estensione del limite di prelievo ATM15,00 €10,00 €
Abbonamento mensile – solo fatturazione (pagato annualmente)0 €4,99 €
Abbonamento mensile – solo fatturazione (pagato mensilmente)0 €6,99 €
Canone mensile per ogni membro aggiuntivo del team4 €2 €
Commissione di emissione della carta fisica extra (prossimamente)5 €5 €
Canone mensile per carta fisica extra non attiva2 €1 €
Commissione di emissione della carta virtuale extra1 €1 €
Canone mensile per carta virtuale extra non attiva1 €0,5 €
Limite mensile pagamenti con carta50.000,00 €50.000,00 €
Pagamenti con carta (non Euro)1.5%1%
Pagamenti con carte in valute estere (non euro)3%2%
Imposta di bollo per professionisti (addebitata mensilmente)2,85 €2.85 €
Imposta di bollo per aziende (addebitata mensilmente)8,33 €8,33 €
Riconoscimento di fatture e ricevute (a documento)2 €1,5 €

Infine, sappi che per Solo il primo mese di canone è gratis, mentre con Start i mesi a canone free sono addirittura 6. In entrambi i casi, puoi chiudere il conto quando vuoi e senza pagare un euro.

Finom: recensioni ed opinioni dei clienti

Ora che conosciamo a dovere questo conto, è tempo di dare voce all’utenza. Di seguito, trovi alcune opinioni e recensioni su Finom.

finom recensioni
finom opinioni
finom pareri

Come puoi vedere, l’utenza si è rivelata altamente soddisfatta con una valutazione di 4.9/5. Ricevere un punteggio simile su Trustpilot è quasi impossibile. Ciò significa che si tratta di un servizio davvero eccezionale. Sceglilo anche tu cliccando qui.

La nostra recensione sul conto Finom

Prima di chiudere questa disamina è doveroso lasciare una nostra personale recensione su Finom.

La prima nota di merito che bisogna fare sta nella semplicità di utilizzo e la possibilità di gestire tutto tramite app rende la sua operatività più facile.

A ciò va aggiunta la praticità di eseguire la fatturazione elettronica e la scannerizzazione di tutti i documenti cartacei. Tale pratica renderà un gioco da ragazzi l’interfacciarsi con clienti, fornitori e collaboratori.

Allo stesso modo, collegare tutti i conti ed usufruire di un sistema API renderà semplice anche eseguire la dichiarazione dei redditi.

La creazione di eventuali wallet ti permetterà di assegnare incarichi e budget ad un eventuale collaboratore, ma senza mai perdere il controllo del tuo denaro.

Infine, la possibilità di inviare fatture e documenti vari anche tramite WhatsApp è un’ottima cosa per sollecitare eventuali pagamenti in ritardo.

Come vedi, si tratta di uno strumento davvero efficiente per chi gestisce un’azienda o è libero professionista.

finom fattura elettronica

Tuttavia, i pregi di Finom continuano, poiché vanno segnalati anche i costi di gestione bassi.

Altro fattore che ha attirato in maniera positiva la nostra attenzione sono l’elevata sicurezza del sistema, che protegge in egual misura i tuoi soldi ed i tuoi dati, e la competenza del servizio di assistenza.

Soprattutto quest’ultimo la fa da padrone negli elogi che puoi leggere sulle recensioni di Finom.

Concludendo, possiamo tranquillamente affermare che questo è un conto corrente aziendale molto valido e che sì: Finom è una scelta eccellente per la gestione delle finanze del tuo business. Apri adesso il tuo account cliccando qui.

Domande frequenti e risposte

👉 Cos’è Finom?

Si tratta di un conto corrente aziendale gestibile tramite app per telefono. Esso è l’ideale sia per i liberi professionisti sia per coloro che gestiscono un’impresa. Scopri di più sul sito ufficiale.

👉 Con il conto Finom potrò utilizzare una carta?

Sì, Finom ti permette di utilizzare sia carte fisiche sia virtuali, in entrambi i casi dotate di un IBAN italiano.

👉 Con il conto Finom potrò eseguire la fatturazione elettronica?

Sì, anzi si tratta di uno dei punti forti di questa soluzione. Scopri tutti i dettagli cliccando qui.

👉 Quali sono i costi di gestione di Finom?

Il piano Solo comporta un canone mensile pari a 7,00 € con il primo mese gratuito. Per il piano Start il canone è di 15 €, ma in questo momento è in corso un’offerta speciale dove i mesi gratuiti sono ben 6! Approfittane ora: apri il tuo conto Finom cliccando qui.

5/5 - (1 vote)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.