Conto Deposito Banca Sella: Rendimenti e Costi. Conviene?

0
1223
conto deposito banca sella

Come funziona il conto deposito Banca Sella? Quali sono i vantaggi i costi e le tasse?

Questo articolo si pone come scopo quello di illustrarti cosa ti offre il conto deposito Banca Sella e di chiarirti i dettagli su come funziona la procedura per usufruire del servizio

In particolare, vedremo prima di tutto cosa ti offre il conto deposito di Banca Sella, per poi vedere assieme come aprirlo con pochi semplici passi. Proseguiremo con la disamina dei costi e delle eventuali imposte cui il cliente è soggetto per poi valutare la convenienza o meno del conto.

Valuteremo infine delle eventuali alternative al conto deposito Sella, che offrono dei rendimenti competitivi. Al termine della lettura di questo contenuto avrai sicuramente le idee più chiare e potrai valutare se aprirlo o meno. Se lo desideri puoi dare subito un’occhiata cliccando su questo link ed avere già un idea di come funziona questo servizio.

Conto Deposito Banca Sella: cosa offre?

Il conto deposito Banca Sella (qui il sito ufficiale) viene valutato come uno dei più convenienti sul mercato per quanto riguarda l’anno in corso. L’istituto di credito in oggetto ha un’esperienza pluridecennale ed ha fondato la sua struttura nel rispetto e nella cura dei propri utenti.

conto deposito banca sella

Entrando nello specifico, Banca Sella offre l’opportunità di aprire un conto deposito molto vantaggioso: la prima cosa da sapere è che il conto è di natura vincolata (ovvero non puoi, almeno in teoria, ritirare il denaro durante il periodo di sottoscrizione) da 6 a 12 mesi ed il conferimento minimo richiesto è pari a 1000.00 euro.

Puoi depositare il tuo denaro in due modalità temporali:

  • Un investimento della durata di 6 mesi con tasso lordo pari al 0.3% con possibilità di rinnovo per un periodo aggiuntivo di 3,18 e 24 mesi;
  • Un investimento pari a 12 mesi sempre con un tasso lordo pari al 0.3% con possibilità di rinnovo per un periodo aggiuntivo di 3,18 e 24 mesi.

Maggiori informazioni verranno dati nel prosieguo della trattazione riguardo alle condizioni di rinnovo. Puoi consultare fin da ora il sito ufficiale di Banca Sella per tutte le informazioni aggiuntive sul conto deposito.

Come aprire il conto deposito di Banca Sella

È possibile aprire il conto deposito Banca Sella tramite le sue filiali, ma il modo più rapido è certamente tramite la procedura online, che richiede solo qualche minuto.

La prima cosa che devi sapere è che il conto deposito di Banca Sella è riservato ai clienti che abbiano un conto corrente di tipo Start e Premium con la stessa banca. Puoi aprirlo a partire dal sito ufficiale (lo trovi cliccando qui), cliccando sul pulsante che riporta la dicitura “Apri il conto”.

La procedura è molto semplice e si compone di alcuni passaggi, come puoi vedere dall’immagine seguente, in cui vedi come aprire un conto Sella Start:

banca sella conto deposito

Per prima cosa dovrai indicare a chi sarà intestato il conto corrente, per poi inserirne i dati. Quindi occorre caricare il proprio documento d’identità, compilare le autocertificazione e, se lo desideri, personalizzare il tuo conto. Il processo si conclude con la firma del contratto.

Fatto ciò, aprire il conto deposito Banca Sella sarà un gioco da ragazzi! Basta navigare nell’apposita sezione e richiederlo.

conti deposito banca sella

Il conto deposito, come già detto in precedenza, richiede conferimento minimo richiesto è pari a 1000.00 €, mentre non ci sono spese iniziali. Dopo l’apertura del conto deposito hai un periodo di 15 giorni in cui hai la possibilità di modificare la somma che hai deciso di vincolare o se lo desideri puoi svincolarla ritirandola. Al termine di questo lasso di tempo il conto deposito si considera effettivo.

Conto deposito Banca Sella: costi e tasse

Come abbiamo già detto, la creazione del conto corrente è totalmente gratuita. Non ci sono costi per il versamento del contante, né di estinzione del deposito. Ovviamente questo vale se lo apri online, perché in succursale il costo di apertura è di 35 euro.

Per quanto riguarda le tasse che dovrai pagare sugli interessi maturati, esse ammontano al 26% secondo la normativa vigente in Italia. Oltre a questo si applica anche l’imposta di bollo, che per i conti deposito è pari allo 0,2% della quota in giacenza, secondo la normativa vigente in Italia.

banca sella conto deposito

La funzione di chiusura è altrettanto gratuita. Ovviamente si devono rispettare i vincoli temporali stabiliti dal contratto, dopo di che potrai recuperare la somma investita e gli interessi annessi.

Successivamente potrai decidere se reinvestire il denaro oppure ritirarlo estinguendo l’investimento. In generale, il tasso di interesse sui rinnovi è inferiore all’offerta promozionale iniziale sui 6 o 12 mesi e si attesta sullo 0,50-1% a seconda dell’intervallo temporale prescelto.

Se lo desideri, puoi anche scegliere di ritirare il denaro prima dei termini stabiliti, ma così facendo gli interessi maturati non corrisponderanno a quelli pattuiti all’inizio: ti sarà accreditato solo il 25% degli interessi maturati della cifra prelevata.

Banca Sella conto deposito: conviene aprirlo?

Aprire un conto deposito Banca Sella comporta diversi vantaggi, vediamo quali.

Innanzitutto potrai godere delle sicurezza di una banca forte e di conseguenza avere la certezza di lascare i tuoi soldi in mani sicure, dormendo serenamente la notte (e non è poco!).

Inoltre come già detto in precedenza non ci sono spese aggiuntive e l’apertura del conto corrente oltre ad essere facile e veloce è totalmente gratuita. Infine, aprendo un conto deposito con Banca Sella riceverai, oltre ad un assistenza da remoto tramite una piattaforma digitale che ti permetterà di gestire anche le questioni più complesse, assistenza anche tramite chat, mail e telefono.

Alternative al Conto Deposito di Banca Sella

Ci sono delle alternative al Conto Deposito con Banca Sella? Facendo una ricerca in rete molte sono le possibilità ma non tutte rispettano gli stessi standard di sicurezza o vantaggi, ma tra quelle che abbiamo analizzato in particolare due hanno attirato la nostra attenzione.

La prima è quella di Banca Widiba (qui il sito ufficiale): questa banca è relativamente giovane e basa le sue fondamenta sull’innovazione tecnologica e digitale. Il conto è a zero spese per i primi 12 mesi per i nuovi clienti e per sempre se deciderai di accreditare alla banca il tuo stipendio.

banca sella conto

Il periodo del deposito può variare da 3 a 24 mesi con un tasso di interesse che arriva fino all’1%. La liquidazione avviene ogni 12 mesi e i guadagni sono tassati alla fonte al 26% secondo le normative vigenti. Il conferimento minimo è di 1000 euro ed il denaro può essere svincolato anticipatamente senza costi aggiuntivi.

Per la registrazione (che puoi effettuare da questo link), ti servirà un documento d’identità rilasciato in Italia, il tuo codice fiscale ed un numero di cellulare, necessario per l’autenticazione a due fattori di cui si serve l’app di Widiba.

conto deposito sella

La seconda alternativa è rappresentata da Illimity (qui il sito ufficiale) che detiene attualmente il primato per il miglior conto deposito del 2021. Anche in questo caso si tratta di una banca giovane ma in rapidissima ascesa. Questa crescita veloce è dovuta ad una lista di servizi competitivi, tra i quali troviamo anche quello che ci interessa da vicino: il conto deposito di Illimity.

Il conferimento minimo è di 1000 euro ed è possibile depositare denaro in modo sia vincolato che non vincolato. Il rendimento è regolato dall’arco temporale in cui i soldi sono depositati: si parte da 0.75% per 6 mesi nel caso vincolato e si arriva ad un tasso annuo pari al 2% se il periodo temporale è dai 48 mesi a salire.

Come avrai già intuito nel caso scegliessi di aprire un conto deposito non vincolato, i tassi annui lordi saranno leggermente inferiori, ma in ogni caso sempre molto competitivi. Inoltre la sua apertura non comporta spese di gestione e gli interessi vengono elargiti alla fine del periodo di vincolo se questo arco temporale è inferiore ai 24 mesi. I proventi vengono tassati alla fonte per un 26% e, se superi i 5.000 euro, dovrai pagare il bollo come avviene nei comuni conti correnti.

5/5 - (2 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.