Conto corrente Widiba: opinioni, recensioni, costo e come aprirlo

0
1464
conto corrente widiba

Come funziona il conto corrente Widiba? Quali sono i costi? In questa recensione risponderemo a queste ed altre domande.

In questo articolo, parleremo di cosa offre il conto corrente Widiba ed analizzeremo la procedura di apertura. Proseguiremo analizzando gli eventuali costi applicati dalla banca e le imposte dovute allo stato.

Dedicheremo poi un’intera sezione alle opinioni ed alle le recensioni di coloro che hanno utilizzato questo servizio. Concluderemo la disamina esprimendo un nostro giudizio in base alle informazioni presentate.

Al termine della lettura di questo contenuto saprai chiaramente cosa aspettarti dal conto corrente di banca Widiba e potrai decidere se utilizzarlo o meno per la gestione delle tue finanze.

Per avere un quadro completo delle alternative a tua disposizione, nella tabella sottostante troverai i migliori conti correnti zero spese sul mercato.

MIGLIORI CONTI CORRENTI ZERO SPESE 2024

Valutazione 5/5

Valutazione 4.8/5

Valutazione 4.7/5

Conto corrente Widiba: cos’è?

Il conto corrente Widiba (qui il sito ufficiale) si presenta come uno strumento facile, pratico e innovativo. Ma prima di partire con la nostra disamina è necessario spendere qualche parola sull’ente che lo promuove e gestisce.

conto corrente widiba

Si tratta di Banca Widiba, un istituto di credito che vede dare il via alle proprie attività nel 2014 a Milano. La banca è parte integrante del gruppo Monte dei Paschi di Siena, con tutti i benefici e le garanzie che ne conseguono.

La linea di gestione di questo istituto si basa sul concetto di creare un servizio gestibile completamente online e che garantisca sempre offerte molto vantaggiose alla propria utenza.

A riprova della buona riuscita di questa missione, c’è il fatto che, dall’anno della sua apertura, il numero di clienti che hanno affidato i propri risparmi a Banca Widiba non hai mai smesso di aumentare.

In questa sede andremo ad approfondire uno dei capisaldi della promozione: il conto corrente Widiba che offre delle possibilità davvero interessanti. Già a partire dalla richiesta d’apertura, la tipica burocrazia che contraddistingue queste operazioni sarà solo un brutto ricordo.

I costi di gestione sono davvero esigui e, qualora tu lo desiderassi, avrai a disposizione anche diversi metodi di investimento.

Funzionalità di Widiba conto corrente

Le funzioni messe a disposizione da Widiba conto corrente sono tante e tutte possono essere gestite tramite l’internet banking o scaricando l’app dedicata che è chiara e molto semplice da utilizzare. Alcune delle funzioni di punta di questo conto corrente sono:

  • sistema di verifica operazioni con SMS;
  • categorizzazione delle spese sull’app;
  • carta di debito gratuita personalizzabile;
  • bonifici in area SEPA online gratuiti;
  • trading con possibilità di usufruire di un deposito Titoli gratuitamente;
  • prelievi ATM sopra i 100 € gratuiti;
  • accesso ad un conto deposito per i tuoi risparmi (trovi tutti i dettagli cliccando qui).
widiba conto corrente

Inoltre, non sono da sottovalutare altri tre aspetti molto importanti:

1) Grazie a WidiExpress, la migrazione al tuo nuovo conto corrente non potrebbe essere più semplice! Con pochi click potrai trasferire i tuoi bonifici, l’accredito dello stipendio nonché i pagamenti ricorrenti di utenze e bollette;

2) Con Open Widiba, nel caso tu avessi più di un conto presso diversi istituti di credito potrai tenere sempre tutto sotto controllo in un’unica vista (trovi l’elenco delle banche abilitate cliccando qui);

3) Otterrai gratuitamente una PEC e una Firma Digitale che ti aiuteranno nella gestione dei tuoi documenti tramite la rete.

Non bisogna dimenticare che tramite l’apertura di un conto corrente Widiba avrai la possibilità di richiedere un mutuo oppure un prestito personale. Tutte le operazioni, dalla richiesta di un preventivo allo scambio e all’invio dei documenti, sono eseguibili online (usufruendo del servizio di firma digitale).

widiba conto corrente

L’accesso al credito è gestito in modo snello, agile ed intuitivo grazie al sito internet Widiba. Nell’apposita sezione è possibile ottenere in piena autonomia un preventivo personalizzato e verificare la fattibilità dell’operazione considerando la propria capacità reddituale.

Ovviamente l’accettazione di tale richiesta è a discrezione delle banca, che valuterà la sussistenza dei requisiti necessari all’accordo. Come vedi le funzionalità di Widiba conto corrente sono molto interessanti. Accedi al sito ufficiale per saperne di più cliccando qui.

Apertura conto Widiba: come fare?

Adesso è il momento di spendere qualche parola in più su come eseguire l’apertura del conto Widiba.

Ricorda sempre di tenere a portata di mano:

  • documento di identità (rilasciato in Italia);
  • codice fiscale;
  • il tuo numero cellulare.

Detto ciò, sappi che aprire un conto corrente con Banca Widiba è un processo relativamente semplice. Ecco il procedimento step by step:

  • vai sul sito ufficiale (lo trovi a questo link);
  • clicca sul pulsante “Apri il conto”;
  • seleziona la risposta “Sei un nuovo cliente” e decidi a chi intestare il conto (da una fino a tre persone);
  • alla domanda “Hai già un consulente finanziario Widiba?”, qualora non lo avessi, premi “SALTA ORA“.

A questo punto potrai scegliere se registrarti tramite SPID o inserendo manualmente i tuoi dati (vedi immagine a seguire).

widiba apertura conto

Se hai scelto di registrarti manualmente, dovrai procedere con la verifica della tua identità eseguibile tramite webcam o inviando una piccola somma con bonifico da un altro conto.

L’ultimo step consiste nella firma della documentazione ed il suo invio alla casella PEC (inclusa nell’offerta del conto). È interessante sapere che potrai effettuare questa operazione in qualunque momento della giornata (24h/24h), sette giorni su sette.

Conto corrente Widiba: costi

Vediamo ora la sezione dedicata alle commissioni derivanti dall’utilizzo di questo servizio. Quindi, esaminiamo i costi del conto corrente Widiba.

La prima cosa da dire è che il canone è pari a zero per i primi 12 mesi se sei un nuovo cliente.

In caso contrario il canone mensile sarà fin da subito pari a 3.00 € con addebito trimestrale. Tuttavia vi è la possibilità di azzerarlo o ridurlo se sussistono le seguenti condizioni:

  • 3€ in meno se non hai ancora 30 anni (canone azzerato);
  • 1€ in meno con l’accredito dello stipendio (o pensione);
  • 1€ in meno se il tuo patrimonio complessivo è di almeno 25.000€;
  • 2€ in meno se hai 10.000€ investiti in risparmio gestito (Esempio: fondi, sicav, polizze)​;
  • 1€ in meno se hai 20.000€ investiti in risparmio amministrato (Esempio: obbligazioni, azioni, ETF, ETC)​.

N.B. Le riduzioni verranno calcolate e riconosciute l’ultimo giorno del trimestre.​

Parlando dei costi variabili, diverse operazioni sono gratuite:

  • Carta di debito;
  • Prelievo di contante da ATM superiore a 100€ su tutte le banche in Italia;
  • Bonifico SEPA;
  • Estratto conto digitale;
  • Accesso alla linea libera e vincolata;
  • Deposito Titoli;
  • PEC e Firma Digitale (fino a quando sarai cliente).

Per quanto riguarda nello specifico i costi della carta di debito e le sue funzioni, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno leggendo questo articolo.

Infine, va ricordato che il conto corrente online Widiba è soggetto all’imposta di bollo statale pari a 34.20 € per le giacenze superiori ai 5.000 € (importo che verrà suddiviso e scalato nei 4 trimestri con rate di pari valore).

Opinioni e recensioni sul conto Widiba

Adesso vediamo alcune opinioni sul conto corrente Widiba, direttamente dai clienti che lo hanno provato di persona. Su Trustpilot, il sito internazionale di recensioni, possiamo trovare alcuni pareri in merito:

conto corrente widiba recensioni
conto corrente widiba opinioni

Come avrai potuto notare, il senso di soddisfazione dell’utenza è davvero molto alto. Infatti, le opinioni e le recensioni relative a conto corrente Widiba sono molto positive. Approfitta anche tu delle possibilità fornite da questo strumento ed inizia a gestire in piena tranquillità le tue finanze. Registrati gratuitamente cliccando qui.

Widiba conto corrente conviene?

Concludiamo questa nostra analisi tirando le somme di quanto appena visto: il conto corrente Widiba si presenta come uno strumento per la gestione delle tue finanze facile da utilizzare e dai costi ridotti.

Puoi aprire il conto in pochi minuti ed in qualsiasi momento della giornata. Con un semplice click potrai migrare tutte le tue utenze e gestire in una sola schermata tutti i tuoi conti, anche quelli relativi ad altri istituti bancari.

L’app ti consente un’organizzazione semplice e funzionale dei tuoi risparmi; tramite la carta di debito potrai effettuare pagamenti online e tramite POS in piena sicurezza: per ogni operazione ti verrà inviato un OTP che scongiurerà ogni utilizzo non autorizzato.

Inoltre, ti verranno fornite una PEC ed una firma digitale attraverso le quali gestire tutta la documentazione senza utilizzare un solo foglio di carta. Avrai la possibilità di effettuare bonifici in area SEPA ed accreditare senza problemi il tuo stipendio o la tua pensione.

Ci sono diverse possibilità di investimento e puoi destinare una parte delle tue risorse per un conto deposito usufruendo della linea libera o vincolata.

Infine, i costi di gestione sono davvero esigui e rispetto ai servizi offerti di uguale fascia, sono davvero convenienti; ad incorniciare tutto questo c’è la sicurezza offerta da un istituto solido facente parte del gruppo MPS, che per stabilità, assistenza e livello del servizio è una vera e propria eccellenza nel suo settore.

Alternative al conto corrente Widiba

Prima di scegliere se aprire un conto corrente Widiba fa al caso tuo, ti consiglio di dare un’occhiata alle migliori alternative presenti sul mercato. Andiamole a scoprire insieme:

1. SelfyConto

SelfyConto (qui il sito ufficiale) è uno dei conti correnti a zero spese più convenienti del 2024. È Promosso da Banca Mediolanum, uno degli istituti di credito di riferimento in Italia.

alternative conto corrente widiba selfyconto

Ha in comune con il conto corrente Widiba il fatto di essere gestibile totalmente online, ed è stato anche uno dei conti pionieri in questo senso.

Il pacchetto di funzioni a tua disposizione è molto vasto e rende questo conto semplice da usare.

Potrai infatti gestire i tuoi risparmi in maniera veramente facile: avrai la possibilità di accreditare lo stipendio, ricevere bonifici ed effettuare pagamenti sia tramite bonifico che bollettini.

Inoltre, avrai potrai richiedere una carta prepagata ricaricabile Mastercard, da utilizzare per prelevare gratuitamente agli ATM o per pagamenti con POS.

È un’alternativa particolarmente vantaggiosa per gli under 30, in quanto per questa categoria di utenti, il canone di gestione è pari a zero fino al raggiungimento dei 30 anni.

Per tutti gli altri utenti, il canone è gratuito per il primo anno e resta esiguo per quelli successivi: 3,75 € al mese.

Se vuoi avere informazioni più dettagliate leggi la nostra recensione su Selfyconto.

2. Fineco

La seconda alternativa che voglio proporti è Fineco (qui il sito ufficiale). Si tratta di una banca online nata nel 1999 da un progetto di UniCredit, uno degli istituti di credito più affidabili del nostro paese.

fineco conto corrente online

Anche Fineco, come le precedenti, è una banca fortemente digitalizzata, che permette di eseguire ogni tipo di operazione online.

Tuttavia, rispetto alla concorrenza, Fineco ha una funzionalità unica nel suo genere. Con la funzionalità “Prelievi smart“, potrai prelevare presso gli ATM UniCredit senza bisogno della carta: infatti, ti basterà esibire un QR code.

Comodissima è la funzione che permette di pagare direttamente poggiando smartphone o smartwatch sul POS, ma anche il servizio FinecoPay, che ti consente di inviare e ricevere denaro in un click, direttamente dall’app.

Grazie a Maxi Acquisto, inoltre, le grandi spese impreviste non saranno più un problema: infatti, potrai aumentare per un giorno il tuo massimale fino a 5.000€.

Anche Fineco, ti consente di risparmiare sui costi di gestione: per i primi 12 mesi potrai beneficiare del canone a costo zero; dopodiché il canone si attesta sui 3,95€ al mese, comunque azzerabili.