Conto corrente bambini: selezione dei migliori 4

0
123
conto corrente bambini

Stai cercando un conto corrente per bambini? Vorresti verificare quali sono i migliori conti correnti per bambini? Ti trovi proprio nel posto giusto!

Le offerte relative ai conti correnti dedicati ai più piccoli si sa, sono innumerevoli e nascono ogni giorno come funghi. Tuttavia, solo alcune di esse si sono dimostrate affidabili, sicure e soprattutto convenienti.

Compito di questo articolo sarà dunque quello di illustrarti quali sono i migliori conti correnti per bambini del 2021. A corredo di questa trattazione dedicheremo qualche parola anche a cos’è un conto corrente per bambini o per meglio dire a quali sono le ragioni per cui si apre solitamente per poi concludere con alcune possibili alternative ad esso.

MIGLIORI CONTI CORRENTI PER BAMBINI
5/5
4.8/5
4.7/5

Migliori conti correnti per bambini

Qui di seguito troverai quelli che secondo la nostra opinione sono i migliori conti correnti per bambini. In particolare, abbiamo selezionato 4 delle soluzioni che reputiamo le più competitive dell’anno 2021.

SelfyConto (miglior conto corrente bambini)

SelfyConto (qui il sito ufficiale) è a tutti gli effetti il migliore conto corrente per bambini del 2021. Si tratta di una soluzione offerta di una banca solida e presente sul territorio da diverso tempo, vale a dire Mediolanum.

conto corrente bambini

Se vuoi impostare la gestione delle risorse finanziarie di tuo figlio fino dai primi anni di vita o comunque fino al raggiungimento della maggiore età, SelfyConto è la soluzione più adatta a te. E vediamo alcune delle ragioni di questa conclusione.

Il canone è gratuito fino al compimento dei trent’anni e tutte le operazioni possono essere gestite completamente online tramite l’internet banking o la comoda app disponibile sia per dispositivi iOS che Android. Alla sua apertura potrai richiedere una carta di debito gratuita ed anche i prelievi in aera euro sono esenti da un costo.

Le funzionalità del conto sono innumerevoli e innovative. Per avere maggiori informazioni in merito, clicca qui ed accederai al sito ufficiale di banca Mediolanum, dove troverai anche le promozioni attive in questo momento.

Tinaba

Tinaba (qui il sito ufficiale) è un’altra interessante soluzione che si presta come possibile conto corrente per bambini. Si tratta di una comoda app nata in collaborazione con Banca Profilo, realtà che si occupa da anni del Private & Investment Banking sia di clienti privati che istituzionali.

conto per bambini

Dovendo tenere un conto per bambini per diversi anni prima che il ragazzo possa usufruire del credito, è naturale chiedersi quali sono i costi di questo servizio. Ebbene, sottolineiamo che il canone è pari a zero e anche le operazioni relative all’apertura di conto Tinaba sono gratuite.

In più, in tal caso non pagherai nemmeno l’imposta di bollo, che ammonta a 34.20 euro per le persone fisiche, applicata dallo stato per conti che hanno una giacenza media pari o superiore ai 5.000 euro. Niente male no?

Inoltre Tinaba ha integrato al suo interno un servizio di investimento assistito, che ti consente di creare in modo automatico dei portafogli composti di ETF con un livello di rischio variabile secondo le tue necessità. Tutto ciò è ideale per far fruttare i risparmi, consentendo di generare un interesse nel tempo.

Questi sono solo alcuni degli elementi che rendono Tinaba una delle soluzioni più allettanti del momento. Per ulteriori informazioni naviga anche al sito ufficiale tramite questo link.

Illimity

Illimity (qui il sito ufficiale) non poteva di certo mancare nella nostra selezione dei migliori conti correnti per bambini. Si tratta di un conto frutto della mente di Corrado Passera, già Ministro dello Sviluppo Economico durante il governo Monti.

conto corrente per bambini

Anche questo conto non presenta un canone, e questo a prescindere dall’età. Alla sua apertura riceverai altrettanto gratuitamente una carta di debito internazionale che potrai usare sia per gli acquisti online che per le spese presso i negozi dotati di POS.

Molto interessante è la funzionalità Progetti di Spesa, tramite la quale potrai accumulare delle somme in vista di un futuro esborso di denaro, che può essere ad esempio un viaggio o le spese universitarie. Su tali somme Illimity ti garantisce un interesse dello 0.5% annuo, che sale al 3% se queste sono convertite in buoni Amazon.

Per non parlare delle linee di deposito, vincolato e non, che sono tra le più convenienti sul mercato, con interessi che arrivano fino al 2% all’anno se decidi di congelare gli importi. Insomma, uno dei conti per bambini più interessanti del 2021. Per molte altre informazioni naviga al sito ufficiale di Illimity tramite questo link.

Vivid Money

Vivid Money (qui il sito ufficiale) termina la nostra carrellata dei migliori conti correnti per bambini. Si tratta di un conto rilasciato da poco sul mercato, che è offerto da una società internazionale di origine tedesca.

conti correnti per bambini

Ciò che contraddistingue questo servizio rispetto a tutti gli altri precedentemente trattati è la possibilità di convertire gli importi in esso depositati in altre valute, utilizzando il tasso di cambio ufficiale della BCE (Banca Centrale Europea). Questa è una soluzione ideale per possibili viaggi di studio all’estero che tuo figlio dovrà intraprendere e presenta una flessibilità quanto mai necessaria ai giorni nostri.

Tutte le funzionalità del conto sono gestibili tramite la sua comoda app, che ricorda quella di concorrenti come Revolut o N26. A differenza di essi, tramite Vivid puoi anche gestire i cosiddetti pocket, una sorta di sotto-conti cui è possibile attribuire un IBAN dedicato, ideali per una gestione condivisa delle spese con amici e parenti.

Nel complesso, una soluzione all’avanguardia che vale sicuramente la pena di controllare. Per tutti gli approfondimenti, naviga al sito ufficiale di Vivid che trovi a questo link.

Conto corrente bambini: cos’è e perché si apre

A corredo di quanto detto finora mi sembra doveroso fornire qualche informazione di carattere generale su cos’è nella pratica un conto corrente per bambini e sul perché molto spesso i genitori, o chi ne fa le veci, decidono di aprirlo.

Ebbene, un conto per bambini è uno strumento che consente ai genitori o ai tutori legali di accantonare delle somme che potranno essere utilizzate dal ragazzo al raggiungimento del diciottesimo anno d’età.

Il conto può essere intestato direttamente al bambino, se questi ha almeno 12 anni, anche se nella pratica la gestione di esso è attribuita ai genitori o a chi ne fa le veci. Nota bene che per motivi di tutela del minore, tale conto non può essere cointestato con uno o entrambi i genitori.

Molto spesso, un buon conto corrente per bambini oltre a prevedere dei bassi costi di gestione può includere anche degli strumenti finanziari di investimento che consentano di far fruttare il denaro nel tempo.

Alternative ai conti correnti per bambini

Concludiamo il nostro articolo sui migliori conti correnti per bambini presentando brevemente quelle che sono le possibili alternative scelte più di frequente dagli italiani. Esse sono essenzialmente quattro e di seguito le vediamo una ad una.

Una delle soluzioni più in voga in questi ultimi anni è data dalle carte conto. A differenza delle prepagate, presentano il vantaggio di avere un IBAN e quindi di consentire trasferimenti di denaro tramite bonifico. Ne esistono diverse sul mercato, anche se le più convenienti sono N26 e Hype.

Le restanti tre soluzioni sono più orientate al risparmio e alla generazione di un interesse nel corso degli anni, nel momento in cui si attende che il bambino cresca e diventi maggiorenne.

La prima di esse è strettamente correlata ai conti correnti e spesso vi si può accedere solo dopo averne aperto uno: sto parlando dei conti deposito, che possono essere di natura vincolata o libera. La differenza sta nel fatto che nel primo caso non puoi ritirare il denaro prima della scadenza del vincolo o perlomeno non puoi farlo senza incorrere in perdite sul rendimento del tuo investimento. Di seguito trovi riassunta la top 3 dei migliori del 2021:

MIGLIORI CONTI DEPOSITO DEL 2021
4.7/5
4.2/5
3.7/5

Altra possibile alternativa ugualmente valida consiste nell’avvalersi di un piano d’accumulo (PAC). In sostanza si tratta di una forma di investimento in cui ogni mese si deposita una certa cifra, dimodoché la giacenza si vada appunto ad accumulare. Ne esistono di diverse forme, anche se quelli più convenienti ti consentono di investire in un portafoglio di ETF, che ha un basso costo di gestione.

MIGLIORI PIANI DI ACCUMULO DEL 2021
4.8/5
4.8/5
4.7/5

Ultima alternativa e anche quella un po’ più tradizionale è data dai libretti di risparmio. Da notare che attualmente non sono più in circolo i libretti al portatore, ma la legge prevede ancora l’esistenza di quelli nominativi, ovvero intestati ad una persona specifica. Pur avendo fatto storia, questa forma di risparmio è attualmente sconsigliabile, in quanto i rendimenti garantiti sono ormai ridicoli (attorno allo 0.01% alle poste), per cui la somma depositata finisce per svalutarsi preda dell’inflazione.

Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.