Conto corrente aziendale estero online: guida ai migliori 3

0
469
conto corrente aziendale estero online

Qual è il miglior conto corrente aziendale estero online? Quanto costa aprirne uno? Come funziona un conto corrente aziendale estero? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere!

Quando si ha a che fare con un business bisogna tenere conto anche della gestione delle finanze. Di solito quello che si fa è aprire un conto corrente aziendale, anche per ottemperare al pagamento delle tasse e quant’altro.

Il mercato italiano offre diverse soluzioni, ma non sempre sono quelle ottimali, soprattutto dal punto di vista dei costi. In tal senso, vale la pena prendere in considerazione anche le opzioni che arrivano da oltre confine.

In questo articolo conosceremo allora i migliori 3 conti correnti aziendali esteri online. Essi sono stati selezionati tenendo conto di fattori come le spese di gestione e mantenimento, i servizi offerti ed il livello di sicurezza.

Per rendere più veloce la consultazione, di seguito trovi riassunti i punti di forza con relativi link per accedere ai rispettivi siti ufficiali:

MIGLIORI CONTI CORRENTI AZIENDALI ESTERI ONLINE

Valutazione 4.8/5

Valutazione 4.5/5

Valutazione 4.6/5

Conto corrente aziendale estero online: top 3

Ecco la nostra selezione dei migliori conti correnti aziendali esteri. Per ogni opzione troverai tutte le informazioni necessarie a permetterti di scegliere quella più adatta a te. Buona lettura!

1. Wise Business

miglior conto corrente aziendale estero online

Il primo conto corrente aziendale estero online della nostra selezione è quello offerto da Wise (qui trovi il sito ufficiale), una società di tipo FinTech con sede principale in Belgio, che tuttavia ha clienti in tutto il mondo.

Si tratta della versione business del conto Wise, a sua volta evoluzione del famoso portale di cambio TransferWise. Questa è una soluzione ideale tanto per i freelance, quanto per le SRL (maggior informazioni in tal senso le trovi leggendo la nostra recensione).

Passando ai servizi offerti, la prima cosa da segnalare è che Wise ha ancora il suo animo internazionale poiché ti permette di:

  • aprire conti in 10 valute diverse;
  • gestire denaro in altrettante 54;
  • richiedere una carta di debito per effettuare pagamenti in 55 valute in 200 paesi.

Questo ti permette di pagare le fatture internazionali senza alcuna difficoltà e ad un tasso di cambio favorevole. In caso di bisogno puoi organizzare pagamenti ricorrenti ed in blocco verso oltre 70 paesi.

Per quello che riguarda la gestione di collaboratori e dipendenti, puoi:

  • pagare stipendi in diverse valute ad un tasso conveniente;
  • assegnare carte di debito e controllarne limiti ed operazioni;
  • permettere l’accesso al conto al tuo commercialista anche tramite API;
  • concedere l’accesso al generatore di fatture.

In ultimo, vale la pena segnalare che conto e carte non prevedono alcun canone mensile, un’ottima cosa quando si parla di conti correnti aziendali esteri. Apri adesso il tuo con Wise cliccando qui.

2. Wallester

miglior conto corrente aziendale estero

Chiude la nostra selezione Wallester Business (qui trovi il sito ufficiale). Si tratta di un istituto finanziario battente bandiera estone specializzato nella fornitura di servizi tecnologici applicati al mondo alla gestione finanziaria.

Grazie alla partnership con Visa, Wallester fornisce una serie di servizi per chi ha la necessità di gestire l’aspetto finanziario della propria azienda, in particolare per mezzo di carte di vario tipo.

A tua disposizione ci sono 4 pacchetti diversi:

  • Free;
  • Premium;
  • Platinum;
  • Enterprise suite.

Ad ognuno di essi sono abbinate una lunga lista di funzioni e servizi collegati a delle carte aziendali da personalizzare a seconda delle necessità del tuo business. Per fare alcuni esempi puoi:

  • collegare alle carte un numero illimitato di utenti;
  • gestire ed archiviare digitalemente le fatture;
  • regolare i limiti delle carte tramite app;
  • categorizzare le entrate e le uscite;
  • organizzare dei promemoria dei pagamenti;
  • esportare i dati;
  • collegare il tuo sofware di contabilità tramite API.

Per la lista completa delle funzioni e di tutte le carte disponibili leggi la nostra recensione, dove ogni cosa è descritta in dettaglio.

In ultimo, vale la pena segnalare che il pacchetto base ha zero costi di attivazione e ti permette di richiedere fino a 300 carte virtuali. Inoltre, in caso di problemi, dubbi e difficoltà potrai contare su un servizio assistenza celere e competente.

Come puoi vedere si tratta di una soluzione innovativa, che funziona ed è alla portata di ogni budget. Vai adesso sul sito ufficiale di Wallester ed attiva il pacchetto più adatto a te. Il link per accedere è questo qui.

3. Revolut Business

conto corrente aziendale estero

Revolut (qui trovi il sito ufficiale) è un’altra valida soluzione per chi cerca un conto corrente aziendale estero online.

Revolut ti dà la possibilità di gestire il denaro in più valute. Nella pratica, questo significa che potrai:

  • effettuare depositi e cambi in ben 29 valute diverse;
  • aprire conti in GBP, EUR e USD con un IBAN internazionale;
  • cambiare somme di denaro in 150 valute.

Vale la pena ricordare che il cambio valuta è effettuabile in ogni momento al tasso interbancario reale e senza commissioni nascoste.

Tuttavia, il successo di Revolut Business è dovuto anche al vasto pacchetto funzioni, che va ben oltre la possibilità di cambiare denaro. Ecco alcuni esempi dei servizi a tua disposizione:

  • apertura illimitata di sotto-conti per gestire le necessità aziendali;
  • esecuzione di versamenti in blocco;
  • gestione tramite app;
  • API interna disponibile o possibile connessione con il tuo software di contabilità;
  • servizio assistenza h24/7.

Il conto corrente aziendale estero di Revolut è disponibile in 4 versioni:

  • Free;
  • Grow;
  • Scale;
  • Enterprise.

Da segnalare che il piano base è a canone zero, e che per ogni versione sono disponibili un numero illimitato di carte virtuali da condividere con il tuo team. Per chi lo desidera si possono richiedere anche carte metalliche. Per maggiori dettagli leggi la nostra recensione dedicata.

Invece, se desideri aprire il conto corrente aziendale estero online offerto da Revolut clicca qui.

Conto corrente aziendale estero: cos’è e come aprirlo

Quando si parla di un conto corrente estero online ci si riferisce ad uno strumento per la gestione finanziaria del tuo business messo a disposizione da una banca avente sede oltre i confini italiani.

Le banche estere si contraddistinguono per la totale gestione tramite l’internet banking, il che consente di ridurre di molto il peso burocratico tipico di qualsiasi operazione bancaria da effettuare in una sede fisica.

Inoltre, ricorda che per legge è obbligatorio possedere un conto corrente aziendale, che sia estero o meno.

In merito alle operazioni necessarie per l’apertura di un conto corrente aziendale estero online, bisogna dire che non ci sono grandi differenze con quelle relative alla creazione di un conto personale.

Ovviamente, dovrai avere a tua disposizione un documento di identità valido (il passaporto o la carta), una o due foto, ed i documenti relativi alla tua azienda.

Vale la pena segnalare che ci potrebbero essere casi particolari come quello di Wise, dove in caso di aziende quotate in borsa, saranno richieste informazioni relative a chi possiede una quota almeno pari al 25% del totale delle azioni.

In ultimo, ricorda che data la natura digitale del conto, potrai effettuare le operazioni relative alla sua apertura tramite la rete, rendendo tutto molto più comodo.