Comprare Bitcoin con carta di credito Visa o MasterCard: ecco come fare

0
1977
comprare bitcoin con carta di credito

Ti stai chiedendo come comprare Bitcoin con carta di credito? Vuoi conoscere i migliori siti dove acquistare BTC in modo sicuro con la tua carta Visa o MasterCard? Sei nel posto giusto!

Il Bitcoin è la criptovaluta per eccellenza e molti esperti di finanza sono convinti che abbia tutte le carte in regola per affermarsi come la moneta del futuro. Il suo prezzo è cresciuto tantissimo nell’ultimo periodo, e ancora oggi può rappresentare un investimento eccezionale.

Nel presente articolo vedremo insieme come comprare Bitcoin con carta di credito Visa o MasterCard, dato che questa rappresenta una delle modalità di pagamento più utilizzate dagli investitori per acquistare BTC. Per maggiore chiarezza, nella tabella qui sotto trovi già le migliori piattaforme per acquistare criptovalute con carta di credito:

PIATTAFORMA

CARATTERISTICHE

VOTO

SITO WEB

 5/5

*Le criptovalute non sono regolamentate in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

 5/5

77% dei conti CFD perde denaro

 4.5/5
 4.6/5
 4.6/5

Dove comprare Bitcoin con carta di credito

Iniziamo subito con una selezione delle migliori piattaforme per comprare Bitcoin con carta di credito, selezionate in base alla loro convenienza, diffusione e semplicità di utilizzo.

1. Comprare Bitcoin con carta di credito su eToro

eToro è la migliore piattaforma in assoluto dove comprare Bitcoin con carta di credito. Presenta un’ampia offerta di titoli acquistabili: oltre alle criptovalute troverai azioni, indici, ETF, forex, nonché la possibilità di avvalerti del social trading.

comprare bitcoin con mastercard

Grazie alla recente introduzione di eToroX, ora questa piattaforma è estremamente completa e presenta anche le funzionalità tipiche di un exchange e wallet di criptovalute. Potrai quindi utilizzarla sia per fare trading di crypto, che per acquistare Bitcoin e detenerlo in tutta sicurezza all’interno dell’apposito wallet, con la possibilità di trasferirlo in un secondo momento dove preferisci.

Su eToro puoi aprire un conto demo gratuito da 100 mila dollari, oppure un conto con soldi reali, il cui deposito minimo è pari a $50. L’investimento minimo per quanto riguarda il settore delle criptovalute è di soli $10.

I metodi di pagamento accettati per ricaricare il tuo fondo e comprare Bitcoin sono molteplici: bonificocarta di credito/debitoPayPalSkrill e molti altri ancora. Insomma, hai l’imbarazzo della scelta.

Per comprare Bitcoin con carta di credito su eToro la piattaforma applica solamente un piccolo spread su ciascuna transazione effettuata, che per la criptovalute è pari all’1% (contenuto rispetto a quello di altri broker o exchange).

Per tutti questi motivi, reputiamo eToro la soluzione più completa e conveniente in assoluto per l’acquisto di Bitcoin con MasterCard e Visa. Per aprire un conto demo da 100 mila dollari ed iniziare a familiarizzare con la piattaforma clicca qui.

*Il 68% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Le criptovalute non sono regolamentate in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Capitale a rischio.

2. Acquistare e vendere Bitcoin su Plus500

Plus500 (qui il sito ufficiale) è un broker di fama mondiale per fare trading online su varie asset class, tra cui valute tradizionali e criptovalute. Puoi comprare e vendere Bitcoin non solo con carta di credito, ma anche con molti altri metodi di pagamento, come: bonifico bancario, carta di debito, PostePay, Skrill e PayPal.

comprare bitcoin carta di credito plus500

Con Plus500 hai la possibilità di aprire un conto demo gratuito avendo accesso a 40.000 euro di valuta virtuale tramite il quale potrai prendere confidenza con la piattaforma ed apprenderne tutte le sue funzionalità senza rischiare nemmeno un centesimo. Questa è un’ottima soluzione per chi vuole imparare a speculare senza rischi sulle forti variazioni di prezzo che il Bitcoin subisce anche nel breve periodo. Per aprire il conto demo clicca qui.

Successivamente, quando ti sentirai pronto, potrai aprire un conto reale e iniziare a fare trading sul Bitcoin. Il deposito minimo per cominciare, in questo caso, Ã¨ di soli 100 euro e puoi effettuarlo senza alcuna dover pagare alcuna commissione con la tua carta Visa o MasterCard.

Nota bene: con Plus500 non compri e vendi criptovalute reali, ma degli strumenti derivati che replicano esattamente l’andamento del prezzo delle criptovalute (CFD). Questo significa i broker come Plus500 sono adatti e comodi per finalità di investimento e trading, ma non se vuoi detenere Bitcoin per effettuare pagamenti o trasferirlo in seguito su un wallet fisico.

I vantaggi di negoziare Bitcoin con Plus500 sono che puoi utilizzare la leva finanziaria, effettuare operazioni short sul Bitcoin (puntare sul ribasso della criptovaluta) e anche che le commissioni di acquisto sono tra le più basse di tutto il mercato.

*77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Valuta se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

3. Comprare BTC con carta di credito su IQ Option

Un terzo broker per comprare Bitcoin con carta di credito è IQ Option (qui il sito ufficiale). Si tratta di una piattaforma molto valida che offre un conto demo gratuito da 10 mila dollari e la possibilità di fare trading a costi molto bassi sui CFD di tutte le principali criptovalute, come anche di forex, azioni, indici e materie prime.

comprare bitcoin con visa

A differenza dei broker precedenti, il deposito minimo su IQ Option è di soli 10 euro, e può essere effettuato tramite bonifico bancario, carta di credito/debito, Skrill, Neteller, WebMoney, CashU, Boleto, Fasa Pay e iDeal. Per quanto riguarda l’investimento minimo in una singola operazione, questo è addirittura pari ad 1 euro!

IQ Option è dotato anche di un’app per dispositivi mobili particolarmente accattivante, che presenta tutte le funzionalità che trovi sulla web app, e che ti consente di acquistare Bitcoin e venderli tramite un solo click.

Anche con IQ Option non stai acquistando Bitcoin reali, ma CFD sul Bitcoin. Ai fini pratici per te non cambia nulla, a meno che non sia interessato a spostare le tue criptovalute su di un wallet esterno. Inoltre, tutti i Bitcoin acquistati tramite IQ Option sono protetti da garanzia assicurativa e gli spread d’acquisto sono molto vantaggiosi (pari allo 0,3% circa). Clicca qui per aprire un conto.

4. Acquistare Bitcoin con carta di credito su Binance

Binance (qui il sito ufficiale) è l’exchange di criptovalute più grande al mondo per volumi di trading e rientra di diritto tra le prime posizioni di questa classifica dei migliori siti dove acquistare Bitcoin con carta di credito Visa o MasterCard.

comprare bitcoin con carta di credito

Con Binance puoi comprare, vendere, inviare, ricevere, scambiare e conservare non soltanto Bitcoin, ma anche tutte le altre principali criptovalute esistenti (più di 300 in tutto). Questo exchange ha addirittura creato la propria criptovaluta, il Binance Coin (BNB), il cui prezzo è letteralmente esploso nell’ultimo anno.

Nel caso di acquisto di Bitcoin con carta di credito (Visa o MasterCard), l’investimento minimo è pari a 15 euro e vengono applicate delle commissioni pari al 3%. Ecco i passaggi da seguire per finalizzare l’operazione:

  • vai sul sito ufficiale di Binance (clicca qui);
  • crea un conto gratuito inserendo la tua email ed una password;
  • seleziona sul menu la voce “compra crypto con carta di credito/debito”;
  • inserisci l’importo che ti interessa e scegli la crypto “Bitcoin”;
  • digita i dati della tua carta Visa o MasterCard ed esegui il pagamento.

A questo punto vedrai i tuoi Bitcoin comparire all’interno del tuo wallet Binance. Tramite il programma “Binance Earn” potrai anche ottenere degli interessi annuali sui Bitcoin che detieni all’interno della piattaforma, proprio come se si trattasse di un conto deposito in criptovalute!

Molto efficiente è anche l’app di Binance, che ti consente di fare operazioni in tempo reale e seguire il mercato da smartphone. Per aprire un conto gratuito su questo exchange clicca qui.

5. Comprare Bitcoin con MasterCard su Coinbase

Coinbase (qui il sito ufficiale) Ã¨ uno degli exchange più famosi ed utilizzati al mondo per comprare Bitcoin con carta di credito MasterCard o Visa, probabilmente a causa della sua semplicità, della sua convenienza e del grande numero di funzionalità offerte agli amanti del mondo delle crypto.

compra bitcoin con carta di credito coinbase

Lo spread che andrai a pagare per l’acquisto di crypto dipende dal metodo di pagamento prescelto: usando PostePay o carta di credito/debito è pari al 3,99%, mentre utilizzando il bonifico è pari all’1,49%, indipendentemente dalla criptovaluta acquistata.

Esiste anche una versione pro di Coinbase, sempre ad utilizzo gratuito, ma con funzionalità più adatte a trader e investitori professionisti, e con spread estremamente più bassi. Per utilizzare Coinbase pro, dovrai comunque innanzitutto aprire un account standard con Coinbase (clicca qui).

La piattaforma mette a disposizione per l’acquisto e per la vendita un totale di oltre 100 criptovalute. Inoltre, puoi usare Coinbase come un vero e proprio portafoglio online, tramite cui ricevere e inviare pagamenti in crypto o scambiare Bitcoin con altri utenti.

Ulteriori funzioni molto interessanti di Coinbase sono gli acquisti ricorrenti (opzione che ti permette di creare una sorta di piano di accumulo sulle criptovalute, per comprare in modo ricorrente una determinata crypto) e Coinbase earn (opzione che ti permette di guadagnare criptovalute solamente guardando video ed altri materiali informativi).

Come acquistare Bitcoin con carta di credito su eToro

Dopo aver illustrato le migliori piattaforme disponibili per comprare BTC, è giunto il momento di mostrare un esempio di come acquistare Bitcoin con carta di credito. Illustreremo la procedura su eToro, il broker che reputiamo ottimale per questo tipo di transazioni.

La prima cosa da fare è registrarsi a eToro. Per effettuare tale operazione ti basta cliccare su questo link e completare la procedura guidata, comprensiva di verifica dell’identità, ai sensi della normativa vigente in norma di investimenti.

come acquistare bitcoin con carta di credito

Non si tratta di nulla di complesso, ti basterà fornire i tuoi dati personali, caricare un documento di riconoscimento e la prova di residenza, seguendo passo dopo passo le istruzioni che compariranno sul tuo schermo.

Dopodiché, il passo successivo è quello di effettuare il tuo primo deposito, che in questo caso avverrà per mezzo della carta di credito (o di debito). Ti è sufficiente cliccare sul pulsante “Deposita fondi” a partire dalla homepage principale del tuo conto su eToro. Accederai alla seguente schermata:

acquistare bitcoin con carta di credito

A questo punto stabilisci l’importo da depositare e la valuta. Troverai già selezionata l’opzione “Carta di credito/debito”. Indica quindi gli estremi della tua carta e il nome del proprietario, che è presente su di essa. Clicca su “Deposita” per completare l’operazione.

Ora, sempre a partire dalla schermata principale di eToro, digita “BTC” nella barra di ricerca:

comprare bitcoin carta di credito

Clicca ora su “Investi” per accedere alla schermata di trading vera e propria, che è riportata di seguito. Potrai in tal senso decidere se aprire una posizione long (o di acquisto) oppure una short (o di vendita, in cui si punta al ribasso del titolo in questione).

Altri parametri da stabilire sono l’importo da investire (il minimo è di $10) e la leva finanziaria da applicare (per le criptovalute reali è pari a x1). Opzionalmente, puoi regolare anche il take profit (TP), ovvero il valore di guadagno una volta raggiunto il quale la posizione viene chiusa in automatico.

comprare bitcoin con carta di debito

Una volta stabiliti tutti questi parametri, clicca sul pulsante “Apri Posizione” per completare la tua transazione. Dopo aver finalizzato l’acquisto, nel menu a sinistra all’interno del broker, per la precisione nella voce Portafoglio, potrai seguire l’andamento in tempo reale del tuo investimento in Bitcoin.

Come vedi, la procedura è estremamente semplice. Puoi provare tu stesso quanto ti ho mostrato, sia con denaro reale, che con i 100 mila dollari virtuali che ti verranno assegnati nel conto demo gratuito. Clicca qui per registrarti subito!

*Il 68% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Le criptovalute non sono regolamentate in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Capitale a rischio.

Comprare Bitcoin con carta di credito: pro e contro

Due sono i principali circuiti che dominano il mercato delle carte di credito e che offrono gli standard di sicurezza più elevati: sto parlando naturalmente di Visa e MasterCard (Maestro è anch’esso proprietà di MC). Praticamente tutti i negozi online accettano queste due tipologie di carte di credito / debito, e le piattaforme che offrono l’acquisto di Bitcoin non fanno certamente eccezione.

comprare bitcoin con carta di credito

Il vantaggio principale di comprare Bitcoin con carta di credito MasterCard o Visa è innanzitutto l’immediatezza: senza dover attendere i lunghi tempi di invio di un bonifico, potrai infatti effettuare l’acquisto istantaneo di criptovalute, e vederle in pochi secondi caricate all’interno del tuo wallet o conto di investimenti.

Lato sicurezza, non devi preoccuparti. Effettuare acquisti online con carta di credito su siti sconosciuti è sempre rischioso, anche se fatto tramite circuiti di pagamento sicuri come MasterCard o Visa. Tuttavia, le piattaforme presentate in questo articolo sono le più famose ed affidabili in assoluto per quanto riguarda il mondo di Bitcoin. Per questo, utilizzandole, non incorrerai mai in truffe, perdite di soldi o clonazioni della tua carta.

Dobbiamo però parlare di uno svantaggio legato all’acquisto di Bitcoin con carta di credito: la maggior parte degli exchange di criptovalute prevede delle commissioni più elevate nel caso di utilizzo di questo metodo di pagamento (ad esempio questo avviene con Binance e Coinbase).

Tuttavia, per fortuna, esistono anche delle piattaforme come eToro che non applicano commissioni aggiuntive. Potrai quindi ricaricare il tuo conto di investimenti di eToro usando una carta di credito MasterCard o Visa, e poi usare quell’importo per comprare Bitcoin. Il tutto, pagando solamente lo spread di base, che è pari in questo caso all’1% del valore dell’operazione.

*Il 68% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Le criptovalute non sono regolamentate in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Capitale a rischio.

Domande frequenti e risposte

👉 Come comprare Bitcoin con carta di credito?

Comprare Bitcoin con carta di credito è facile ed immediato. Basta registrarsi ad uno dei siti presentati nel nostro articolo, scegliere l’importo che si vuole investire, inserire i dati della propria carta e finalizzare l’operazione. I Bitcoin acquistati risulteranno visibili nel tuo conto in pochi secondi!

👉 Qual è il miglior sito per comprare Bitcoin con carta di credito?

La migliore piattaforma in assoluto per comprare Bitcoin con carta di credito è sicuramente eToro, che non prevede alcuna commissione per depositare soldi sul proprio conto tramite questo metodo di pagamento, e applica degli spread bassissimi per finalizzare l’operazione.

👉 Si può comprare Bitcoin con carta di credito senza registrazione?

In teoria sì, su alcune piattaforme potrebbe essere possibile, ma te lo sconsiglio vivamente. Creare un account su un sito affidabile e verificare la propria identità è l’unico modo per essere tutelati nel remoto caso in cui qualcosa vada storto con l’operazione, e per non cadere in truffe.

👉 Quali sono le alternative all’acquisto di Bitcoin con carta di credito?

A parte la carta di credito Visa o MasterCard, nei siti da noi menzionati è possibile comprare Bitcoin con numerosi altri metodi di pagamento, come ad esempio bonifico bancario, carta prepagata o PayPal.

5/5 - (6 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.