Come comprare azioni Google: consigli su dove acquistare

0
604
comprare azioni google

Stai cercando dei siti dove acquistare azioni Google? Oppure ti stai domandando come comprare azioni Google online? Ebbene, ti trovi proprio nel posto giusto!

Google, la cui holding è Alphabet, è il motore di ricerca più utilizzato al mondo, che sbaraglia di gran lunga la concorrenza, data ad esempio da Bing o Yahoo. Ma i suoi servizi non si limitano solo a questo ristretto campo d’azione. Basti pensare al settore della pubblicità online, alla posta elettronica Gmail, a Google Maps e ai sistemi operativi Android.

Tutto ciò fa sì che le azioni Google siano davvero appetibili per gli investitori. Ne esistono diversi tipi, che è bene chiarire fin da subito, facendo riferimento al loro simbolo:

  • GOOG, azioni in classe C, che non hanno diritto di voto;
  • GOOGL, azioni in classe A, con diritto di voto.

La differenza tra le due sostanzialmente è che con le azioni in classe A si ha diritto di voto nelle assemblee degli azionisti; ovviamente tale voto sarà rilevante se si detiene una quota sufficientemente importante di esse. In teoria ne esiste anche un terzo tipo, contrassegnato con classe B, ma attualmente non si trova in commercio ed è detenuto principalmente dai fondatori di Google.

In questo articolo vedremo quali sono i migliori siti dove comprare azioni Google, tra quelli disponibili per i risparmiatori che vivono in Italia e non solo. Parleremo contestualmente di come procedere all’acquisto di tali azioni, illustrando quella che è la procedura da seguire.

Per maggiore chiarezza di trattazione, qui di seguito trovi già una tabella riassuntiva che presenta le 3 migliori piattaforme per acquistare azioni Google:

MIGLIORI BROKER PER COMPRARE AZIONI
4.8/5
*79% dei conti CFD perde denaro
4.8/5
*Investire comporta rischi
4.8/5
*Investire comporta rischi

Dove comprare azioni Google: migliori 3 broker

Cominciamo subito descrivendo i migliori servizi dove comprare azioni Google. In questa sede ci concentreremo sui migliori 3, che reputiamo essere i più sicuri e convenienti.

1. eToro

eToro (qui il sito ufficiale) è secondo molti una delle migliori piattaforme che ti consentono di comprare azioni Google online. È disponibile sia per l’Italia che per molti altri paesi in tutto il mondo. Per la precisione, si tratta di un broker tramite il quale potrai procedere all’acquisto di azioni di molte compagnie differenti, oltre 1000, facenti parte dei settori più disparati.

comprare azioni google

In particolare, sono disponibili sia le azioni Google di classe C che quelle di classe A, che possono essere sia di tipo reale che CFD. Quest’ultimo tipo si applica nei casi di acquisto in posizione short (puntando sul ribasso) o con leva finanziaria, che per tale asset class può raggiungere un valore massimo di x5.

Quello che rende eToro un broker particolarmente conveniente è il fatto che sulle azioni reali non si applicano commissioni. Il deposito minimo per aprire un conto di trading reale è di $50, e l’investimento minimo sulle azioni GOOG e GOOGL è di $10.

L’unica fee che si prende eToro è sotto forma di un piccolo spread, il cui valore non è costante ma dipende essenzialmente dalla volatilità del mercato (valori tipici si attestano sullo 0.1%).

Non ci sono costi di apertura del conto né di gestione. Prima di investire in denaro reale potrai familiarizzare con le funzionalità della piattaforma servendoti del conto demo, tramite il quale avrai la possibilità di effettuare delle operazioni fittizie avendo a disposizione un totale di $100.000 in valuta virtuale.

I metodi di deposito del denaro sono molteplici: bonifico, carta di credito/debito, PayPal e molti altri ancora. Scopri tutte le informazioni in merito navigando sul sito ufficiale di eToro (clicca qui).

2. Degiro

Degiro (qui il sito ufficiale) è un altro broker molto utilizzato per acquistare azioni Google. La sua origine è olandese, anche se è adottato in maniera estensiva in tutta Europa (oltre 1 milione di clienti). Spieghiamo il perché tra qualche istante.

dove comprare azioni google

La ragione per cui Degiro è una piattaforma tanto utilizzata risiede anche in questo caso nei costi contenuti che vengono applicati. Non vi sono commissioni di apertura né di gestione del conto, mentre sull’acquisto delle azioni si applicano delle fee davvero esigue, ovvero:

  • 0€ per le azioni italiane;
  • 0€ per le azione americane;
  • 3,90€ per le azioni UK.

Facciamo un esempio. Volendo acquistare un valore di 1.000€ di azioni Google, quindi americane, si applica una commissione pari a 0€. Inoltre, c’è una piccola commissione fissa applicata da Degiro, pari a 1€ per transazione.

I tuoi fondi possono essere trasferiti sul conto del broker in maniera sicura attraverso un bonifico, seguendo le indicazioni fornite dal broker stesso. Nel complesso, Degiro è una delle soluzioni più convenienti per comprare azioni Google online. Scopri tutti i dettagli cliccando qui.

3. Naga

Naga (qui il sito ufficiale) conclude la nostra selezione dei migliori siti dove comprare azioni Google. Si tratta di un broker di origine tedesca, che però ad oggi opera in tutta Europa e non solo.

come comprare azioni google

Tramite Naga puoi investire in oltre 360 azioni reali, quotate in 9 tra le borse principali al mondo, sulle quali non vengono applicate commissioni. Come puoi vedere dall’immagine soprastante, l’interfaccia è intuitiva e ti mette a disposizione tutti gli strumenti per condurre anche l’analisi tecnica sulla quotazione dell’asset di riferimento (in questo caso le azioni GOOG).

Anche in questo caso si applica un piccolo spread, che nella fattispecie si attesta tipicamente sullo 0.09%, per cui è abbastanza competitivo.

Inoltre, sono disponibili anche i CFD su azioni per coloro i quali volessero operare per mezzo della leva finanziaria o aprire delle posizioni short, in cui si punta al ribasso di un determinato titolo.

La registrazione è gratuita e non ci sono costi di mantenimento del conto. Il deposito può essere effettuato tramite bonifico, carta di credito/debito, criptovalute e sistemi di terze parti. Scopri tutti i dettagli del caso navigando sul sito ufficiale di Naga (clicca qui).

Comprare azioni Google conviene?

È il momento di discutere della convenienza o meno di comprare le azioni di Google dato il mercato attuale e la situazione in cui versa l’azienda. In tal senso, prenderemo in considerazione vari parametri per esprimere il nostro giudizio finale.

Cominciamo parlando di quella che è l’azienda. Google fa parte della holding Alphabet, che oltre a questo progetto principale ne gestisce altri, come DeepMind, che si occupa di intelligenza artificiale, o GV, che si dedica agli investimenti in startup (trovi l’elenco completo di progetti a questo link).

Le entrate principali di Google derivano dall’offrire la sua tecnologia di ricerca alle società, le quali possono integrarla all’interno dei loro servizi, e dalla vendita di spazi pubblicitari attraverso i sistemi Google Ads/Adsense.

Uno dei punti di forza di Google è di essere il motore di ricerca di gran lunga più utilizzato al mondo, detenendo una percentuale d’uso addirittura del 74.38% (dati aggiornati al 2019). Inoltre, Google è proprietaria anche di Android, il sistema operativo per dispositivi mobili più diffuso in assoluto.

Dato che sempre più persone acquistano smartphone Android (all’interno dei quali sono integrati tutti i servizi Google) e sempre più utenti si servono del browser, gli introiti dell’azienda continuano ad aumentare di anno in anno, e le prospettive di crescita future sono davvero rosee.

Un altro punto di forza di Google, o per meglio dire della holding che gestisce la compagnia, è la sua volontà di diversificare in vari progetti, al fine di ridurre il rischio e lavorare su vari fronti. Grande interesse viene posto nelle nuove tecnologie, come ad esempio per le auto autonome (Waymo), ovvero che non necessitano di un guidatore.

Per quanto riguarda le possibili minacce all’azienda, va detto che il brand Google è talmente forte e conosciuto che risulta a nostro parere molto difficile che qualche competitor possa insidiarlo, specialmente per quanto riguarda il suo core business.

Di seguito trovi il grafico aggiornato in tempo reale delle azioni Google di classe A (GOOGL). Un andamento simile vale anche per quelle di classe C, del resto si tratta della stessa azienda:

Come si può notare, le azioni Google non hanno mai smesso di crescere negli ultimi anni. Anche durante la pandemia, nonostante un calo inziale, la loro quotazione è ritornata al livello precrisi in appena due mesi. Tra l’estate del 2020 e quella del 2021 il loro valore è addirittura raddoppiato.

Tutto ciò a riprova della solidità di questo titolo. La pandemia ha costretto molte aziende ad operare in modalità smart working, e ciò ha favorito anche Google grazie ad un processo di digitalizzazione che non conosce precedenti.

Come dicevamo, il valore delle azioni Google è cresciuto di molto negli ultimi tempi. Il rapporto prezzo/utili (P/E) è attualmente pari a 27, il che ci dice che sono scambiate ad un valore un po’ gonfiato. Del resto stiamo comunque parlando di azioni di tipo Growth, note per la loro volatilità.

Nonostante il loro prezzo attuale sia un po’ sovrastimato in relazione agli utili dell’azienda, il mio consiglio è comunque di investire una piccola parte del portafoglio azionario in questo titolo. Nel lungo periodo, il risultato potrebbe essere estremamente gratificante.

Domande frequenti e risposte

Dove sono quotate le azioni Google?

Sia le azioni Google di classe C (GOOG) che quelle di classe A (GOOGL) rientrano nell’indice americano Nasdaq, per cui sono quotate nel mercato di Wall Street a New York.

Come comprare azioni Google?

Per acquistare azioni Google è sufficiente registrarsi ad uno dei tanti broker disponibili sul mercato, come eToro o Degiro, ed effettuare il deposito del denaro sul conto della piattaforma. Una volta che la somma è arrivata, basta selezionare l’asset desiderato (in questo caso le azioni GOOG o GOOGL) e procedere all’acquisto.

Si possono acquistare le azioni Google in banca?

Sì, è possibile comprare azioni Google in banca, ma è una pratica che in generale sconsigliamo, in quanto gli istituti di credito tradizionali applicano delle commissioni alte se paragonate ai broker presentati in questo articolo.

Qual è l’acquisto minimo di azioni Google effettuabile?

Una singola azione di Google ha attualmente un prezzo di ben 2735 dollari. Tuttavia, alcuni broker permettono il frazionamento delle azioni, ragion per cui è possibile investire su Google anche con importi contenuti. Ad esempio, nel caso di eToro il valore minimo acquistabile è di appena $10.

5/5 - (2 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.