Come guadagnare con le criptovalute: 5 metodi per il 2022

0
2694
come guadagnare con le criptovalute

Vuoi sapere come guadagnare con le criptovalute? Cerchi dei metodi per fare soldi con le criptovalute nel 2022? Sei capitato nel posto giusto!

Il Bitcoin e le altre monete digitali sono ormai sulla bocca di tutti. C’è chi ha già guadagnato cifre esorbitanti in passato grazie alle crypto, e chi invece le evita, considerandole solamente una truffa oppure una bolla speculativa destinata prima o poi a scoppiare.

Ma allora qual è la verità? Si può guadagnare con le criptovalute ancora oggi, nel 2022, oppure è già troppo tardi per salire su questo treno in corsa? E se la risposta è affermativa, allora quanto si guadagna con le criptovalute? Quali sono le strategie ed i trucchi migliori per fare soldi con le crypto?

Lo scopriremo in questo articolo, all’interno del quale ti presenterò 5 metodi testati per guadagnare con le criptovalute, validi anche e soprattutto oggi, nel 2022. Sei pronto? Iniziamo!

MIGLIORI EXCHANGE CRIPTOVALUTE
4.8/5
5/5
4.8/5

Si può ancora guadagnare con le criptovalute nel 2022?

Vedendo quanto il Bitcoin e le altre criptovalute sono aumentate di prezzo negli ultimi anni, in molti pensano che questo treno sia ormai passato. Chi ha investito nel momento giusto, qualche anno fa, è riuscito ad incassare grossi guadagni, mentre agli investitori che si avvicinano al mondo delle valute digitali solo oggi non è destinata la stessa fortuna.

In verità, quella della blockchain e delle criptovalute è una tecnologia emergente, che si trova solamente ai suoi albori ed è destinata a diffondersi ed affermarsi sempre di più.

La maggior parte delle persone ancora diffida delle criptovalute, o non le conosce quasi per niente. Nei prossimi anni è probabile che sempre più investitori inizieranno a detenere una parte dei loro risparmi in crypto, e questo spingerà ancora più in alto i prezzi delle principali valute digitali.

Quindi, sicuramente si può guadagnare con le criptovalute nel 2022, anche e soprattutto grazie a numerose opportunità aggiuntive offerte dal mondo della blockchain, che esploreremo nei prossimi paragrafi.

Come guadagnare con le criptovalute: 5 metodi

Di seguito i principali metodi per fare soldi con le criptovalute nel 2022.

1. Holding

Il primo ed anche il più semplice modo per guadagnare con le crypto è il cosiddetto holding, che consiste nell’acquistare e detenere per il lungo periodo una criptovaluta, attendendo che questa salga di prezzo.

Se avessi investito 100 euro in Binance Coin o in Cardano l’anno scorso, ad oggi ne avresti circa 2000. Se avessi acquistato 100 euro di Ethereum nel 2016, ad oggi ne avresti quasi 40 mila. Se avessi investito una manciata di euro in Bitcoin nel 2009 senza venderlo mai, ad oggi saresti addirittura un milionario.

Tuttavia, se vuoi davvero guadagnare con le criptovalute tramite l’holding, devi evitare di lasciarti influenzare dalla volatilità di questo mercato. Le crypto sono soggette a variazioni di prezzo significative anche da un giorno all’altro, e l’investitore inesperto tende a vendere tutto quando si trova in perdita. Invece tu, dovrai mantenere i nervi saldi e puntare solo sul lungo periodo.

Inoltre, per diminuire il rischio legato al tuo investimento, dovresti condurre ricerche approfondite sulle criptovalute che vuoi acquistare. Punta solo su progetti che ti sembrano seri e validi, che presentano buone probabilità di svilupparsi ed affermarsi sempre di più in futuro come sistemi di pagamento e non solo. Per avere un’idea sulle migliori criptovalute su cui investire oggi, leggi il nostro articolo.

Altro consiglio: non puntare tutto su un’unica criptovaluta, ma differenzia su almeno 5-6. In questo modo avrai più probabilità di ottenere dei guadagni.

Per effettuare l’acquisto delle crypto, puoi utilizzare Binance o Bitpanda, che sono i migliori exchange in quanto a commissioni applicate, servizi offerti e numero di token disponibili.

2. Trading

Altra strategia per fare soldi con le criptovalute è il trading, tramite il quale si tenta di guadagnare sulle oscillazioni di breve periodo tipiche di questa asset class.

A differenza della strategia di acquisto e mantenimento, il trading comporta la detenzione di una criptovaluta per un breve lasso di tempo e la sua vendita quando il suo valore è aumentato. Il periodo di riferimento può essere qualche minuto, qualche ora o anche diversi giorni, a seconda dei casi.

Per avere successo nel day trading è importante tenere costantemente d’occhio il mercato delle criptovalute, ma anche formarsi sull’analisi tecnica e sulle strategie operative di trading. Chiaramente non si tratta di un’opzione per principianti, ma può davvero dare enormi soddisfazioni.

Per semplificare le cose, il broker eToro offre anche la possibilità di fare trading automatico di criptovalute, copiando le scelte di investimento di altri utenti più esperti. In generale eToro è uno dei migliori broker in assoluto per investire e fare trading sulle crypto, ed offre anche un wallet in cui depositare i propri token in sicurezza. Per maggiori informazioni clicca qui e scopri l’offerta del broker.

*Il 68% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Le criptovalute non sono regolamentate in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Capitale a rischio.

3. Staking

La terza strategia per guadagnare con le crypto è lo staking, di cui abbiamo parlato in modo approfondito in questo articolo.

Lo staking è un metodo alternativo al mining per convalidare e registrare le transazioni che avvengono nella blockchain. I possessori di criptovalute mettono le loro monete in un portafoglio collegato alla blockchain. Queste monete vengono quindi utilizzate per convalidare le transazioni e creare nuovi blocchi, garantendo al possessore una ricompensa.

Sebbene il concetto possa sembrare complesso, nella pratica il risultato è molto simile a quello che si ha investendo i propri soldi in un conto deposito vincolato. Invece di ricevere interessi come faresti appunto con un conto deposito, guadagni criptovalute come ricompensa per essere un utente che convalida le transazioni all’interno della blockchain.

In alcuni casi potrai mettere in stake le tue criptovalute direttamente dal wallet in cui le detieni. In più, diversi crypto-exchange offrono servizi di staking ai loro utenti, facilitando di molto tutto il processo.

Tra le migliori piattaforme per guadagnare grazie allo staking ci sono Binance e Crypto.com, che permettono di bloccare criptovalute ed ottenere periodicamente dei rendimenti anche molto elevati. La percentuale solitamente oscilla tra il 2 ed il 10% annuo, e dipende dal tipo di valuta che si decide di vincolare.

4. Cashback

Alcuni exchange di criptovalute mettono a disposizione dei propri utenti anche una carta, tramite la quale è possibile effettuare dei pagamenti online e offline direttamente con le criptovalute che si possiedono. Molti di questi exchange offrono anche un generoso cashback su ogni transazione effettuata con la carta stessa, il che rappresenta un ottimo metodo per risparmiare sui propri acquisti.

La soluzione migliore è anche in questo caso rappresentata da Binance, e dalla sua ottima Binance Card Visa, che garantisce un cashback a livelli, in base alla quantità di Binance Coin che l’utente detiene. Ad esempio, detenendo appena 1 BNB, avrai diritto ad un cashback pari al 2% su tutte le operazioni che effettui con la tua carta.

All’interno del tuo conto su Binance puoi detenere sia euro che criptovalute, e stabilire con semplicità quale valuta dovrà essere utilizzata in via prioritaria per i pagamenti effettuati con la carta. In ogni caso, Binance converte le tue criptovalute nella valuta effettiva in cui avviene il pagamento senza applicare commissioni, quindi non perderai mai nulla sul cambio.

Di fatto, il cashback è un ottimo metodo per guadagnare con le criptovalute, o forse, più correttamente, per risparmiare sugli acquisti online e offline grazie all’utilizzo delle crypto.

5. Mining

Quinto metodo per fare soldi con le criptovalute è il mining, che consiste nell’estrazione di monete virtuali attraverso un lungo e complesso lavoro che sfrutta la capacità di calcolo dei computer.

Alcune criptovalute come il Bitcoin vengono infatti rilasciate dalla blockchain soltanto a seguito della risoluzione di complessi calcoli. Tali calcoli possono essere effettuati solamente da macchinari molto potenti e che consumano un’enorme quantità di energia elettrica.

Predisporre da soli una struttura in grado di effettuare mining di Bitcoin o di altre criptovalute è molto complesso, costoso, dispendioso da un punto di vista energetico ed in generale poco efficiente. In molti casi i guadagni che si ottengono dal mining sono appena sufficienti a coprire le spese dell’elettricità, senza contare i costi necessari per acquistare in primo luogo l’attrezzatura.

L’alternativa migliore è attualmente offerta dai cosiddetti cloud miner, dei servizi che permettono di fare mining di criptovalute da remoto. In pratica ti appoggerai ad un’azienda che si occupa in modo professionale di mining, affittando a basso costo l’energia elettrica e la strumentazione, ed ottenendo le criptovalute estratte. Per maggiori informazioni leggi il nostro articolo sul cloud mining.

La piattaforma più conveniente per guadagnare con il mining di criptovalute in cloud, è attualmente HashShiny, tramite cui puoi guadagnare Bitcoin, Ethereum e diverse altre monete digitali.

Domande frequenti e risposte

Come guadagnare con le criptovalute?

La strategia più semplice per guadagnare con le crypto è quella di acquistare e detenere un token per il lungo periodo, dopo essersi assicurati della qualità del progetto su cui si basa. Altri metodi per fare soldi con le criptovalute sono sicuramente il trading, lo staking, il cashback ed il mining.

Quanto si guadagna con le criptovalute?

Non è facile rispondere alla domanda “quanto si guadagna con le criptovalute”, dato che tutto dipende dalla strategia che si decide di adottare, e dall’andamento dei prezzi delle crypto che si possiedono.

Si può ancora guadagnare con le criptovalute nel 2022?

Sì, il 2022 è un ottimo anno per le criptovalute, ed è sicuramente ancora possibile fare molti soldi se si punta sui token giusti detenendoli per il lungo periodo.

5/5 - (1 vote)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.