Carta prepagata virtuale online: migliori 4 sulla piazza

0
122
carta prepagata virtuale

Qual è la migliore carta prepagata virtuale? Quali sono le caratteristiche delle prepagate virtuali? Come funziona una carta prepagata virtuale online? Se cerchi le risposte a queste domande, allora continua a leggere.

La carta fisica è una delle scelte più comuni quando si tratta di eseguire determinate operazioni finanziare, tuttavia ci sono alcuni casi in cui è preferibile optare per altri strumenti.

Infatti, in alcune situazioni la soluzione migliore è quella di affidarsi ad una carta prepagata virtuale. Sul mercato ce ne sono tantissime, ma non tutte sono affidabili, così se si fa la scelta sbagliata, si finisce per avere più problemi di quanti se ne volevano risolvere all’inizio.

Per aiutarti ad evitare simili situazioni, sono state selezionate in questo articolo le migliori prepagate virtuali disponibili sul mercato. In questo modo, potrai scegliere quella più adatta a te senza rischiare nulla.

Al fine di velocizzare ulteriormente il processo, di seguito trovi fin da subito le migliori tre:

MIGLIORI CARTE PREPAGATE VIRTUALI
4.8/5
4.6/5
4.6/5

Migliori carte prepagate virtuali

Iniziamo adesso la nostra selezione delle migliori carte prepagate virtuali disponibili sul mercato. Per ogni opzione elencheremo tutte le informazioni necessarie così da consentirti una scelta consapevole. Buona lettura.

1. Revolut

La prima prepagata virtuale della nostra lista è Revolut (puoi richiederla da qui). Si tratta di uno strumento davvero efficiente soprattutto per chi deve utilizzare denaro in diverse valute.

prepagata virtuale

Infatti, grazie a Revolut è possibile inviare e ricevere somme di denaro in 24 valute differenti. Inoltre, potrai cambiare il tuo denaro in oltre 150 valute, senza pagare commissioni.

Stando così le cose, partendo dagli euro, potrai effettuare acquisti online in ogni angolo del mondo senza mai perderci in termini di cambio.

Oltre alla carta digitale, è possibile anche richiedere anche una carta fisica, da utilizzare per i pagamenti tramite POS e le operazioni agli sportelli ATM.

La comodità di Revolut si estende anche alla gestione. Infatti, potrai organizzare tutto tramite un’app per telefono (iPhone ed Android).

Questa carta prepagata virtuale sarà collegata ad un IBAN europeo, consentendoti così di operare con comodità all’interno dell’area SEPA. Se vuoi conoscere tutti i vantaggi derivanti dall’utilizzo di Revolut, leggi adesso la nostra recensione dedicata, che trovi qui.

Se poi desideri effettuare qualche operazione più articolata, sappi che potrai investire nelle maggiori criptovalute e fare trading di azioni quotate presso il NYSE e il Nasdaq, partendo da 1 solo dollaro.

Concludendo, si può affermare che quando si ha bisogno di una prepagata digitale, che abbatti davvero ogni frontiera, Revolut è la scelta migliore. Richiedila adesso cliccando qui.

2. Wise

Andiamo avanti con la nostra selezione delle migliori carte prepagate virtuali, introducendo Wise (richiedila da qui). Come per il caso precedente si tratta di una soluzione molto in voga per chi deve gestire denaro in diverse valute.

carte prepagate virtuali

Wise è utilizzatissima in tutto il mondo. Fino a qualche anno fa era conosciuta come TransferWise, il famosissimo portale di cambio.

Adesso che tale servizio si è evoluto in vero e proprio conto corrente, le possibilità offerte all’utenza sono davvero molte. Iniziamo con il dire che insieme alla tua carta prepagata virtuale potrai anche richiederne una fisica. In entrambi i casi, ti sarà assegnato un IBAN europeo.

Va sottolineato che Wise è la scelta ideale per coloro che hanno la necessità di convertire denaro in valute diverse a prescindere dalla grandezza delle cifre e dalla periodicità.

È utilizzata perlopiù da coloro che vivono o studiano lontano da casa ed hanno la necessità di inviare/ricevere denaro in diverse valute. Infatti, il successo di questa prepagata online virtuale non è dovuto alla sola praticità, ma anche ad uno dei tassi di cambio più convenienti sul mercato.

Allo stesso modo, anche la sicurezza di tutto il sistema e la semplicità di utilizzo hanno partecipato alla sua diffusione.

Per darti un’idea del successo di Wise, sappi che ogni mese la sua utenza fa circolare denaro pari a 7 mila miliardi di dollari! Lascio a te trarre le tue conculsioni.

Se poi vuoi approfondire tutte le altre funzioni, leggi adesso la nostra recensione dedicata che trovi qui.

Quindi, se hai bisogno di una prepagata virtuale, Wise è di certo un’ottima soluzione. Richiedila ora tramite questo link.

3. Qonto

Tra le migliori prepagate virtuali, merita di diritto un posto anche Qonto (richiedila da qui). Questa è la soluzione ideale per coloro che devono gestire una partita IVA o un’azienda.

prepagate virtuali

Uno dei punti di forza di questa prepagata virtuale è di certo l’eliminazione e l’assottigliamento di molta della burocrazia tipica di una carta relativa ad un conto business.

Altro vantaggio sta nel fatto che potrai gestire la tua carta digitale tramite la rete. In tal senso, non dovrai mai perdere tempo recandoti nella sede fisica della banca di riferimento.

Non è da sottovalutare anche che i costi di gestione sono molto più bassi rispetto a quello di altre carte appartenenti alla stessa categoria.

Con Qonto, oltre alla carta prepagata virtuale, potrai richiedere anche una carta fisica. Di questa ne esistono ben tre tipologie, così da scegliere quella che più si adatta alle tue necessità aziendali.

Qonto mette a tua disposizione tantissime funzioni, alcune di queste sono condivisibili con i tuoi collaboratori o sottoposti.

In ogni caso, avrai sempre il pieno controllo di ogni cosa ed in caso di necessità potrai imporre dei limiti alle operazioni eseguibili, un esempio su tutti sono i prelievi ed i pagamenti.

Per conoscere tutte le altre funzioni offerte da questa soluzione leggi ora la nostra recensione dedicata che trovi qui.

Scegliendo Qonto come la tua carta prepagata virtuale, durante le operazioni di richiesta potrai accedere anche ad un bonus e ti sarà assegnato un IBAN italiano. Non male vero?

Nel complesso Qonto è tra le migliori carte virtuali nel caso in cui hai bisogno di gestire un’azienda. Richiedila ora cliccando qui.

4. N26

Terminiamo la nostra selezione introducendo N26 (richiedila da qui). Si tratta di una soluzione davvero valida quando si è alla ricerca di una carta prepagata virtuale online.

carta prepagata virtuale online

N26 presenta moltissimi punti di forza. Iniziamo con il dire che oltre alla carta prepagata virtuale MasterCard con iban italiano potrai richiedere anche una carta fisica.

I costi di gestione sono davvero bassi e la gestione è affidata ad un istituto di credito tedesco, con tutta l’efficienza che tale caratteristica comporta.

Infatti, il tuo conto sarà supervisionato dal Bundesverband Deutscher Banken, il sistema di garanzia dei depositi tedesco, con una copertura assicurativa fino a 100.000 €.

Passando alle funzioni a tua disposizione, sappi che potrai saldare MAV, RAV, F24, bollettini e pagoPA. Puoi anche effettuare acquisti online ed organizzare ed automatizzare il saldo delle utenze e dei pagamenti ricorrenti.

Grazie al piano base di N26, che è chiamato Standard, potrai ottenere la tua carta prepagata virtuale a costo zero. Anche apertura conto e chiusura del servizio sono esenti da commissioni.

Per approfondire tutte le caratteristiche di questa carta, leggi adesso la nostra recensione dedicata, la trovi qui.

Unico neo di questa soluzione il fatto che al momento della richiesta dovrai attendere qualche giorno, poiché bisognerà aspettare che tutti gli standard di sicurezza siano rispettati.

In ogni modo, N26 resta una delle opzioni più valide della nostra lista, richiedila ora cliccando qui.

Carta prepagata virtuale: come funziona?

il funzionamento di una prepagata virtuale è molto simile a quella di una carta fisica.

Tuttavia, una carta prepagata virtuale comporta dei vantaggi che sono preclusi alla sua controparte fisica. Prima di tutto in termini di sicurezza: essa non può essere smarrita, eliminando sul nascere tutta una lunga serie di problemi.

Bisogna dire che anche in caso di hackeraggio o clonazione, se utilizzi una carta virtuale puoi bloccarla in qualsiasi momento con un semplice clic, per poi riaprirne una nuova.

Quest’ultima caratteristica la rende lo strumento ideale per gli acquisti online anche su siti o piattaforme non proprio affidabilissimi. Inoltre, non è da sottovalutare il fatto di poter utilizzare una carta prepagata online virtuale per operazioni una tantum.

Infine, per quello che riguarda le operazioni di apertura, queste richiedono circa 10 minuti ed una documentazione che spesso si limita ad un documento di riconoscimento valido (carta di identità o passaporto) ed un paio di foto. Spesso si può fare tutto online, rendendo tale operazione ancora più comoda e semplice.

5/5 - (2 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.