Migliori Broker Forex del 2022: Classifica e Guida Completa

0
1657
migliori broker forex

Vuoi sapere cos’è un broker Forex? Ti stai chiedendo quali sono i migliori broker Forex regolamentati del 2021? Sei nel posto giusto!

La scelta di broker Forex affidabili è davvero necessaria per poter iniziare a fare trading sul mercato valutario senza correre il rischio di subire una truffa o di perdere tutti i propri soldi in inutili commissioni.

Quella che ti appresti a leggere è la lista aggiornata al 2022 di quelli che reputiamo essere i migliori broker Forex in assoluto, selezionati in base alla loro affidabilità, semplicità di utilizzo, struttura delle commissioni, piattaforma di trading fornita, numero di coppie valutarie disponibili e possibilità o meno di utilizzare un conto demo prima di investire soldi reali.

In questo ranking broker Forex troverai anche la recensione dei migliori broker Forex italiani, nel caso in cui volessi affidarti ad una piattaforma italiana che fa anche da sostituto d’imposta. Sei pronto? Iniziamo!

Migliori broker Forex regolamentati

Partiamo subito con la classifica dei migliori broker Forex al mondo. Si tratta di servizi internazionali, disponibili anche per clienti italiani (e quindi con piattaforma e servizio clienti in lingua italiana).

1. Plus500 (broker Forex internazionale CFD)

Plus500 (qui il sito ufficiale) è uno dei migliori broker Forex CFD del 2022. E’ molto conosciuto in Italia ed è una delle piattaforme più affidabili (dispone di licenza CySEC) e complete in assoluto sul panorama internazionale, tanto che è utilizzata da milioni di persone.

miglior broker online plus 500
*72% dei conti CFD perde denaro

Il punto forte di Plus500 è che non applica alcuna commissione sulle operazioni di trading effettuate. I trader pagano solamente un piccolo spread sugli asset su cui stanno facendo trading. Inoltre il deposito minimo per iniziare ad investire è di appena 100 euro.

Plus500 Presenta un elevato numero di strumenti negoziabili tramite CFD (criptovalute, indici, Forex, materie prime, azioni, opzioni ed ETF) ed offre la possibilità di utilizzare la leva finanziaria fino a 1:30.

Per quanto riguarda il Forex, è possibile fare trading su 70 diverse coppie valutarie.

La piattaforma di trading proprietaria e l’app mobile sono di elevatissimo livello, rendendo questo broker perfetto anche per trader professionisti. Inoltre, su Plus500 hai la possibilità di usufruire di un conto demo gratuito perfetto per il Forex, sul quale puoi investire 40 mila euro virtuali, in modo da esercitarti prima di iniziare ad utilizzare soldi reali.

*77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Valuta se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

2. Pepperstone (broker Forex ECN)

Pepperstone (qui il sito ufficiale) è senza dubbio il miglior broker Forex ECN (Electronic Communication Network), dato che opera con spread molto bassi e non effettua riquotazioni degli asset.

broker forex ecn pepperstone

Pepperstone è stato fondato in Australia nel 2010 ed è diventato velocemente uno dei broker Forex più importanti al mondo per volumi scambiati, professionalità e condizioni di trading.

Offre le piattaforme Metatrader 4, Metatrader 5 e cTrader, 3 delle piattaforme più complete ed utilizzate in assoluto. Si tratta di un broker Forex senza spread per alcuni asset finanziari, mentre per gli altri asset offre comunque delle condizioni di negoziazione molto vantaggiose. Nella sua offerta, a parte il Forex, troviamo CFD su indici, azioni, materie prime e criptovalute.

Il broker è altamente regolamentato e sicuro, dato che opera anche sotto la licenza FCA, quindi la leva che offre sui suoi asset non può superare per legge il rapporto 1:30.

Se vuoi aprire un conto reale ed iniziare ad effettuare operazioni di trading, il deposito minimo è di $200. Pepperstone offre tuttavia anche un conto demo gratuito, che puoi utilizzare per iniziare a prendere dimestichezza con la piattaforma e in generale con il trading online. Lo trovi qui.

3. eToro (broker Forex copy trading)

eToro (qui il sito ufficiale) è il miglior compromesso in assoluto per chi ha intenzione di usare un’unica piattaforma per effettuare investimenti di lungo periodo e fare trading su Forex, materie prime o criptovalute

Si tratta di un broker online internazionale, con regolare licenza CySEC, che offre una piattaforma di facilissimo utilizzo. Anche chi si affaccia per la prima volta nel mondo del trading online e degli investimenti non avrà difficoltà ad operare sin da subito.

Se si negoziano azioni reali, ETF e criptovalute non sono previste commissioni né spread. Inoltre con eToro possiamo fare il trading frazionario; possiamo cioè acquistare frazioni di azioni, investendo così anche capitali molto ridotti per iniziare.

Gli altri strumenti finanziari disponibili su eToro sono: CFD, indici, materie prime e tutte le principali coppie di Forex esistenti (49 in tutto).

Gli spread per il trading sul Forex offerti da eToro erano più o meno in linea con la media del settore, ma a partire dal 2020 sono stati ridotti significativamente per molte coppie valutarie.

La funzionalità più caratteristica di eToro è il cosiddetto copy-trading, ovvero la possibilità di copiare in modo automatico le scelte di investimento dei trader più esperti, in modo da ottenere i loro stessi risultati. Si tratta di un’opportunità fantastica, e allo stesso tempo di un mondo molto interessante da esplorare, dato che i popular investor su eToro sono tantissimi e provengono da ogni nazione del mondo.

Anche eToro offre un conto demo dalla durata illimitata, per un valore di 100 mila dollari, che puoi richiedere registrandoti a questo link (*68% dei conti CFD perde denaro).

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

4. IQ Option (broker Forex deposito minimo 10€)

IQ Option (qui il sito ufficiale) è un broker per Forex molto semplice e intuitivo da utilizzare, affidabile e sicuro. E’ la scelta preferita di molti principianti perché consente di cominciare con un capitale iniziale davvero minuscolo.

miglior broker forex iq option

Mentre gli altri broker Forex richiedono un capitale compreso tra i 100 e i 250 euro, IQ Option richiede appena 10 euro per iniziare.

In pratica, IQ Option ha abbattuto ogni tipo di barriera di ingresso al mercato Forex: non serve essere dei professionisti (è molto intuitivo e poi ci sono centinaia di videocorsi gratuiti) e non serve avere un grande capitale, visto che bastano appunto appena 10 euro.

Le coppie di valute su cui puoi fare Forex trading sono più di 120, gli spread sono ridotti, i prelievi rapidi ed il servizio clienti davvero molto efficiente.

IQ Option offre anche un ottimo conto demo, illimitato e senza vincoli, perfetto per chi vuole imparare il Forex trading senza rischi.

5. XTB (broker Forex europeo)

XTB (qui il sito ufficiale) è uno dei broker FX e CFD più grandi e più famosi al mondo. Si tratta di un’azienda polacca quotata presso la borsa di Varsavia ed opera sotto la vigilanza di numerosi enti regolatori, quindi è un broker Forex estremamente sicuro.

L’offerta di asset da parte di XTB è piuttosto considerevole. Le categorie di asset disponibili sono: Forex, indici, materie prime, azioni, ETF e criptovalute.

Per quanto riguarda il Forex, sono disponibili 48 coppie valutarie.

Le commissioni dipendono dal tipo di conto che si decide di aprire, e possono essere fisse o variabili. Sono previsti anche dei costi di inattività per chi non svolge alcuna operazione per 12 mesi consecutivi.

XTB permette ai propri clienti di fare trading attraverso due piattaforme: la xStation e la MT4. Si tratta di piattaforme di livello qualitativo elevatissimo, perfette per trader avanzati, ma anche abbastanza intuitive per chi è alle prime armi con il Forex.

Inoltre, anche con XTB hai diritto ad aprire un conto demo, dove puoi testare la piattaforma con denaro virtuale, prima di decidere eventualmente di aprire un conto con denaro reale.

6. AvaTrade (broker Forex spread bassi)

AvaTrade (qui il sito ufficiale) è un broker Forex irlandese, attivo dal 2006, che permette di fare trading su valute e criptovalute con spread particolarmente bassi.

broker forex spread bassi avatrade

In particolare AvaTrade mette a disposizione oltre 50 coppie valutarie, su cui può essere applicata una leva finanziaria fino a 1:30. Gli spread applicati sono molto bassi e si aggirano intorno ad 1 pip per i cambi principali (come ad esempio EUR/USD).

Le piattaforme di trading disponibili sono praticamente tutte quelle più conosciute (MetaTrader5, MetaTrader4, WebTrader), più alcune sviluppate appositamente da AvaTrade per i suoi clienti Forex.

AvaTrade offre anche le funzionalità di copy trading (proprio come eToro), un’ottima accademy di formazione e ovviamente il conto demo gratuito per esercitarsi prima di iniziare a tradare soldi reali. Puoi registrare un conto demo di trading su questa pagina.

7. FP Markets (broker Forex no ESMA)

Un altro tra i broker Forex ECN più conosciuti è senz’altro FP Markets (qui il sito ufficiale), che gode di ottima reputazione ed è in grado di offrire condizioni di trading molto competitive fra gli intermediari in questa categoria.

broker ecn forex fpmarkets

FP Markets offre la contrattazione su Forex, indici, materie prime, azioni e criptovalute, sotto una leva massima pari a 1:500 (si tratta di un broker Forex no ESMA, ovvero non soggetto alle regolamentazioni che limitano l’utilizzo massimo della leva). Il totale dei prodotti finanziari messi a disposizione da questo broker è di circa 10 mila.

Oltre alle classiche piattaforme di trading MT4 e MT5, FP Markets offre anche l’utilizzo dell’ottima IRESS Trading, che ti consente di utilizzare funzionalità di analisi avanzate e di sovrapporle tra di loro per una visione nettamente migliorata da parte dell’operatore.

Le condizioni relative a spread, commissioni e versamenti minimi dipendono dal conto e dalla piattaforma di trading che sceglierai. A tal riguardo di invito a leggere tutte le condizioni sul sito ufficiale del broker. In ogni caso tieni presente che per alcuni asset gli spread sono pari a 0.0 pips!

Con FP Markets hai la possibilità di aprire un conto reale di trading, oppure un conto demo gratuito tramite cui fare pratica senza mettere a rischio denaro virtuale. Puoi aprirlo qui.

8. ActivTrades (broker Forex sostituto d’imposta)

ActivTrades (qui il sito ufficiale) è senza ombra di dubbio il miglior broker Forex sostituto d’imposta tra quelli rientranti nella categoria Market Maker, ovvero che permettono di fare trading tramite CFD. Negli ultimi anni ha vinto numerosi premi per la sua piattaforma di trading, i servizi offerti e l’assistenza clienti.

broker forex sostituto d'imposta activtrades

Si tratta di un broker del Regno Unito (ma con una sede anche a Milano), autorizzato e supervisionato dall’FCA (organo ufficiale di regolamentazione finanziaria nel Regno Unito), e regolamentato anche dalla CONSOB. ActivTrades ha la possibilità di operare come sostituto d’imposta per i clienti italiani.

L’offerta di prodotti finanziari è piuttosto ampia ed include azioni, ETF, materie prime, indici, Forex e criptovalute. Permette di operare con la leva finanziaria (massimo 1:30) quindi risulta ottimo per chiunque voglia cimentarsi nel daytrading o nello swing trading.

La piattaforma web proprietaria è intuitiva e facile da utilizzare. Per i traders più esperti si può allacciare il conto alla MT4 o MT5. Altrettanto user-friendly è la app per smartphone e tablet.

Con ActiveTrades è possibile fare trading su oltre 50 coppie valutarie a spread bassissimi (a partire da 0.5 pip) e senza commissioni. Quindi, ActivTrades risulta essere uno dei broker sostituti d’imposta più convenienti e sicuri in assoluto.

Puoi registrare gratuitamente e in modo semplice un conto di trading su ActivTrades tramite questa pagina, oppure puoi sfruttare il conto demo e provare a fare trading senza rischio con 10.000€ virtuali.

9. IC Markets (broker Forex spread 0)

IC Markets è uno fra i migliori broker Forex attualmente in attività ed in generale uno dei più affidabili intermediari su cui scegliere di operare indipendentemente dal proprio livello di esperienza.

broker forex no esma ic markets

Tale broker offre la contrattazione di CFD su valute, materie prime, indici, obbligazioni, criptovalute, azioni e future. I CFD Forex, in particolare, riguardano più di 60 coppie di valute.

IC Markets, come Pepperstone, è un broker ECN, dunque non fa il prezzo degli asset presenti e non effettua riquotazioni. Esso offre i prezzi di mercato così come sono senza modificarli come invece fanno i broker market maker.

Le caratteristiche che rendono questo broker davvero allettante e particolarmente consigliato per trader ambiziosi, sono l’esecuzione degli ordini incredibilmente veloce (mediamente sotto i 40 millisecondi) e gli spread bassissimi (a partire da 0.0 pip).

Le piattaforme disponibili sono tre: MT4, MT5 e cTrader, con possibilità di ottenere servizi di VPS gestiti per i trader che ne fanno richiesta.

Tra i broker Forex ECN è attualmente uno dei migliori con cui scegliere di operare, nonché una delle scelte maggiormente consigliate per frequent trader, scalper e robot trading che operano su grandi volumi.

Il deposito minimo per iniziare a fare trading su IC Markets è pari a 200 euro, ma il broker offre anche la possibilità di usufruire di un conto demo per prendere dimestichezza con la piattaforma prima di dover utilizzare soldi reali.

10. Directa (broker Forex italiano)

Se sei alla ricerca dei migliori broker Forex italiani, ovvero quelli con la sede in Italia e che fanno da sostituto d’imposta, posso dirti che si contano sulla punta delle dita. Il migliore è senz’altro Directa, che risulta abbastanza vantaggioso e completo, anche se un gradino più in basso rispetto ad alcuni broker online internazionali presentati in questo articolo.

broker forex italiani directa

Operativo dal 1996, Directa è definito come uno dei pionieri del trading online nel nostro Paese, allorquando nel 1998 ha lanciato la sua piattaforma proprietaria digitale, permettendo di accedere da remoto alle borse mondiali.

Essendo un’azienda con sede fisica in Italia Directa permette di scegliere tra regime dichiarativo e amministrato. Offre la possibilità di fare trading su 54 coppie valutarie e le commissioni sul Forex sono pari allo 0,003% del controvalore dell’operazione, però con un minimo di 1,5 €.

Non è previsto nessun costo per l’apertura, la chiusura e il mantenimento di un conto, né per la custodia dei titoli. L’utilizzo delle piattaforme proprietarie è sempre gratuito.

Broker Forex: cosa sono?

Il mercato Forex (abbreviazione di “foreign exchange”, ovvero “mercato dei cambi”) è il più grande e liquido mercato finanziario in cui vengono scambiate le valute globali. I trader Forex acquistano valute con l’intento di fare soldi dalla differenza tra i prezzi di acquisto e quelli di vendita.

Data la grande volatilità dei cambi, anche nell’intervallo di pochi minuti è possibile guadagnare cifre importanti da una singola operazione di Forex trading andata a buon fine. Qui di seguito, a titolo di esempio, ti elenco le 10 coppie valutarie più scambiate in assoluto:

Euro e Dollaro Usa – EUR/USD
Dollaro Usa e Yen Giapponese – USD/JPY
Sterlina Britannica e Dollaro Usa – GBP/USD
Dollaro Usa e Franco Svizzero – USD/CHF
Dollaro Australiano e Dollaro Usa – AUD/USD
Dollaro Usa e Dollaro Canadese – USD/CAD
Euro e Sterlina Britannica – EUR/GBP
Dollaro Neozelandese e Dollaro Usa – NZD/USD
Sterlina Britannica e Yen Giapponese – GBP/JPY
Euro e Yen Giapponese – EUR/JPY

I broker Forex sono delle piattaforme che ti permettono di fare trading sul mercato dei cambi, offrendoti l’accesso a quasi tutte le principali coppie valutarie esistenti (non solo le 10 principali che abbiamo visto). Inoltre, tali piattaforme permettono di usare la leva finanziaria, meccanismo che amplifica enormemente la possibilità di ottenere guadagni, ma anche di subire perdite.

Broker Forex: costi e commissioni

Un fattore importantissimo nella scelta del miglior broker Forex con cui operare sta nell’analisi dei costi e delle commissioni applicate. Generalmente è possibile riscontrare:

  • costi di apertura e di tenuta del conto;
  • commissioni su ogni singola operazione effettuata;
  • costi di finanziamento overnight, nel caso si utilizzi la leva;
  • spread sull’effettivo valore di mercato dell’asset.

Tutti i broker Forex che ti ho presentato nei paragrafi precedenti risultano piuttosto vantaggiosi sotto il profilo dei costi e delle commissioni, dato che non prevedono costi di apertura o tenuta del conto, e gli spread e le commissioni sulle singole operazioni sono molto bassi. Ho esplicitamente escluso dalla classifica i broker più costosi.

Quali sono i migliori broker Forex italiani?

Avrai notato anche tu che cercando sul web la parola chiave “migliori broker Forex italiani” si fatica molto a trovare risultati soddisfacenti. La maggior parte degli articoli di finanza consiglia infatti broker Forex internazionali, che però non hanno sede fisica in Italia. Perché?

La verità è che i broker con sede in Italia si contano sulla punta delle dita. In Italia quello del trading sul Forex è un’opzione offerta principalmente dalle banche come Unicredit, Fineco e Webank. Il problema è che il servizio offerto da tali intermediari presenta i classici costi “bancari”, risultando del tutto inadatto ai trader che vogliono davvero guadagnare.

Un buon compromesso è invece offerto da Directa, broker Forex italiano che si avvicina molto di più all’efficienza delle piattaforme presentate all’inizio di questo articolo. Non a caso, l’abbiamo inserito in decima posizione tra i migliori broker Forex.

In ogni caso, la soluzione migliore, anche per trader italiani, resta per ora quella di affidarsi a piattaforme straniere, solide e autorizzate, che offrono anche sito e assistenza clienti in lingua italiana. Esempi perfetti in questo senso risultano essere Plus500, Pepperstone ed eToro.

4.2/5 - (5 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.