Bondora Go & Grow: recensione, opinioni, bonus e mia esperienza

0
1239
bondora go and grow

Cerchi informazioni su Bondora Go & Grow, la modalità di investimento totalmente passiva messa a disposizione dalla più famosa piattaforma di p2p lending europea? Sei nel posto giusto!

Nella presente recensione di Bondora go and grow andremo a vedere tutte le caratteristiche, i rischi ed i vantaggi offerti da questo piano di investimento. Spiegheremo anche come fare nella pratica per registrarsi alla piattaforma, attivare il piano Go & Grow ed ottenere il bonus di 5 euro per i nuovi investitori.

Per finire ti parlerò della mia esperienza con Bondora Go & Grow, dato che utilizzo questa funzionalità da ormai quasi un anno, e ti mostrerò le possibili alternative disponibili sul mercato italiano ed europeo per quanto riguarda il panorama del p2p lending.

Se già conosci Bondora Go & Grow e vuoi semplicemente attivare il bonus di 5 euro per i nuovi investitori, puoi farlo cliccando su questo link e procedendo con la registrazione. I 5 euro verranno automaticamente caricati sul tuo conto Bondora una volta completata la procedura 😉

Bondora: che cos’è

Bondora è un’azienda di peer-to-peer lending (p2p lending), ovvero una società che fa da intermediazione tra persone che hanno bisogno di un prestito, e investitori che vogliono ottenere un rendimento dai propri risparmi.

Bondora è stata una delle prime piattaforme di p2p lending in Europa, e attualmente di sicuro è una delle più grandi e conosciute. Ha sede a Tallinn, in Estonia, opera sin dal 2009 ed il nome intero della società è Bondora Capital OÜ. Il suo sito ufficiale (che trovi a questo link) è disponibile in diverse lingue, tra cui anche l’italiano.

piattaforme p2p lending bondora

Le opzioni di investimento su Bondora sono essenzialmente tre, ciascuna con le sue caratteristiche:

  • Portfolio manager – opzione in base alla quale l’investitore si limita a scegliere il suo profilo di rischio, e poi la piattaforma automaticamente selezionerà i prestiti su cui farlo investire, in modo diversificato.
  • Portfolio pro – opzione in base alla quale l’investitore seleziona uno ad uno tutti i singoli prestiti su cui vuole investire, avendo quindi un maggior controllo sul suo portafoglio, ma anche l’onere di dover seguire in prima persona la sua creazione e gestione quotidiana.
  • Go & Grow – opzione in base alla quale l’investitore si limita a depositare i soldi e la piattaforma gli riconosce un rendimento fisso del 6,75% annuo, liquidato su base giornaliera.

Abbiamo già parlato di tutte e tre queste modalità di investimento nella nostra recensione ufficiale di Bondora, a cui ti rimando per approfondire. Nel presente articolo andremo invece a concentrarci esclusivamente sul piano Bondora Go & Grow, che è a mio avviso il più interessante.

Bondora Go & Grow: tutorial e bonus

Go & Grow è il metodo più semplice e affidabile per investire su Bondora, con il livello di rischio più basso, indicato per l’investitore inesperto che non cerca grossi rendimenti ma costanza e stabilità. I rendimenti promessi infatti sono pari al 6,75% annuo, che comunque non è niente male.

Per registrarti alla piattaforma, attivare il piano Go and Grow ed iniziare a guadagnare, ti basta accedere alla versione italiana del sito (lo trovi qui) e registrarti tramite Facebook, Google, oppure tramite mail. L’operazione è estremamente semplice e può essere completata in pochi minuti.

bondora iscrizione

Per completare il tuo profilo dovrai anche immettere i tuoi dati, fornire il tuo documento di identità (questo è necessario per le regole europee contro il riciclaggio di denaro) e depositare i soldi che vuoi investire tramite Bondora.

Registrandoti a Bondora su questa pagina, è anche possibile ottenere un bonus di benvenuto di 5 euro sul tuo conto, che potrai utilizzare in aggiunta ai soldi depositati per effettuare i tuoi primi investimenti su Bondora Go & Grow.

Ok, ora che ti sei registrato con successo su Bondora vediamo come procedere per iniziare ad utilizzare il piano Go & Grow e guadagnare sin dal primo giorno.

bondora go and grow tutorial

Dal menu principale del tuo conto seleziona il menu a tendina a sinistra, scegliendo l’opzione Go & Grow. Se non la vedi devi cliccare sul tuo nome in alto a destra, cliccare su “cambia pagina” ed attivare la visualizzazione di Go & Grow sulla tua dashboard.

A questo punto la piattaforma ti guiderà nella procedura di creazione di un nuovo conto di investimento Go & Grow, chiedendoti di scegliere il motivo di investimento, un nome per il conto, quanta parte del tuo saldo su Bondora vuoi dedicare all’opzione Go & Grow ed altri dati utili solamente per effettuare una simulazione di quanto potresti guadagnare con questa modalità.

bondora go and grow

Successivamente, Bondora inizierà ad investire in automatico in prestiti poco rischiosi e a breve termine per conto tuo, assicurandosi di diversificare sempre il tuo capitale su più prestiti per diminuire il rischio. Tu non dovrai fare assolutamente nulla, e riceverai gli interessi del tuo investimento su base quotidiana.

Il bello di Go & Grow è che fornisce una liquidità del proprio investimento davvero eccezionale. Se vorrai ricevere i tuoi soldi indietro non sarai obbligato a vendere i singoli prestiti o aspettare fino alla fine della durata del prestito per incassare l’investimento. Potrai richiedere di liquidare il tuo investimento in qualsiasi momento semplicemente cliccando su “Preleva”.

Indipendentemente dal volume del tuo portafoglio, Bondora addebita una commissione forfettaria di 1 € ogni volta che prelevi denaro da Go & Grow sul tuo conto Bondora principale.

Dopo di che, il denaro sarà visibile sul tuo cruscotto Bondora nella sezione “Fondi disponibili”, pronto per essere prelevato sul tuo conto bancario o investito attraverso gli altri nostri servizi.

Puoi accedere al programma Go & Grow di Bondora iscrivendoti su questa pagina. Riceverai anche un bonus pari a 5 euro sul tuo conto

Bondora Go & Grow: pro e contro

Vediamo ora tutti i pro ed i contro di investire tramite la modalità Go And Grow offerta da Bondora. In particolare i vantaggi sono davvero molti, ma esiste anche qualche rischio e svantaggio da tenere presente…

VANTAGGI BONDORA GO & GROW:

  1. Semplicità – la registrazione su Bondora e l’attivazione del piano Go & Grow è estremamente semplice. Non servono conoscenze particolari né procedure particolari da seguire per investire in questo modo, quindi si tratta di una possibilità adatta proprio a tutti.
  2. Passività – questa tipologia di investimento è davvero passiva al 100%, proprio come un conto deposito. Dopo aver attivato il piano Go & Grow puoi davvero dimenticartene, dato che non dovrai fare assolutamente nulla per gestirlo.
  3. Rendimento – Il rendimento atteso è del 6,75%, il che è davvero interessante per una forma di investimento totalmente passiva come questo.
  4. Lingua italiana – La piattaforma è totalmente tradotta in lingua italiana, il che risulta molto comodo per gli investitori che non conoscono l’inglese.
  5. Liquidità – Una volta investiti i tuoi soldi sul piano Bondora Go & Grow, questi non saranno vincolati fino ad una certa scadenza. Potrai infatti richiederne la restituzione quando vorrai, senza dover perdere gli interessi maturati fino a quel momento. Solitamente, i soldi vengono trasferiti sul tuo conto nel giro di 1-2 giorni.
  6. Bonus di benvenuto – Iscrivendoti tramite il link di benvenuto, puoi subito ottenere un bonus di 5 euro, che verranno sommati ai soldi da te depositati. Sin dal primo giorno inizierai a guadagnare gli interessi anche su questi 5 euro!
  7. Interessi giornalieri – Gli interessi ti vengono liquidati su base quotidiana. Questo significa che non devi attendere la fine dell’anno, oppure la fine del mese per ottenere i tuoi guadagni. Ogni giorno vedrai un incremento del tuo conto Go & Grow, e questo è ottimo per sfruttare l’effetto dell’interesse composto.

SVANTAGGI BONDORA GO & GROW:

  1. Poco controllo – Tramite l’opzione Go & Grow perderai leggermente il controllo sul tuo investimento. A differenza degli altri piani di Bondora e delle altre piattaforme di p2p lending, con Go And Grow non avrai infatti la possibilità di scegliere i prestiti su cui investire, e affiderai totalmente la gestione del tuo portafoglio a Bondora.
  2. Rendimento inferiore ad altre piattaforme – Il 6,75% annuo è un rendimento molto buono, ma comunque inferiore rispetto a quello che potresti ottenere tramite altre piattaforme di p2p lending.
  3. Rischio di perdita – Se leggi attentamente i termini e le condizioni di Go & Grow ti accorgerai che il rendimento del 6,75% non è garantito, dato che Bondora può decidere arbitrariamente di diminuirlo se variano le condizioni di mercato. Inoltre Bondora non offre alcuna garanzia sul tuo capitale investito, che in casi eccezionali potrebbe subire delle perdite. Ricorda infatti che ogni forma di investimento nel p2p lending è rischiosa.
  4. 1 euro per i prelievi – Ogni volta che vuoi ritirare i tuoi soldi da Go & Grow devi sostenere un costo di 1 euro, quindi ti consiglio di non effettuare questa operazione troppo spesso, altrimenti rischi di erodere i profitti.
  5. Complicazioni fiscali – Bondora non è una piattaforma italiana, quindi non può fare da sostituto d’imposta per gli investitori italiani. Questo significa che dovrai dichiarare i tuoi guadagni e pagare le tasse autonomamente.

Bondora Go And Grow: la mia esperienza

Personalmente, utilizzo Bondora Go & Grow da qualche mese e sono pienamente soddisfatto del risultato del mio portafoglio. Ho depositato nel corso del 2020 una quota di 2005 €, a cui si sono immediatamente sommati i 5 € di bonus (puoi ottenerli anche tu registrandoti tramite questo link).

bondora go & grow opinioni

Nel giro di circa 4 mesi ho ottenuto un guadagno da interessi pari a 42,63 euro, equivalente a circa 37 centesimi di euro al giorno. La performance del mio portafoglio è del 6,75% annuo, come promesso da Bondora.

Nei prossimi mesi continuerò ad aggiornare i miei risultati su Bondora Go & Grow, in modo da farti trovare sempre informazioni aggiornate al riguardo.

Bondora Go & Grow: opinioni

A parte le opinioni del nostro sito bussolafinanziaria.it, è giusto tenere presente il parere degli altri esperti di finanza, e soprattutto di tutti gli altri utenti che già utilizzano il servizio di Bondora.

Analizzando Trustpilot, il sito di recensioni per eccellenza, scopriamo che Bondora è un servizio estremamente amato, con un punteggio medio delle recensioni pari a 4,7 su 5. Il 96% degli utenti che ha lasciato un’opinione lo reputa eccezionale o molto buono.

bondora go and grow opinioni

Tieni presente che la maggior parte di chi utilizza Bondora lo fa tramite il piano Go & Grow, dato che è proprio questa la funzione che ha reso celebre la piattaforma.

bondora go and grow recensione

A nostro avviso, e anche secondo la maggior parte degli utenti, degli youtuber e dei blogger di finanza, Go & Grow rappresenta un compromesso eccezionale per iniziare ad esplorare il mondo del peer to peer lending.

Alternative a Bondora Go And Grow

Non esistono valide alternative a Bondora Go & Grow nel panorama europeo del peer to peer lending: questa funzione risulta infatti più unica che rara.

Esistono comunque diverse piattaforme italiane ed europee di p2p lending, che trovi elencate nel nostro apposito articolo: migliori piattaforme p2p lending.

MIGLIORI PIATTAFORME P2P LENDING ITALIANE
4.8/5
4.7/5
4.6/5
5/5 - (3 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.