Azioni USA alto dividendo: quali sono le migliori e come investirci

0
1854
azioni usa alto dividendo

Stai cercando informazioni sulle azioni USA ad alto dividendo? Vuoi iniziare ad investire in azioni americane che distribuiscono elevati dividendi, ma non sai come farlo? Sei nel posto giusto!

Le azioni da dividendo sono molto amate dagli investitori, dato che forniscono una rendita costante e risultano anche particolarmente stabili. In effetti, di solito si tratta di aziende già affermate, con una quota di mercato consolidata e dei ricavi abbastanza prevedibili.

In questo articolo vedremo in particolare quali sono le migliori azioni USA alto dividendo, analizzandole una ad una e spiegando poi come un investitore italiano può negoziarle in modo comodo e conveniente con i broker eToro e Degiro.

A proposito, per un confronto tra i migliori broker che ti permettono di acquistare azioni sulla borsa americana, puoi fare riferimento alla tabella sottostante:

MIGLIORI BROKER PER COMPRARE AZIONI
4.8/5
*67% dei conti CFD perde denaro
4.8/5
*Investire comporta rischi
4.8/5
*Investire comporta rischi

Migliori azioni USA alto dividendo

Passiamo subito alla presentazione delle migliori azioni americane ad alto dividendo. Ecco a nostro avviso le 10 più appetibili per il 2022:

1. Coca Cola

Coca Cola è senza dubbio una delle migliori azioni americane ad alto dividendo. Leader indiscusso nel settore delle bibite analcoliche, gestisce brand famosissimi quali: Coca Cola, Sprite, Fanta, Powerade, FuzeTea e Costa Coffee.

L’azienda fa parte dei cosiddetti “Dividend Aristocrats”, ovvero quelle società che hanno aumentato i dividendi di anno in anno per almeno 20 anni consecutivi. Nel caso della Coca Cola, l’aumento di dividendi dura da ben 58 anni.

Il dividend yield, o tasso di distribuzione dei dividendi, per le azioni della Coca Cola è attualmente pari al 3%, che è ottimo. L’azienda è quotata a Wall Street con il ticker KO, e puoi acquistare le sue azioni tramite il broker eToro, sia tramite un conto reale che in modalità demo.

Leggi anche: comprare azioni Coca Cola conviene?

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

2. Mc Donalds

Anche la catena di fast food più diffusa al mondo rientra tra i Dividend Aristocrats americani, dato che i dividendi da essa distribuiti sono in crescita da ben 45 anni.

In particolare, Mc Donalds ha un dividend yield pari al 2,2%, i ricavi in crescita, ed una struttura aziendale molto solida. Tutti questi fattori la fanno rientrare tra le migliori azioni USA da dividendo.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

3. Johnson & Johnson

Johnson & Johnson è un’enorme azienda americana di prodotti cosmetici e farmaceutici, entrata anche nel business dei vaccini per il COVID 19.

I dividendi che la società distribuisce agli azionisti sono in crescita da ben 58 anni, ed il dividend yield è attualmente pari al 2,54%. La trovi quotata sul NYSE con il ticker JNJ e puoi acquistarla con il broker eToro.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

4. Procter & Gamble

Procter & Gamble è una multinazionale americana di beni di largo consumo, proprietaria di innumerevoli marchi famosi quali: Gillette, Braun, Oral B, Pampers, Pantene e molti altri ancora.

I dividendi dell’azienda sono in crescita da ben 64 anni, ed il dividend yield è del 2,4%. Per questi motivi Procter & Gamble risulta una delle azioni USA da dividendo più apprezzate dagli investitori.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

5. Cisco Systems

Cisco Systems è una multinazionale americana attiva nel settore delle telecomunicazioni, dell’informatica e della cyber security. Offre sia soluzioni hardware che software, ed il suo fatturato è in crescita costante da più di 20 anni.

Le azioni di Cisco Systems sono attualmente in un deciso trend rialzista, senza però risultare sopravvalutate. Il rapporto P/E è infatti molto buono considerando il settore in cui opera l’azienda, ed il dividend yield è pari al 2,58%. Tutto sommato, possiamo considerare Cisco non solo un’ottima azione da dividendo, ma anche una delle migliori azioni americane da comprare oggi.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

6. AT&T

AT&T è una compagnia telefonica statunitense, fondata nel 1893 e ancora oggi leader di mercato. Fornisce servizi vocali, video e trasferimento dati via internet a privati, aziende e agenzie governative.

L’azienda segue una politica ben precisa riguardo la distribuzione dei dividendi: sin dal 2004 aumenta di anno in anno i dividendi di circa un centesimo di dollaro per azione. Per questo, il dividendo di AT&T è passato dai 31 centesimi del 2004, ai 52 centesimi del 2021.

La multinazionale sta però affrontando una lunga fase di stagnazione, che ha portato il prezzo delle azioni a calare negli ultimi 5 anni. Anche per questo motivo, il dividend yield si è alzato fino a superare l’8%, che è davvero notevole.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

7. Pfizer

Prizer è una delle maggiori aziende americane del settore farmaceutico. Oltre al vaccino contro il COVID 19, la società è nota per lo sviluppo di numerosi farmaci comunemente utilizzati in tutto il mondo.

La sua strategia di acquisizione di piccole e medie società farmaceutiche, unita all’immissione sul mercato di nuovi farmaci, pongono Pfizer sulla rotta di una robusta crescita. Il dividend yield dell’azienda è superiore al 3%.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

8. Pepsico

Pepsico è una multinazionale americana di alimenti, snack e bevande analcoliche che si pone in diretta concorrenza con la Coca Cola. Possiede alcuni celebri marchi tra cui: Pepsi, Gatorade, Lay’s e 7 Up.

Il rendimento da dividendi dell’azienda è attualmente pari al 2,6% e le azioni di Pepsico possono essere negoziate sulla borsa Nasdaq, ad esempio tramite il broker eToro.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

9. Chevron

Chevron Corporation è un’azienda petrolifera statunitense costituita nel 1911, che ancora risulta uno dei principali operatori in questo settore. Dispone di importanti giacimenti petroliferi e di gas naturale, raffinerie di petrolio e petroliere.

L’azienda è particolarmente stabile da un punto di vista finanziario, e distribuisce i dividendi in modo regolare, da molti anni. L’attuale dividend yield è superiore al 4%.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

10. Exxon Mobil

Exxon Mobil è un altro gigante petrolifero americano con una storia più che centenaria, risultante dalla fusione tra Exxon e Mobil. La società nel 2022 è in forte crescita, con un bilancio solido e dei buoni utili.

A parte il suo core business, rappresentato da petrolio e gas naturale, l’azienda sta anche lavorando a una serie di iniziative future, come la cattura e lo stoccaggio del carbonio, i biocarburanti e l’idrogeno, che, oltre al gas naturale, contribuiranno alla riduzione delle emissioni globali di CO2.

Da un punto di vista dell’analisi fondamentale, le azioni di Exxon Mobil risultano davvero attraenti, con un P/E pari a 13 ed un dividend yield superiore al 5%. Inoltre, l’azienda per tradizione aumenta i dividendi da ben 39 anni di fila, e rientra infatti tra i Dividend Aristocrats.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Azioni americane con alti dividendi: come selezionarle

I fattori più importanti da valutare nella scelta delle migliori azioni da dividendo sono sicuramente la stabilità finanziaria dell’azienda, le prospettive di crescita future, il dividend yield e lo storico dei dividendi distribuiti nel corso degli anni.

Il dividend yield, o tasso di distribuzione dei dividendi, è il rapporto tra l’ultimo dividendo annuo per azione corrisposto agli azionisti e il prezzo in chiusura dell’anno di un’azione.

Ad esempio, se un’azienda distribuisce nel 2022 1$ ad ogni proprietario di una sua azione, ed il prezzo di una azione al termine dell’anno è pari a 100$, il dividend yield sarà dell’1%.

Un dividend yield molto elevato in uno specifico anno, di per sé, è un dato che conta molto poco. L’azienda potrebbe aver avuto un’annata particolarmente positiva, senza nessuna garanzia che negli anni successivi ripeta le stesse performance.

Molto più importante è invece valutare la continuità con cui un’azienda distribuisce i dividendi, dato che questo ci permette di capire molto meglio se una determinata politica di distribuzione è o meno sostenibile nel tempo.

azioni usa con alto dividendo

Molte aziende, addirittura, aumentano di anno in anno il dividendo distribuito. Quelle per cui l’aumento di dividendi prosegue da almeno 20 anni consecutivi, vengono solitamente definite Dividend Aristocrats e sono particolarmente apprezzate dagli investitori.

Tuttavia, quando si investe in azioni da dividendo, bisogna tenere in considerazione il fatto che queste aziende, nella maggior parte dei casi, saranno già mature e stabili. Si tratta quindi di azioni di tipo “value”, che non presentano particolari prospettive di crescita future (a differenza dei titoli tecnologici di tipo “growth”).

Come investire in azioni USA alto dividendo con eToro

Dopo aver presentato le migliori azioni USA da dividendo, vediamo ora come fare nella pratica per eseguire un ordine tramite il proprio broker online. Mettiamo caso che tu sia interessato in particolare all’acquisto di azioni Coca Cola (KO).

Una volta aperto il tuo conto demo su eToro (puoi aprirlo da qui), o il tuo conto di trading reale (puoi accedere da qui), ti basterà digitare il nome dell’azienda o il suo ticker sulla barra di ricerca che trovi nella parte in alto del tuo schermo, come vedi dall’immagine seguente:

investire in azioni USA alto dividendo con eToro

eToro rende le cose davvero semplici per gli investitori, dato che offre numerose funzioni come: grafico avanzato in tempo reale, statistiche, commenti e previsioni di altri trader esperti (la piattaforma è strutturata praticamente come un social network degli investimenti).

Inoltre, su eToro è possibile acquistare anche solamente frazioni di azioni, a partire da 10 dollari, indipendentemente dal prezzo della singola azione su cui si vuole investire.

Ipotizzando di voler comprare le azioni della Coca Cola, clicca sul tasto “Investi” e poi su “Acquista“. Avrai accesso ad una schermata che ti permette di scegliere varie opzioni di negoziazione, tra cui la quota da investire e la leva finanziaria da applicare (ti consiglio di lasciare leva x1).

Dopo aver completato l’acquisto, nel menu a sinistra all’interno del broker, per la precisione nella voce Portafoglio, potrai seguire l’andamento in tempo reale del tuo investimento.

Inoltre, quando l’azienda Coca Cola distribuirà dividendi ai suoi azionisti, riceverai immediatamente il pagamento del dividendo sul tuo saldo disponibile, in base al numero di azioni che possiedi.

*Il 68% degli investitori individuali perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investire in azioni USA da dividendo con gli ETF

Piuttosto che investire in una singola azione da dividendo, è sempre preferibile diversificare il proprio portafoglio su più titoli. Così facendo si diminuisce il rischio di perdita del proprio capitale, si riduce la volatilità dell’investimento e si aumenta la stabilità della rendita da dividendo percepita.

Un ottimo metodo per diversificare il proprio investimento in azioni USA da dividendo consiste nell’acquisto di un ETF sul mercato azionario americano.

etf a distribuzione

Gli ETF sono degli strumenti finanziari che replicano l’andamento di un paniere di titoli. Ne esistono alcuni molto interessanti sulle azioni americane da dividendo. Vediamoli insieme.

L’ETF iShares MSCI USA Dividend IQ UCITS ETF traccia l’andamento di tutte le principali aziende americane che distribuiscono un elevato dividendo. L’ETF ha uno yield di distribuzione pari al 2,19% e distribuisce i dividendi agli investitori su base semestrale (2 volte l’anno).

L’ETF SPDR S&P US Dividend Aristocrats UCITS ETF traccia l’andamento di tutte le principali aziende americane che hanno aumentato i dividendi di anno in anno per almeno 20 anni consecutivi. L’attuale yield di distribuzione è pari al 2,2%, e l’ETF distribuisce i dividendi all’investitore su base trimestrale.

Puoi comodamente acquistare uno di questi ETF tramite il broker Degiro, che è uno dei più convenienti in assoluto per un investitore italiano interessato alla negoziazione di ETF. Puoi aprire il tuo conto gratuito o reperire maggiori informazioni cliccando sul pulsante qui sotto:

5/5 - (2 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.