Azioni da comprare 2023: 10 migliori azioni su cui investire oggi

0
3145
azioni da comprare

Stai cercando le migliori azioni da comprare oggi? Vuoi sapere su quali azioni investire nel 2023 per ottenere un buon rendimento? Sei nel posto giusto!

Il 2022 è stato un anno difficile per i mercati azionari, complici gli eventi politici ed economici che sono intercorsi. Le quotazioni di molte compagnie sono scese e proprio per questo motivo, è possibile trovare delle ottime occasioni di investimento. Va anche detto che ci sono aziende che hanno continuato a crescere, indice della loro stabilità e buona salute finanziaria.

Nel presente articolo, che teniamo continuamente aggiornato, troverai la lista di quelle che consideriamo le migliori azioni da comprare nel 2023. Nella nostra analisi abbiamo tenuto conto di diversi fattori, tra cui: stabilità finanziaria delle aziende, prospettive di crescita futura, prezzi attuali, trend in corso, rischi ed opportunità.

Prima di iniziare con la classifica, è bene rispondere ad una domanda molto importante: come e dove comprare azioni online? Una delle piattaforme più convenienti, a nostro avviso è Freedom Finance. Puoi creare il tuo conto in pochi minuti ed iniziare ad investire in azioni con commissioni molto basse. Clicca sul pulsante qui sotto per scoprire di più!

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

Migliori azioni da comprare oggi: top 10

Passiamo subito alla presentazione delle migliori azioni da comprare oggi. Ecco a nostro avviso le 10 più appetibili per il 2023:

1. NVIDIA

TickerNVDA
BorsaNasdaq
Rapporto P/E152

NVIDIA (NASDAQ:NVDA) è una delle più affermate e promettenti aziende tecnologiche dell’indice Nasdaq 100. È leader incontrastata nel settore delle schede grafiche, ma offre anche soluzioni per l’industria, i trasporti, l’healthcare, le telecomunicazioni, la pubblica amministrazione, la robotica e altro ancora.

Si sta ritagliando un ruolo fondamentale anche nello sviluppo del Metaverso. Innanzitutto è proprietaria di Omniverse, piattaforma che permette di esaminare progetti 3D in modo molto realistico, e che potrebbe prestarsi molto bene ad innumerevoli applicazioni relative alla realtà virtuale. Inoltre, le schede grafiche NVIDIA di ultima generazione saranno un componente hardware fondamentale per poter accedere ai vari mondi del metaverso.

Il titolo sta recuperando molto rapidamente le perdite subite nel 2022 ed ha un deciso trend rialzista negli ultimi mesi. Proprio per questo motivo rientra tra le azioni Nasdaq consigliate per 2023.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

2. Ferrari

TickerRACE
Rapporto P/E48
BorsaMilano

Ferrari (MIL:RACE) non ha di certo bisogno di presentazioni: è il produttore per eccellenza in Italia di auto di lusso e rappresenta una delle aziende italiane più conosciute nel mondo. È inoltre la casa automobilistica più titolata in formula uno, nonché una delle più vincenti nelle competizioni per vetture Sport Prototipo e Gran Turismo.

Da sempre è simbolo di lusso, velocità, innovazione ed eccellenza nel campo della qualità sia dei materiali che per quanto riguarda la realizzazione dei singoli componenti, spesso montati a mano da personale super specializzato. Le auto Ferrari vanno da sempre a ruba e l’azienda è riuscita anche negli ultimi anni a tenere il passo con i tempi.

Il titolo azionario ha registrato un bel +28% nel 2021 ed il trend di crescita è confermato anche nel 2022 con un +12%. Per cui, anche questa è una delle migliori azioni su cui investire in questo anno.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

3. Brunello Cucinelli

TickerBC
Rapporto P/E70
BorsaMilano

Andiamo avanti con la nostra selezione delle migliori azioni da comprare nel 2023 trattando quelle di Brunello Cucinelli (MIL:BC), stilista ed imprenditore italiano che ha fondato alla fine degli anni settanta l’azienda omonima nel perugino, che si occupa della lavorazione del cachemire.

Nel corso degli anni la società ed il brand di Cucinelli hanno continuato ad assumere sempre più rilevanza, specialmente in campo internazionale, facendo crescere il giro di affari a ritmi vertiginosi.

Basti pensare che i titoli azionari hanno registrato un sonoro +83% nel 2021, a riprova della fiducia che molti investitori nutrono nell’azienda. Il trend positivo è stato confermato anche in un anno difficile come il 2022, con un corposo +38%.

Anche se il valore della quotazione è ad oggi piuttosto gonfiato, viste le prospettive di crescita dell’azienda tali titoli rientrano per forza di cose tra le azioni da comprare nel 2023.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

4. Eni

TickerENI
Rapporto P/E3
BorsaMilano

Eni (MIL:ENI, inizialmente acronimo di Ente Nazionale Idrocarburi) è il colosso che si occupa di energia in Italia. Una volta era un’azienda gestita dallo stato per poi essere stata trasformata in S.P.A. nel 1992. Si tratta di una realtà quanto mai solida, tutta nostrana, su cui vale certamente la pena di investire nel 2023.

I suoi settori di competenza riguardano principalmente gas e luce e il loro approvvigionamento presso case, condomini e aziende.

Con il prezzo del petrolio tornato oramai a livelli precrisi COVID, questa azienda ne ha beneficiato tantissimo, riscontrando un +45% di crescita nel 2021. Nonostante le problematiche intrinseche dell’anno 2022, ENI ha tenuto botta riscontrando un +5% nel 2022.

Anche le previsioni per l’anno in corso sono davvero promettenti, facendo rientrare questo titolo all’interno della cerchia delle azioni da comprare nel 2023.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

5. Meta Platforms

TickerMETA
BorsaNasdaq
Rapporto P/E25

Meta Platforms (NASDAQ:META) è l’azienda che regna sovrana sul mondo dei social media. Grazie alla proprietà di Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp, questo colosso detiene il controllo di buona parte del mercato dei social network, della messaggistica istantanea e della pubblicità online.

Gli utenti attivi sulle varie piattaforme, come anche i ricavi dell’azienda, sono in continuo aumento. Inoltre, Meta sta proseguendo ogni anno con diverse innovazioni e numerose acquisizioni, per mantenere e rafforzare la sua posizione dominante.

Ma la cosa più interessante è l’apertura al settore del Metaverso, che è un mercato del tutto nuovo e potenzialmente sconfinato. Come noto, Facebook ha effettuato un rebranding, cambiando nome in Meta Platforms, proprio per rendere pubblico il suo obiettivo di avere un ruolo da protagonista nello sviluppo della realtà virtuale.

Il rapporto P/E delle azioni è buono ed il trend degli ultimi anni è chiaramente positivo. Tutto ci porta a pensare che comprare azioni Facebook rappresenti un’ottima decisione per il lungo periodo.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

6. Campari

TickerCPR
Rapporto P/E38
BorsaMilano

Cambiamo completamente settore parlando di Campari (MIL:CPR), società che da decenni si occupa di ristorazione e che è certamente uno dei marchi italiani più conosciuti nel mondo. Ricordiamo che è proprietaria anche di Aperol, la bevanda utilizzatissima negli aperitivi di cui detiene i diritti a partire dal 2003.

Grazie all’acquisizione di nuovi brand (come SKYY e Wild Turkey) e alla continua espansione nei mercati internazionali, la Campari Group non ha mai smesso di crescere ed aumentare la propria area di influenza.

Nel 2021 i titoli di questa azienda hanno registrato un corposo +42%, continuando il trend positivo degli ultimi anni. Nel 2022 c’è stata una contrazione con un -10%, ma il 2023 è già iniziato con una forte crescita del titolo.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

7. Stellantis

TickerSTLA
Rapporto P/E3
BorsaMilano

Continuiamo la nostra carrellata delle migliori azioni da comprare nel 2023 con Stellantis (MIL:STLAM), multinazionale olandese nata dalla fusione tra i gruppi PSA e Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Attualmente controlla ben quattordici marchi automobilistici tra cui vale la pena di ricordare FIAT, Maserati, Alfa Romeo, Peugeot, Citroën e Jeep.

Tramite questa fusione, è stato possibile fare delle economie di scala: il colosso ha dichiarato degli utili pari a 7 miliardi di dollari per il primo semestre del 2021 contro una perdita di quasi un miliardo nello stesso periodo del 2020, considerando i dati cumulati dei due gruppi.

Tutto ciò si è ripercosso anche sul titolo azionario, che ha registrato un +18% nel 2021. Il titolo ha sofferto un po’ di tutti gli avvenimenti del 2022 ma le prospettive di crescita del gruppo sono molto interessanti, ragion per cui abbiamo incluso anche questo titolo nella nostra selezione delle migliori azioni da comprare nel 2023.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

8. Oracle

TickerORCL
Rapporto P/E29
BorsaNYSE

Oracle (NYSE:ORCL) è un’azienda americana che vende software e tecnologia per database, sistemi di ingegneria cloud e prodotti software aziendali basati sulla gestione dei dati. Si tratta di una delle più grandi società informatiche al mondo per fatturato e capitalizzazione di mercato.

Il prezzo delle azioni è in crescita anche nel 2022, con un trend rialzista molto solido e l’indicatore Momentum favorevole. Inoltre, pur trattandosi di un’azienda tecnologica, i valori fondamentali sono buoni, con un rapporto P/E del tutto ragionevole. Tutto considerato, gli analisti prevedono un futuro roseo per questo titolo.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

9. Apple

TickerAAPL
BorsaNasdaq
Rapporto P/E27

Apple (NASDAQ:AAPL) è uno dei maggiori produttori al mondo di prodotti tech all’avanguardia e da sempre simbolo di un’élite che desidera il massimo sia nelle prestazioni che nel design. Basti pensare che attualmente, in quanto a capitalizzazione di mercato, Apple è l’azienda numero 1 al mondo.

La crescita dell’azienda è stata negli ultimi anni costante e regolare, grazie ad una continua espansione della clientela, ma anche per merito di una progressiva diversificazione del business con nuovi prodotti e servizi.

La forte posizione di mercato di Apple, la sua solidità finanziaria e le stime di crescita future ci spingono a considerarla una tra le migliori azioni da comprare ancora oggi, nel 2023.

Leggi anche: come e dove comprare azioni Apple

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

10. Spotify

TickerSPOT
BorsaNasdaq
Rapporto P/E63

Spotify (NYSE:SPOT) è un’azienda svedese quotata anche sul Nasdaq, che offre un servizio di streaming musicale di tipo freemium. Nel corso degli anni, la sua piattaforma si è affermata in tutto il mondo come lo standard per ascoltare musica e podcast, sia da smartphone che da computer.

L’azienda è davvero ben posizionata ed il numero di iscritti alla versione premium sono in costante aumento, provocando anche una crescita del fatturato di anno in anno. Per la precisione, gli utenti paganti su Spotify erano ben 172 milioni alla fine del 2021, in aumento rispetto ai 155 milioni di fine 2020.

Le difficoltà maggiori che l’azienda dovrà affrontare nel futuro sono legate alla forte concorrenza di servizi come Amazon Music e Apple Music, tutt’altro che propensi a cedere il passo a Spotify. Tuttavia, la piattaforma svedese risulta per ora in vantaggio.

Nonostante l’aumento di fatturato e di iscritti, Spotify ha però affrontato delle difficoltà nel 2021, concludendo l’anno in perdita. Per tale motivo, il prezzo delle azioni è sceso di oltre il 25%. Il trend negativo, seppur attenuato, è continuato anche nel 2022, ma all’inizio del 2023 c’è stata un’inversione di tendenza, il che promette bene per l’anno in corso.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

Come comprare le migliori azioni con Freedom Finance

Freedom Finance (qui il sito ufficiale) è uno dei migliori broker in assoluto per investire in azioni, ETF ed obbligazioni. La sua offerta è quasi imbattibile, con oltre 1 milione di strumenti finanziari quotati su 15 borse mondiali.

Oltre a questo Freedom Finance ti messe a disposizione un account di risparmio (una sorta di conto deposito in dollari) che garantisce un rendimento pari al 3% annuo in dollari e al 2.5% annuo in euro, valore di molto superiore a quello offerto dalle banche europee.

azioni da comprare freedom24

Ecco come investire in azioni con Freedom Finance:

  • Crea un account gratuitamente sul sito ufficiale della piattaforma, che trovi a questo link;
  • Verifica la tua identità fornendo i tuoi dati personali ed un documento in corso di validità;
  • Deposita i fondi sulla piattaforma. I metodi di pagamento accettati sono bonifico SEPA, internazionale o carta di credito/debito;
  • Comincia ad investire sulla piattaforma di trading Freedom24.

Da notare che il primo mese i nuovi clienti non pagano nessuna commissione sulle azioni. Dal secondo mese in poi, comunque, le commissioni sono sempre molto basse: 2 € fissi, più 0.02 € per ogni azione acquistata.

Inoltre, con Freedom Finance puoi servirti anche di un conto demo gratuito per fare pratica senza mettere a rischio soldi reali. Tale soluzione è ottima per gli investitori alle prime armi, ma anche per chi vuole prendere dimestichezza con questa fantastica piattaforma di trading.

*Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del proprio capitale. Le previsioni o le performance passate non sono garanzia di risultati futuri.

Domande frequenti e risposte

Quali aziende hanno le migliori prospettive di crescita nel 2023?

Le aziende che possono crescere di più nel 2023, a nostro avviso, sono NVIDIA, Meta Platforms, Brunello Cucinelli, Ferrari e Oracle.

Come comprare azioni online in Italia?

Un investitore italiano può utilizzare diversi broker per investire in azioni. Tuttavia, noi consigliamo di utilizzare Freedom Finance, che è uno dei più completi e convenienti in assoluto. Puoi aprire un conto gratuito in pochi minuti o scoprire di più cliccando qui.

Quali sono le migliori azioni italiane da comprare?

Le migliori azioni italiane da comprare sono le seguenti: Eni, Campari, Stellantis, Intesa, Ferrari, Leonardo e Brunello Cucinelli. Per maggiori informazioni leggi il nostro articolo.

4.2/5 - (5 votes)
Bussola Finanziaria è il portale italiano sulla finanza personale, sugli investimenti e sul trading. Parliamo di azioni, obbligazioni, ETF, criptovalute, crowdfunding, portafogli di investimento e broker online.